Call of Duty: Black Ops 4 ecco i requisiti della beta per PC

Call of Duty: Black Ops 4

La prima beta privata per Call of Duty: Black Ops 4 si è svolta questo fine settimana esclusivamente per i giocatori di PlayStation 4 che hanno preordinato il gioco. Il 10 agosto alle 10 di mattina nelle Americhe (16.00 quì da noi), la beta sarà disponibile per coloro che hanno pre-ordinato su Xbox One e PC. L’11 agosto, invece, la beta sarà aperta a tutti gli utenti.

Sei mappe e sei modalità da provare


Insieme a sei modalità: Team Deathmatch, Control, Kill Confirmed, Hardpoint, Domination e Search and Destroy – ci saranno sei mappe disponibili per giocare. La modalità Battle Royale Blackout non sarà disponibile per ora, ma dovremo aspettare la beta di settembre.

Requisiti minimi e consigliati

Per prepararci per la versione beta del PC, che si svolgerà su Battle.net, Treyarch ha rilasciato i requisiti minimi e consigliati del sistema. Requisiti validi per la beta e che potrebbero ricevere modifiche nella relase finale del gioco.

Minimo:

Sistema operativo: Windows 7 a 64 bit o successivo
CPU: Intel Core i5 2500k o equivalente AMD
RAM: 8 GB di RAM
HDD: spazio HD da 25 GB
Video: Nvidia GeForce GTX 660 2 GB / GTX 1050 2 GB o AMD Radeon HD 7850
DirectX: scheda video compatibile con la versione 11.0 o equivalente
Rete: connessione Internet a banda larga
Scheda audio: compatibile DirectX

Consigliato:

Sistema operativo: Windows 10 a 64 bit
CPU: Intel Core i7 4770k o equivalente AMD
RAM: 12 GB di RAM
HDD: spazio HD da 25 GB
Video: Nvidia GeForce GTX 970 / GTX 1060 6 GB o AMD Radeon R9 390 / AMD RX 580
DirectX: scheda video compatibile con la versione 11.0 o equivalente
Rete: connessione Internet a banda larga
Scheda audio: compatibile DirectX

Vi ricordiamo inoltre che Call of Duty: Black Ops 4 uscirà il 12 ottobre per PS4, Xbox One e PC.


Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Amerigo "ilCirox" Cirelli

Sono nato nel 1995, gioco ai videogiochi da quando ne ho memoria. Più che una passione, per me il videogioco è un medium capace non solo di intrattenere ma, vista la sua natura interattiva, di creare vere e proprie esperienze.

Per questo motivo, dopo un'adolescenza passata a videogiocare ho deciso di iniziare a scriverne.

Attualmente sono impegnato negli studi giuridici-economici, scrivo su Player.it dal 2018 e gestisco la famosa pagina di meme "ilCirox" su Facebook ed altri social network dal 2015.

World of Wacraft Battle for Azeroth, ha inizio la Guerra delle Spine

WoW Battle for Azeroth, l’ Assedio di Lordaeron è iniziato

Pokémon

Fan di Pokémon impazziti per aver scoperto che Venusaur è una rana