Nintendo rinnova vari marchi storici: sorprese in vista?

    Nintendo, Paper Mario, Paper Mario: The Origami King

    Il rinnovo della licenza di un videogioco o di un dispositivo di gioco non significa che il pubblico debba aspettarsi un nuovo episodio di una certa saga o una nuova edizione di una console magari dismessa, ma quando a chiederlo è Nintendo le orecchie non possono che drizzarsi in ascolto.

    Il 12 maggio scorso il colosso giapponese ha fatto domanda per mantenere i diritti su vari marchi, tra i quali quelli di alcuni videogiochi: da quello di Paper Mario (il cui nuovo capitolo, The Origami King, è previsto per il 17 luglio) a quello Excite Truck, simulatore di guida di fuoristrada e monster trucks uscito per Wii nel lontano 2006.

    Exite Truck, Nintendo, Wii

    Se ciò non bastasse, sappiate che i rinnovi riguardano anche la proprietà di Game Boy Advance, quello di Wii U e persino quello del WaveBird, nome di un controller Wireless per il Gamecube.

    Dulcis in fundo, a essere rinnovato è anche il marchio Mii, l’avatar personalizzabile introdotto da Nintendo fin dai tempi della Wii.

    Come detto all’inizio, il rinnovo di una licenza non dà chissà quale certezza su una nuova release, ma se pensiamo che lo stesso Paper Mario: The Origami King è stato annunciato a sorpresa lo scorso mese, allora significa che in teoria possiamo aspettarci altri annunci col botto.

    Quale vecchia gloria del passato vorreste rivedere nella vostra Nintendo Switch?