Passano i giorni, ma la questione Star Wars Battlefront 2-Microtransazioni resta ancora sulla bocca di tutti. La rimozione del sistema di guadagno in-game di Electronic Arts ha spinto la LucasFilm a prendere una posizione in merito alla vicenda.

star-wars-battlefront-2-lucasfilm

Ovviamente, la casa produttrice cinematografica non poteva che essere favorevole alla sospensione (seppur temporanea) delle micotransazioni dall’FPS di DICE, affermando in una nota ufficiale che i fan vengono prima di ogni cosa:

“Da sempre, Star Wars è un franchise molto vicino ai fan. Che si tratti di Battlefront o di qualsiasi altra esperienza legata a Star Wars, i fan restano la priorità. Ecco perché appoggiamo la decisione presa da Electronic Arts di rimuovere temporaneamente gli acquisti in-game, mossa usata in risposta alle preoccupazioni dei fan del franchise.”

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!