Logo SerpentariumLo stavamo aspettando, lo stavamo invocando ed alla fine è giunto: il terzo manuale dedicato alle “organizzazioni” del mondo di Sine Requie sarà pronto per Play Modena 2019. A comunicarlo come di consueto per mezzo social la stessa Serpentarium.
Ma cosa tratterà? il nome svelato non lascia dubbi: GLADIATORI.

Questa la copertina, le elucubrazioni invece sul perché dell’enorme Stella Rossa le lascio a voi:

Play Modena 2019 - Serpentarium, Sine Requie - Soviet, Gladiatori copertina

Beh, dopo un manuale dedicato alla setta dei Braccamorte, geograficamente nel Sanctum Imperium e uno al Regno delle Ombre, colonna portante del IV Reich c’era d’aspettarselo che sarebbe stato il SOVIET il soggetto della nuova espansione.

Eppure, mai mi sarei immaginato un manuale dedicato alla Lotta Sovietica (passatempo molto di moda tra i compagni sovietici). Pace: tutti sbagliano; anche io. E’ nell’ordine delle cose. Ma siccome se uno sbaglia deve pagare eccomi pronto a farmi perdonare, mostrandovi alcuni spoiler rilasciati nei giorni scorsi e utili ad immergerci nel mood del gioco e a fornirvi un brevissimo recap sul più discusso metodo d’intrattenimento di Sine Requie Anno XIII.

Cominciamo da questa veloce osservazione del disilluso compagno Dimitri, cosi da ricordare bene perché il problema dei Morti nel SOVIET può essere considerato secondario rispetto alle condizioni di vita umane:

Play Modena 2019 - Serpentarium, Sine Requie - Soviet, Gladiatori testo

Soddisfatti? Non lo so, nel dubbio vi scrivo anche due brevi righe su cosa sia la Lotta Sovietica.

Avete presente il Wrestling? Bene, tipo quello ma senza finzione e molto più crudele. Uomini e donne, buttati in pozzi opportunamente strutturati per essere il più mortali possibile, combattono tra loro per assicurarsi la vittoria; i privilegi per i Gladiatori sono molteplici e, se si ignorano i palesi rischi di morire ad ogni scontro, questi possono rappresentare un buon modo per vivere “meglio” nell’opprimente mondo creato da Z.A.R. godendo di cibi migliori, occhi di riguardo, fama e assistenza.

Se a questo poi aggiungiamo anche la possibilità di avere al termine di una onorata carriera da lottatore un “premio” conferito da Z.A.R. in persona che per l’occasione esaudirà un nostro desiderio, beh… avrete presto capito perché non sono affatto pochi coloro che decidono di tentare la sorte, innestarsi parti biomeccaniche e lanciarsi nella fossa armati di sola cieca ferocia e brutte intenzioni pur di raggiungere il proprio scopo, uno scopo che talvolta come nel caso del compagno Vladimir (e che spero sarà approfondito nel manuale) può essere molto preciso e ambizioso:

SOVIET - Z.A.R. - Sine Requie LOTTA SOVIETICA-Vladimir, ma tu non sei stanco di tutto questo?-
-Di cosa?-
-Di tutto questo… del sangue, del dolore, delle ferite. Di uccidere senza ragione.-
-Senza ragione? Non è senza ragione.-
-E la ragione sarebbe?-
-Vincere. Dobbiamo vincere, Ivan. Vincere sempre.-
-Vincere… già… ma non abbiamo scelto noi di giocare.-
-Io sì. Io mi sono offerto volontario per entrare nel Pozzo.-
-Stai scherzando?-
-Ti sembro uno che scherza, Ivan? Tu sei un fratello per me, lo sai, ma io ho un sogno, e il sogno è la cosa più grande.-
-Ed è per questo tuo sogno che sei sceso nel Pozzo?-
-Sì-
-Cosa speri di ottenere?-
-Voglio incontrare Z.A.R.-
-Eh? Cosa cosa? Incontrare… Che senso ha? Che speri di ottenere?-
-Voglio vederlo da vicino.-
-E cosa credi di… ehi… non penserai di poterlo ammazzare, vero?-
-…-
-Vladimir, per quanto forte potrai diventare non sarai mai all’altezza di Z.A.R., qualsiasi cosa sia, sarà circondato da guardiani biomeccanici.-
-Probabilmente.-
-Ti farai ammazzare.-
-Tutti muoiono, prima o dopo.-

Siete pronti a questo nuovo bagno di sangue? Volete scoprire di più su quello che forse non è solo un godevole passatempo dei tristi operai delle città alveare? Sarete la nuova Stella Vittoriosa del Soviet? Lo scopriremo presto, in quello che si preannuncia per me essere il più controverso manuale di Sine Requie ad oggi presentato.

Io, di mio, continuerò a monitorare la cosa in attesa di ulteriori anticipazioni. Non perdiamoci di vista.

Play Modena 2019 - Serpentarium, Sine Requie - Soviet, Gladiatori stella rossa

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!