Arriva Final Fantasy Digital Card Game su PC e Smartphone

Final Fantasy Digital Card Game

Durante il giorno appena passato Square Enix ha registrato un trademark per un titolo chiamato Final Fantasy Digital Card Game; indovinate un po’ cosa è successo oggi?

Esatto, un altro gioco di carte collezionabili digitale sta per arrivare sul mercato nipponico, questa volta direttamente da mamma Square Enix.

Andiamo a vedere con più precisione di cosa si tratta questa volta.

Un gioco di carte a tema Final Fantasy.

Uno screenshot del gameplay di Final Fantasy Digital Card Game

Final Fantasy Digital Card Game è un gioco di carte collezionabili competitivo dove al giocatore viene chiesto di affrontare, in scontri 1vs1, avversari su di un tabellone di gioco. L’obbiettivo del gioco sarà quello di mantenere il punteggio più alto possibile entro la fine del tempo limite, per farlo sarà necessario far combattere gli eroi ed i volti noti della saga di Final Fantasy a suon di ceffoni.

Grande enfasi è stata posta sulla personalizzazione dei propri mazzi attraverso l’utilizzo di un vasto pool di carte che abbraccia tutti i capitoli della saga cardine di Square Enix.

Il titolo al momento diventerà disponibile in closed beta tra il 18 e il 25 Gennaio 2019 solamente in Giappone; i primi 10.000 partecipanti che si registrano correttamente a questo link avranno la possibilità di testare il titolo con mano prima del tempo.

Square Enix ancora non si è sbilanciata sulla data d’uscita del gioco e si è invece tenuta per un vago 2019; il titolo è previsto principalmente su due piattaforme ovvero Smartphone e PC e al momento non prevede una release occidentale. Mesi e mesi fa, i game designer dietro la versione cartacea del titolo avevano cercato di glissare su eventuali domande circa la digitalizzazione del gioco.

Riuscirà il videogioco di carte collezionabili di Final Fantasy a sopravvivere all’interno di una fetta di mercato dove giganti come Blizzard, Hasbro o CD Projekt Red continuano a darsela di santa ragione? Riuscirà il brand di Final Fantasy ad attirare talmente tanti giocatori da rendere l’investimento positivo per l’azienda?

Vedremo mai il gioco in occidente?

Una foto delle carte da gioco collezionabili di Final Fantasy Trading Card Game

Riusciremo mai a vedere Final Fantasy Digital Card Game all’interno del mercato occidentale dei videogiochi?
Probabilmente si, visto che qui da noi il gioco di carte fisiche a tema Final Fantasy è arrivato ed ha avuto il suo piccolo momento di gloria.

Se volete saperne di più su Final Fantasy Trading Card Game cliccate qui per dare un’ occhiata più variegata al complesso regolamento che gestisce le sue partite!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Ragazzo giapponese trasforma le sardine in pennette USB

Ragazzo giapponese trasforma le sardine in chiavette USB

Bravely Default

L’account Twitter di Bravely Default annuncia lo sviluppo di un nuovo titolo