Oddworld: Abe’s Oddysee è gratuito su GOG per 48 ore

Oddworld: Abe's Oddysee

Oddworld: Abe’s Oddysee è un simpatico platform con fortissime componenti adventure il cui protagonista deve scappare da morte certa dopo essersi immischiato in un affare losco che non lo riguardava.

Chi negli anni novanta bazzicava nel mondo dei videogiochi in età pre-adolescenziale probabilmente se lo ricorderà come protagonista dei propri peggiori incubi; il tutto grazie ad un art direction bellissima ed altrettanto grottesca nei suoi particolari più crudi.

Oddworld: Abe's Oddysee

Il gioco è l’edizione originale del 1997 con in aggiunta un manuale di 28 pagine, wallpapers di vario genere, soundtrack ed ammenicoli tipici di GOG.

Il gioco è disponibile qui sino al 21 Settembre, una volta messo nel proprio carrello sarà possibile scaricarne la versione DRM-Free in un qualsiasi momento.

Vediamo di salvare di nuovo Abe da morte certa come venti anni fà.

 

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Sonic Forces: aperti i preordini della Digital Bonus Edition

Sonic Forces: annunciato il DLC ‘Episode Shadow’