BioWare: “Anthem è il nostro progetto più grande”

Anthem

Anthem sarà enorme, più di ogni altro titolo BioWare

Se le vostre aspettative erano già alte per Anthem, il nuovo RPG multiplayer online di Bioware in arrivo nel 2019, allora questa news potrebbe portarvi dell’ulteriore hype. Ancora meglio se avete giocato fino in fondo anche i precedenti giochi della casa canadese: a loro dire Anthem è il loro progetto più grande.

Durante l’intervista con Game Informer (che potete vedere nel video quì sopra), il produttore esecutivo di Anthem, Mark Darrah, si esprime sulla direzione intrapresa con il nuovo titolo BioWare.

“Questa è la cosa più grande che abbiamo fatto. Questo è il più grande team che abbiamo mai avuto, quindi di sicuro è spaventoso .” Ammette Darrah quando gli viene chiesto se per lui e il team, sviluppare Anthem è stata una prova di coraggio.

Pensiamoci per un momento. Sicuramente è un gioco online, quindi deve essere grande. Tuttavia quello che cerchiamo è qualcosa di più grande di ogni gioco di Masse Effect o Dragon Age. Titoli già immensi ai tempi. E’ chiaro che BioWare si trova sotto pressione nel creare un’esperienza diversa da quelle che vi abbiamo presentato fino ad ora.

Siamo maestri nella creazione di mondi e, con il team che sta crescendo, creeremo il più grande, migliore setting mai visto in un videogioco. Il tutto decorato con un gameplay all’altezza.

Noi redattori, insieme a voi utenti, udite le premesse, non possiamo che aspettare Anthem per mettere alla prova, ancora una volta, il prodotto di un team che in passato ci ha regalato esperienze memorabili, ma anche prodotti da un retrogusto amaro, come gli ultimi Dragon Age. Più che nella grandezza, ripongo le speranze in un gameplay vario e di qualità in quanto è risaputo, una grande mappa, un grande mondo, non significano sempre un grande gioco. Final Fantasy XV docet.

Per maggiori informazioni su Anthem vi invitiamo a seguirci sempre su Player.it e a leggere l’articolo che gli abbiamo dedicato qualche settimana fa.

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Fonte: Game Informer

Articolo a cura di Amerigo "ilCirox" Cirelli

Sono nato nel 1995, gioco ai videogiochi da quando ne ho memoria. Più che una passione, per me il videogioco è un medium capace non solo di intrattenere ma, vista la sua natura interattiva, di creare vere e proprie esperienze.

Per questo motivo, dopo un'adolescenza passata a videogiocare ho deciso di iniziare a scriverne.

Attualmente sono impegnato negli studi giuridici-economici, scrivo su Player.it dal 2018 e gestisco la famosa pagina di meme "ilCirox" su Facebook ed altri social network dal 2015.

fortnite microtransazioni

Dodicenne spende 1000 dollari su Fortnite e il padre incolpa Epic

telltale games

Telltale Games cambia motore grafico ai suoi giochi?