Ni No Kuni 2: l’aggiornamento 1.03 aggiunge le modalità Difficile ed Esperto

Aggiornamento 1.03 ni no kuni 2

Level 5 ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Ni no Kuni 2: il destino di un regno. Secondo le note di rilascio della patch 1.03, questo aggiornamento aggiunge due nuovi livelli di difficoltà: Difficile ed Esperto.

I giocatori possono selezionare queste nuove modalità scegliendo “Nuovo Gioco” nel menù principale oppure cambiando le impostazioni di difficoltà dal menù di gioco. Più alto sarà il livello di difficoltà scelto, più difficili saranno le battaglie con i nemici. Anche le ricompense saranno maggiori e ci saranno dei tesori più rari lasciati cadere dai mostri o reperibili nei forzieri all’interno del Labirinto Perduto e in tanti altri luoghi. (Scopri le nostre guide al gioco)

Ni no Kuni 2: Revenant Kingdom  – Aggiornamento Patch 1.03 Note di rilascio

  • Nuovi livelli di difficoltà aggiunti: Difficile ed Esperto. Puoi scegliere quando vuoi la tua sfida sia da “Nuovo Gioco” nella schermata del titolo, sia nel menu delle opzioni di gioco. La patch porta i livelli di difficoltà disponibili a tre: Normale, Difficile ed Esperto. Più alta è l’impostazione di difficoltà, più difficili saranno le battaglie, ma questo sarà compensato da tesori più rari. Sarai anche in grado di accedere al vero potenziale degli accessori e i mostri abbandoneranno oggetti con doppia abilita.
  • Il livello di qualità massima delle attrezzature diminuisce (solo Difficoltà Difficile ed Esperto).
  • Le probabilità di trovare oggetti rari aumentano (solo Difficoltà Difficile ed Esperto) .
  • Nuove abilità disponibili per le attrezzature.
  • Accessori rari con slot per una seconda abilità disponibili.

Sono stati corretti inoltre dei bug minori:

  • Il dirigibile non atterra più in aree dove non era possibile atterrare.
  • Solo su Steam, è stato corretto un bug che non permetteva ai giocatori di controllare la telecamera a seconda della risoluzione scelta.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Alvaro "Guybrush89" Segatori

Ritrovato in tenera età su una spiaggia pixelata le sue prime parole sono state "Voglio fare il pirata!"

In mancanza di un vero galeone è partito all'arrembaggio del mare della rete depredando le conoscenze di ogni isola su cui è approdato: Ha scritto per Games, VGN, Adventure's Planet, Badgames, FlopTV, Cinefilia Ritrovata, Ridble e creato qualche video per la ciurma di Game Series Network.

Nel mentre la taglia sulla sua testa è aumentata e dopo che l'Università di Viterbo lo ha ritenuto un pericoloso "Capitano della Comunicazione", l'Alma Mater Studiorum di Bologna lo ha classificato come "Minaccia Pirata esperta di Cinema, Televisione e Produzione Multimediale".

Per circa un anno è quindi rimasto nascosto nella Cineteca di Bologna, gestendo dall'ombra l'Archivio Videoludico e organizzando anche un ritrovo piratesco conosciuto come Svilupparty.

Dopo qualche tempo passato in mare tra cinema, fumetti, serie tv, libri, aspirapolvere e videogiochi, senza mai una vera casa, mette l'ancora alla fonda nella baia videoludica di Player.it, dove passa le giornate in compagnia di scimmie, balene e altri animali. Va spesso ad ubriacarsi nella taverna di Tom's Hardware, inoltre va all'arrembaggio di libri e fumetti su Frasix, di gadget e serie TV su Nospoiler e Cinematographe e svolge ricerche su antichi manufatti per conto di Ivipro.

Il richiamo dell'oceano però lo trascina continuamente tra le onde e anche se non sa dove lo porterà il vento quello che conta davvero è il viaggio.

Red Dead Redemption 2 arriverà anche su pc

Guida agli acquisti dei saldi steam – Giugno 2018