Catherine: Full Body: ecco il trailer ufficiale

catherine full body ps4
Un attesissimo ritorno su Playstation 4 e PS Vita.

Nei giorni scorsi si era molto parlato di una possibile remaster di Catherine. Dopo i primi rumour circa un eventuale secondo capitolo del gioco, Atlus ha invece lasciato intendere la volontà di riportare su current gen uno dei suoi titoli più riusciti. L’annuncio ufficiale è arrivato proprio poche ore fa: Catherine: Full Body, la remaster del videogame del 2012, arriverà su Playstation 4 e PS Vita. Tuttavia, il gioco in questione non sarà una semplice remastered. Saranno infatti inseriti dei nuovi elementi, tra cui addirittura una terza ragazza con cui il nostro protagonista si troverà ad interagire.

Aggiornamento 22 Dicembre 2017

Nella giornata di oggi, Atlus ha pubblicato il trailer ufficiale di Catherine: Full Body, annunciando che il gioco sarà rilasciato in Giappone durante il prossimo Inverno 2018. Ci saranno nuove scene, nuovi episodi, nuovi finali, nuovi filmati in stile anime e, come già anticipato, una terza Catherine. La nuova ragazza si chiamerà Rin, una talentuosa ed affascinante pianista che si esibisce presso il bar frequentato da Vincent. Rin avrà una personalità gentile e sincera, e sarà doppiata da Aya Hirano. Sembra proprio che il triangolo amoroso di Vincent si trasformerà presto in un “quadrato”.

La data di uscita di Catherine: Full Body è prevista nella finestra invernale del 2018, limitatamente al solo mercato giapponese, per Playstation 4 e PS Vita. I recenti rumour in merito ad una possibile release per Switch sono stati smentiti poche ore fa sia da SEGA che da Atlus. Restiamo in attesa di un possibile annuncio per il mercato occidentale.

Catherine: Full Body, un graditissimo ritorno

catherine full body nuove scene
Ci saranno nuove scene nella remaster del gioco.

Chiunque non avesse mai sentito parlare del gioco targato Atlus, sappia che Catherine seppe ritagliarsi il suo spazio come uno dei titoli più riusciti e più discussi del 2012. Il videogame narra della storia di Vincent Brooks, un ingegnere di 32 anni felicemente fidanzato con una ragazza di nome Katherine. La loro relazione sembra procedere senza intoppi, fino a quando Vincent non conosce Catherine, una giovane e bellissima ragazza, di cui il nostro caro ingegnere si invaghisce perdutamente. Neanche a farlo apposta, i due finiscono a letto, e così Vincent si rende conto di aver tradito la sua ragazza, anche se non ricorda niente dell’accaduto. Da quel momento, il nostro protagonista sarà tormentato da strani incubi, che però riguarderanno anche altri uomini, spesso poi morti in circostanze misteriose.

Ebbene, Atlus ha annunciato, proprio poche ore fa, Catherine: Full Body, che approderà su Playstation 4 e PS Vita. Tuttavia, nonostante l’opera di rimasterizzazione, il publisher ha anche aggiunto nuovi contenuti. Come detto in precedenza, ci ritroveremo ad avere a che fare con una “terza Catherine“, che avrà una personalità molto differente rispetto alle altre due. Inoltre, saranno inserite nuove scene con Catherine e Katherine. Per introdurre meglio la remaster, Weekly Famitsu pubblicherà un piccolo reportage, in cui verranno mostrati un profilo di questa “nuova Catherine”, un’intervista con gli sviluppatori del gioco, nonché una copertina illustrata da Shigenori Soejima. Famitsu ha inoltre pubblicato due screenshot del videogame. Nel primo viene mostrata una scena con la “terza Catherine”, nel secondo, invece, c’è una nuova scena con le due precedenti protagoniste.

Una live stream per introdurre il gioco

catherine full body ps vita
Ci sarà anche una nuova Catherine.

Atlus ha inoltre comunicato di avere in programma una conferenza streaming per introdurre il suo titolo. La live stream si terrà il prossimo 22 Dicembre alle 19:30 (ora giapponese), e sarà intitolata “Da un RPG tradizionale a Full Body!? Studio Zero Broadcast 2017“. La conferenza sarà impostata per essere una “chiacchierata profonda ed audace” in una taverna giapponese. Sempre in occasione di questa live stream, verrà mostrato il trailer ufficiale di Catherine: Full Body. Ecco il programma della conferenza:

  • 19:30 JST – Sessione di disegno dal vivo con Shigenori Soejima, membro dell’Artwork Team di Atlus
  • 20:00 JST – Inizio del programma principale

Le presenze confermate nel programma includono Kouji Watanabe (sceneggiatore) e Chiaki Matsuzawa (presentatore), saranno ospiti Katsuhiko Hayashi (caporedattore settimanale di Famitsu), Shinichi Taira (redattore capo di Denfaminico Gamer), Mafia Kajita (scrittrice freelance), e Tomokazu Sugita (doppiatore) e altre persone che appariranno nei vari video della serata.

Inoltre, Atlus ha creato un hashtag per invitare i giocatori ad inviare i loro incidenti avvenuti durante gli incubi di Vincent, per celebrare al meglio il lancio di Catherine: Full Body. Studio Zero, lo sviluppatore che si è incaricato della realizzazione del titolo, già distintosi per il suo lavoro su Persona 5, è inoltre all’opera su un nuovo e segretissimo RPG, denominato, per ora, Project Re Fantasy.

Ricordiamo ai nostri lettori che Catherine: Full Body uscirà per Playstation 4 e PS Vita. Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Intervistata la Game Producer di My Hero Academia: One's Justice

Intervistata la Game Producer di My Hero Academia: One’s Justice

5 idee regalo a tema Blizzard

5 idee regalo a tema Blizzard