Dota 2: ecco come risolvere il problema del calo del frame rate


Se state giocando a Dota 2 su un PC dotato di Windows 10 e i continui cali di frame rate vi stanno facendo impazzire, la colpa potrebbe essere…di Xbox One.


No, non abbiamo perso la testa anche noi, ma è quanto afferma un utente di Reddit, tale Pimpmuckl, il quale sostiene che il calo di frame rate in Dota 2 si possa risolvere modificando l’opzione Xbox Game DVR presente in Windows 10. Solitamente, dopo l’installazione del sistema operativo, il file è attivato automaticamente; può anche essere che la funzione fosse disattivata e voi, giocando ad alcuni titoli, l’avete attivata senza saperlo. Fatto sta che, secondo l’utente di Reddit, disattivandola il frame rate ne risentirebbe, ritornando elevato e costante.

L’indicazione funziona talmente bene che pare che pure Valve stia prendendo in considerazione la possibilità di inserire una notifica all’interno del gioco per avvertire che l’Xbox Game DVR sta rallentando il tuo frame rate e persino inserire la possibilità di disattivarlo direttamente dal gioco. Se ci provate fateci sapere se ha funzionato.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Dragon Ball Xenoverse 2: Open beta disponibile su PS4

WRC 6 – Recensione