HOME » news

Tencent avrà uno studio in Nord America per sviluppare giochi AAA

tencent aprirà uno studio in America per videogiochi tripla A

Tencent sta per aprire uno studio in Nord America per sviluppare videogiochi AAA. Per chi non lo sapesse, stiamo parlando di uno dei colossi dell’industria che, nell’immaginario di più di qualcuno, è relegato alla Cina, ma non è così. Tencent è una società per azioni d’investimento attualmente al terzo posto nella classifica delle aziende più grandi di Internet, dietro solo a Google e Amazon, con un fatturato che supera i 20 miliardi di dollari annui.

Se invece si prendono in considerazione solo i videogiochi, Tencent è al primo posto per entrate grazie anche all’acquisizione di Supercell, il team finlandese che ha dato vita a giochi come Clash Royale e Clash of Clans, vere macchine da soldi, e al fatto di avere tra le proprie società sussidiarie quella Riot Games che sta monopolizzando Twitch in questi mesi con il suo Valorant, e continua a rappresentare uno dei punti di riferimento nel genere MOBA con League of Legends.

Clash of Clans e Clash Royale generano ogni anno una quantità spropositata di introiti. Nel 2019, il primo ha generato 727 milioni di dollari, il secondo circa 1 miliardo per un totale che sfiora i due miliardi di dollari. Questa è solo una delle voci nelle entrate di Tencent.

Tornando alla notizia principale, Tencent ha deciso di prendere l’iniziativa creando da zero, e non acquisendolo dunque, uno studio in Nord America per produrre videogiochi ad alto budget. Per fare ciò, ha convinto un veterano dell’industria a seguirla in questo ambizioso progetto, lo sviluppatore Scott Warner.

Sarà lui a guidare l’operazione, Warner ha un curriculum impressionante in fatto di titoli AAA: è stato infatti direttore del design di Halo 4 presso 343 Industries, game director su Battlefield Hardline presso EA Visceral, e recentemente è stato game director di vari progetti per Ubisoft. Warner ha annunciato questa sua nuova avventura tramite Twitter:

Ricoprirò un nuovo ruolo. Sarò il direttore dello studio di una nuova operazione AAA in Nord America per Tencent.

La posizione del nuovo studio non è ancora stata decisa, con Warner che afferma che potrebbe essere Seattle, nello stato di Washington, oppure Los Angeles, in California.

Questa notizia fa il paio con un’altra che vede invece l’intenzione di Tencent di espandersi ancor di più anche nel continente europeo. Difatti, Ken-Ichiro Imaizumi, ex membro fondatore di Kojima Productions, è entrato a far parte di Tencent Europe.

Imaizumi ha lasciato Kojima Productions l’anno scorso dopo quasi 20 anni di collaborazione con Konami, ha recentemente lavorato come direttore aziendale supervisionando la produzione di Death Stranding.

Ora lavorerà dalla base operativa di Tencent ad Amsterdam. Il ramo europeo dell’azienda mira a identificare le opportunità di investimento all’interno dell’area, nonché ad espandere il suo servizio di messaggistica WeChat.


Leggi anche: Ubisoft denuncia Apple e Google per aver copiato un suo gioco.

FONTE Gamesindustry

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

Jazz JackRabbit, Doom 2, id Software, mod

C’è una mod che trasforma Doom 2 in… Jazz Jackrabbit!

Red Dead Redemption, John Marston, Rockstar Games

Buon decimo compleanno, Red Dead Redemption!