Negli ultimi giorni stiamo sentendo parlare troppo spesso del servizio Xbox Game Pass e del suo possibile arrivo su Nintendo Switch ed altri device. Uno scenario che fino a poco tempo fa avremmo considerato abbastanza improbabile, potrebbe cambiare per sempre il mercato del gaming. Ovviamente a pieno vantaggo di noi consumatori.

Un insider è convinto che ci vorrà tempo prima di vedere Xbox Game Pass su Switch

Tuttavia a fermare l’entusiasmo c’è Brad Sams, lo stesso insider che anticipò l’annuncio di Halo Infinity durante l’E3 2018. Secondo lui non vedremo il Game Pass su Nintendo Switch molto presto.

Si è parlato moltissimo di un eventiale arrivo di Game Pass su Switch. Ho però diverse fonti che suggeriscono che non sta accadendo. Lasciatemi dire che non succederà nel breve termine. Mai dire mai, dato che Microsoft vuole portare il servizio in TV, su PC, su Xbox e qualsiasi altro device tramite XCloud. Tuttavia ancora nessuna informazione su Switch.

Ovviamente le cose potrebbero cambiare in seguito, ma non aspettiamoci il Game Pass su Switch nell’immediato. Almeno questo è quello che sto sentendo.

Cuphead e Halo su Switch dovranno aspettare un po’

Insomma, forse i fan di Nintendo dovranno aspettare ancora un po’ per giocare Cuphead e Halo su Switch o può darsi che la cosa non andrà mai in cantiere. Da giocatori continuiamo a sperare la prima ipotesi. Come già detto, ci stiamo avvicinando ad un grande cambiamento nel mercato videoludico: la prossima sarà una generazione di transazione che proterà in via definitiva al cloud gaming. Lo scenario che si presenterà è abbastanza imprevedibile.  Ad ogni modo vi aggiorneremo se ci saranno novità interessanti in merito.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!