HOME » guide

Guida Detroit: Become Human – Dove trovare tutti i Graffiti

Detroit: Become Human - Guida ai Graffiti
Guida ai graffiti: Detroit Become Human


Nel capitolo intitolato Jericho di Detroit: Become Human, dovrai rintracciare 7 Graffiti disegnati in sette posizioni diverse in modo da far avanzare la storia. È un compito obbligatorio, se non li rintracciate non potrete andare avanti. Questa procedura ti guiderà da un graffito all’altro descrivendo il percorso più immediato per raggiungerli.


Prima di iniziare, ricordate che potete controllare come appare il prossimo graffiti tenendo premuto L2 e potete scansionare i graffiti con R2 (dovete essere abbastanza vicini a essi per farlo).

Detroit: Become Human – Posizione dei Graffiti

Graffito # 1 – Stazione dei treni

detroit: become human graffiti
Graffito in bella mostra nella stazione dei treni. Il più semplice da scovare.

Dopo essere scesi dal treno, svoltare immediatamente a sinistra. Lì su un muro rosso troverai il primo graffito. È uno dei più facili da scovare. A questo punto, devi guardare il Graffito (mettiti di fronte) e premi R2 per eseguire la scansione. Ci sono 2 piccoli simboli “X” su di esso che devi analizzare tenendo premuto “triangolo”. Questo dovrete farlo per tutti i Graffiti.

Graffito # 2 – Dopo le scale mobili

detroit: become human graffiti
Una vera opera d’arte. Oltre le scale mobili della stazione dei treni, potrete trovare questo graffito che raffigura un pugile e un leone.

Lascia la stazione ferroviaria attraverso le scale mobili. Dopo le scale mobili, il Graffito è proprio di fronte a te, sembra una foto di un leone con un pugile.

Graffito # 3 – Edificio oltre la strada

detroit: become human graffiti
Non è difficilissimo da trovare. Un enorme arcobaleno che attraversa quasi l’intera facciata dell’edificio. Basta alzare un po’ la testa per vederlo.

Dall’ultimo Graffito trovato (quello del leone e del pugile), ci sono due strisce pedonali davanti a te. Attraversa la strada e vedrai un edificio con un graffito molto colorato che rappresenta un arcobaleno sul muro. Devi scannerizzarlo quando sei abbastanza vicino.

Graffito # 4 – Dietro la recinzione

detroit<: become human guida graffiti
Qui iniziano i primi problemi con la scansione dei graffiti. Ci sono dei simboli da analizzare, ma alcuni potrebbero non essere fin da subito visibili. In questo caso, dovete passare sotto la recinzione e spostare una tavola di legno.

Vai più in fondo alla strada, segui il marciapiede di sinistra. Alla fine del marciapiede c’è una recinzione sul lato sinistro. Se guardi attraverso la rete puoi vedere il graffito. Le due icone a forma di X possono essere scansionate stando di fronte alla recinzione. Tuttavia, il terzo è oscurato da una tavola di legno appoggiata al muro. Per rimuoverla devi strisciare sotto la recinzione (premi L1 vicino ad essa). Ricorda che per ottenere il prompt dei pulsanti che ti permetterà di rimuovere la tavola, devi prima scansionare le due icone visibili sul graffito. Dopo aver superato il recinto, rimuovi la tavola di legno e mettiti di fronte al muro. Adesso l’ultimo indizio può essere analizzato.

Graffito # 5 – Discarica

detroit: become human guida
Anche in questo caso, i simboli da analizzare sono ben nascosti, dovrete seguire un percorso per vederli tutti.

Bisogna continuare a seguire l’area dietro la recinzione. C’è una discarica con un grosso graffito sul muro a sinistra. Da terra puoi solo analizzare un indizio. Altri due indizi sono fuori portata. Per raggiungerli è necessario salire sul tetto accanto ai graffiti. Tirare il contenitore vicino al muro e salire. Quindi scansiona le due icone dal tetto (nota: una è quasi invisibile perché è una “X” bianca su sfondo bianco (non di colore nero come gli altri due indizi). È sulla fronte/sopra l’occhio della persona raffigurata sul graffito.

Graffito # 6 – Attraverso il tetto

detroit: become human guida graffiti
Questo graffito sembra una pubblicità, potrebbe trarvi in inganno.

Continua attraverso il tetto e salta il muro oltre lo strapiombo. Una volta che scendi dall’altra parte, controlla l’edificio alto che ha un graffito rosso su di esso. Sembra più una pubblicità che un graffito, può essere facile da trascurare all’inizio proprio per questo motivo.


Graffito # 7 – Al piano superiore della casa abbandonata

detroit: become human guida graffito
Trovato e analizzato anche quest’ultimo graffito, sarete in grado di avanzare nella storia.

Dall’ultimo graffito, devi salire sull’edificio. Per fare ciò, segui il percorso di arrampicata (devi restare all’estrema sinistra e poi saltare sulla scala). Una volta raggiunta la cima, devi allineare un pilastro con una parte del muro per ottenere un graffito a forma di “X”. Parte del graffito è sul pilastro e parte di esso sul muro, quindi è necessario trovare l’angolo giusto. È un gioco di prospettiva.

E questi sono tutti i graffiti che puoi trovare nel capitolo Jericho di Detroit: Become Human. Ora puoi avanzare nella storia per trovare Jericho, un nascondiglio segreto degli androidi.

Se invece siete alla ricerca di tutte le riviste presenti nel gioco, perché siete intenzionati a sbloccare il trofeo “Topo da biblioteca”, noi di Player.it vi veniamo incontro ancora una volta. Potete consultare, infatti, la nostra guida alla posizione di tutte le riviste di Detroit: Become Human. Se volete invece conquistare il trofeo di platino, consultate la nostra completissima Guida ai Trofei.

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

Project Maven, Maven Google, Maven Pentagono

Project Maven: i dipendenti Google contro la collaborazione con il Pentagono

In arrivo il nuovo Clank! In! Space! Apocalipse!

In arrivo il nuovo Clank! In! Space! Apocalypse!