Negli ultimi anni, Microsoft si è impegnata a non lasciare indietro lo sviluppo di giochi per PC. Negli ultimi due anni, ad esempio, molti titoli first party dell’azienda americana sono stati lanciati anche su PC. Un titolo come Sunset Overdrive, che era esclusivo di Xbox One al momento del lancio, è poi arrivato anche sui personal computer dei giocatori.

Secondo Phil Spencer, responsabile della divisione Xbox di Microsoft, il focus sui giochi per PC è qualcosa che dovrà continuare e crescere nel 2019. Recentemente, in un’intervista rilasciata a GamesIndustry, Spencer ha dato qualche informazione su cosa ci sarà in serbo per Xbox One e Windows 10.

Un 2019 all’insegna del PC gaming

Phil Spencer ha iniziato, ovviamente, parlando di Xbox. dicendo che il “2019 sarà un grande anno per i giochi”. D’altronde, le acquisizioni di alcuni studi di sviluppo come Ninja Theory e Obsidian Entertainment vanno in una direzione ben precisa, cioè dare ai giocatori più titoli esclusivi.

Spencer ha poi continuato dicendo:

Sono entusiasta di ciò che stiamo facendo, ci sono Crackdown 3, Ori and the Will of the Wisps e Gears 5, nonché l’incredibile line-up di giochi che appariranno in seguito su Xbox One. Mentre continuiamo a migliorare le nostre prestazioni su console, vedrete Xbox mostrarsi in più modi ai giocatori su tutti i dispositivi.

Spencer passa quindi a parlare del ruolo di Microsoft nei giochi per PC e di come abbia intenzione di espandere ulteriormente la propria presenza su quel fronte nel 2019.

Come ho detto prima, riteniamo di poter giocare un ruolo più importante per i giocatori PC su Windows. Non abbiamo sempre avuto grande attenzione o coerenza nel nostro approccio con i PC gamer. L’ecosistema dei giochi per PC è incredibilmente vivace e di successo, quindi iniziamo a chiederci in quale ruolo possiamo giocare e cosa possiamo aggiungere sia per i giocatori che per gli sviluppatori.

Uno sguardo alla line-up di Microsoft dei giochi per PC previsti per il lancio nel 2019 mostra che ci sono piani seri per la piattaforma. Titoli sopracitati come Ori and the Will of the Wisps, Crackdown 3 e Gears 5 sono ovviamente in uscita anche per PC il prossimo anno, ma oltre a quelli c’è Gears Tactics, che uscirà anche su PC, mentre Age di Empires 4, in fase di sviluppo presso Relic Entertainment, potrebbe essere uno dei titoli rilasciati il prossimo anno. Qualcos’altro da considerare è che Microsoft ha recentemente acquisito inXile Entertainment e Obsidian Entertainment, che sono storicamente studi di sviluppo incentrati su giochi per PC.

5/5 (1)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!