Ni No Kuni 2: annunciato un DLC gratuito e le date del season pass

ni no kuni 2 adventure pack

Il magico universo di Ni No Kuni 2: Il destino di un regno sta per avere un aggiornamento gratuito:

Il 9 Agosto arriverà un contenuto denominato “Adventure Pack” che aggiungerà, gratuitamente, nuovi boss e missioni al gioco base.

A seguito di questo DLC arriveranno invece le due espansioni più grandi che faranno parte del Season Pass e che potranno essere scaricate nel corso dei prossimi mesi.

Di seguito l’annuncio dei contenuti arrivato da Bandai Namco:

  • Adventure Pack (gratuito) – Il Pacchetto Avventura offre nuove sfide per i giocatori esperti. Aggiunge ulteriori piani al dungeon della Foresta Perduta, dove si potranno ottenere nuovi costumi per Evan e gli altri personaggi. I giocatori avranno inoltre l’opportunità di mettersi alla prova con nuovi boss ancora più forti: Blackhart e Zeta. Le quest aggiuntive saranno disponibili solo dopo aver completato la storia principale.
  • Season Pass DLC # 1 – Disponibile quest’inverno, questo DLC presenterà un nuovo enigmatico dungeon da esplorare. Evan e e i suoi amici percorreranno le profondità di questa cripta affrontando nemici sempre più forti mentre cercano di raggiungere i livelli più profondi. Il viaggio sarà difficile, ma sicuramente ne varrà la pena!
  • Season Pass DLC # 2 – Atteso per l’inizio del 2019, un’ulteriore espansione della storia di Ni no Kuni II: Revenant Kingdom sarà disponibile con contenuti entusiasmanti. Maggiori dettagli saranno presto annunciati.

Ni no Kuni II: il destino di un regno è disponibile per PlayStation 4 e PC: scoprite la nostra recensione e le nostre guide al gioco.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Alvaro "Guybrush89" Segatori

Ritrovato in tenera età su una spiaggia pixelata le sue prime parole sono state "Voglio fare il pirata!"

In mancanza di un vero galeone è partito all'arrembaggio del mare della rete depredando le conoscenze di ogni isola su cui è approdato: Ha scritto per Games, VGN, Adventure's Planet, Badgames, FlopTV, Cinefilia Ritrovata, Ridble e creato qualche video per la ciurma di Game Series Network.

Nel mentre la taglia sulla sua testa è aumentata e dopo che l'Università di Viterbo lo ha ritenuto un pericoloso "Capitano della Comunicazione", l'Alma Mater Studiorum di Bologna lo ha classificato come "Minaccia Pirata esperta di Cinema, Televisione e Produzione Multimediale".

Per circa un anno è quindi rimasto nascosto nella Cineteca di Bologna, gestendo dall'ombra l'Archivio Videoludico e organizzando anche un ritrovo piratesco conosciuto come Svilupparty.

Dopo qualche tempo passato in mare tra cinema, fumetti, serie tv, libri, aspirapolvere e videogiochi, senza mai una vera casa, mette l'ancora alla fonda nella baia videoludica di Player.it, dove passa le giornate in compagnia di scimmie, balene e altri animali. Va spesso ad ubriacarsi nella taverna di Tom's Hardware, inoltre va all'arrembaggio di libri e fumetti su Frasix, di gadget e serie TV su Nospoiler e Cinematographe e svolge ricerche su antichi manufatti per conto di Ivipro.

Il richiamo dell'oceano però lo trascina continuamente tra le onde e anche se non sa dove lo porterà il vento quello che conta davvero è il viaggio.

patch 7.14 di league of legends

League of Legends potrebbe avere il suo MMO, ce lo dice Marc Merrill

fifa 19

Leakato online su reddit il primo gameplay di FIFA 19