Fallout 5 sarà il prossimo capitolo della famosa saga post-apocalittica di Bethesda. Dopo lo spin-off multiplayer di Fallout 76, rivelatosi abbastanza deludente rispetto alle aspettative, ci sono ancora scarse informazioni in merito. Tuttavia abbiamo raccolto qualche ipotesi.

Fallout 5 la data d’uscita

Dopo Fallout 2 abbiamo atteso dieci anni per un seguito. Tuttavia Fallout 76 è uscito solamente due anni dopo Fallout 4, lo stesso gap che ci è stato tra il 3 e New Vegas. Tra quest’ultimo e il 4 sono invece passati cinque anni, ciò significa che dorvemo aspettare ancora un bel po’ prima di poter giocare a Fallout 5. È più probabile che vedremo prima una data d’uscita per The Elder Scrolls VI.

Fallout 5 uscirà, invece, con buona probabilità tra il 2021 e il 2022, ovviamente su next gen.

Fallout 5 un nuovo motore grafico

Trattandosi con certezza di un titolo next gen, Fallout 5 avrà sicuramente un nuovo motore grafico. Fallout 4 e 76 giravano entrambi su una versione pesantemente moddata del Creation Engine, lo stesso di The Elder Scrolls V: Skyrim. Si tratta di un motore grafico abbastanza limitato già per la current gen, sicuramente verrà cambiato per PlayStation 5 e Xbox Scarlett.

Probabilmente sono già a lavoro per il nuovo engine dato che tempo fa è stata pubblicata un’offerta di lavoro per un engine programmer da parte di Zenimax, la grande compagnia di cui Bethesda è divisione.

Fallout 5 sarà single player

Quello di cui possiamo star sicuri è che Fallout 5 sarà un’esperienza a giocatore singolo. Durante un’intervista al sito tedesco GameStar, è stato chiesto a Todd Howard se i prossimi titoli Bethesda avrebbero avuto una modalità multiplayer. Lui ha risposto che vogliono continuare a focalizzarsi sul single player. Tuttavia non è escluso che nei prossimi giochi potremo trovare degli elementi social di contorno.

Fallout 5 le possibili location

Da questo punto di vista ci sono moltissime possibilità dato che il nuovo capitolo potrebbe essere ambientato in qualsiasi città degli Stati Uniti D’America, se non anche nel resto del mondo. Abbiamo selezionato alcune possibili location in base ad alcuni elementi della lore di Fallout.

Chicago

Questa città l’abbiamo già vista in Fallout: Tactis. Tuttavia c’è la possibilità che questa città sia il setting del prossimo Fallout dato che che in New Vegas appuriamo che l’Enclave ha delle basi in questa città.

New Orleans

Nel 2016 fu inviata una domanda di marchio di fabbrica per “Fallout New Orleans” all’ufficio per la proprietà intelletuale. Questo lascia pensare che Fallout 5 o un prossimo capitolo potrebbero essere ambientati a New Orleans. Si tratta di un territorio abbastanza paludoso. Un setting del genere lo abbiamo già visti in nel dlc Point Loockout di Fallout 3.

L’Europa e il resto del mondo

Nulla esclude la possibilità di un Fallout ambientato in Europa o nel resto del mondo. Secondo la lore, i paesi europei sono entrati in guerra ben prima del 2077.  Tra 2053 e il 2060 c’è stata una guerra con il Medio Oriente per contendersi le ultime riserve di combustibili fossili. Questo conflitto avrebbe ridotto entrambe le fazioni in rovina, a tal punto da farle sparire dallo scenario politico internazionale. Un Fallout “europeo” ce lo immaginiamo molto diverso dagli altri capitoli, magari qualcosa di simile a un film di Mad Max.

Articolo in aggiornamento…

3.07/5 (15)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!