Little Nightmares 2 | Guida ai Trofei e Obiettivi

Little Nightmares 2 guida al platino

Little Nightmares 2 ci ha messo alla prova con i suoi numerosi trofei e obiettivi molto particolari e che richiedono il compimento di azioni davvero specifiche. In questa guida vi mostreremo cosa fare per sbloccare tutti i trofei ad ottenere velocemente il platino del gioco.

Se cercate la soluzione passo passo all’avventura la trovate qui. Vi indicherà anche i punti in cui ottenere i trofei.

Consumatore di contenuti premium (Platino solo PS)
La tua vita è ora libera di sfide. Complimenti! Ottieni tutti i trofei del gioco.

Temprato
La natura è terrificante. Termina il primo capitolo.

Istruito
I giorni migliori della nostra terribile vita. Termina il secondo capitolo.

Ricoverato
Non hai davvero bisogno di altri…trattamenti?. Termina il terzo capitolo.

Impallidito
La vita nella grande città è finita. Termina il quarto capitolo.

Interruzione di segnale
Ora è tutto finito. Termina il quinto capitolo.

Non c’è traccia di fantasmini
Non c’è traccia di fantasmini da nessun parte. Complimenti! Trova e assorbi tutti i fantasmi di ogni capitolo. Qui la GUIDA AI FANTASMI.

Colpo di testa
Per alcuni i cappelli sono molto importanti. Trova tutti i cappelli del gioco. Qui la GUIDA AI CAPPELLI.

Preda Elusiva
Non oggi! Per questo trofeo dovrete “semplicemente” non morire mai da quando inizierete il gioco fino al vostro arrivo alla casa del Cacciatore. Attenti quindi alle trappole, al tronco che vi insegue. Nella prima run potrebbe sfuggirvi, ma nella seconda, conoscendo la posizione delle trappole, dovrebbe diventare più facile ottenere il trofeo/obiettivo.

Metà cappello
Sarebbe un clichè prenderli tutti. Guarda “Colpo di Testa”.

Come sto?
Perfetto! Proprio nel tuo stile. Dovete semplicemente indossare il cappello da cowboy che vi viene regalato una volta finito il gioco. Riprendete una partita ed equipaggiatelo in qualsiasi momento.

Nel palmo della mia mano
Resisti andrà tutto bene. Per sbloccare questo trofeo dovrete tenere per mano Six premendo R2 (il tasto per aggrapparvi). Potete farlo in qualsiasi zona del gioco. Non è chiaro se però il trofeo venga sbloccato dopo un quantitativo di tempo che la tenete per mano (nel dubbio fatelo spesso) o solo in un certo momento. Noi l’abbiamo tenuta spesso per mano e abbiamo sbloccato il trofeo tenendola per mano alla fine del Capitolo 2, nel vicolo piovoso quando Six ha freddo prima di attraversa la lunga trave.

Giocattoli per bambini
Ecco, ora sentirai meno freddo. Nel livello della Scuola, gettate il coniglio pupazzo nella fornace per trovare la chiave al suo interno. Fatelo indossando il cappello da orsacchiotto. Anche Six getterà il giocattolo che ha raccolto, sbloccando così il trofeo.

Popcorn
Serata cinema in reparto. Tutto pronto! Nel Capitolo 3, l’Ospedale, raggiungete la zona con il forno crematorio e proseguite fino a sbloccare il primo fusibile da mettere nell’ascensore che poi vi aprirà la porta a sinistra al secondo piano, proprio sopra l’area in cui avete sintonizzato la TV. Oltrepassata la porta vi troverete in una piccola anticamera e accanto alla carrozzella vi sarà un piatto con una pannocchia. Raccogliete la pannocchia, scendete le scale e prendete nuovamente l’elevatore per raggiungere il forno crematorio. Buttate dentro la pannocchia, tirate la leva, attendete e poi entrate nel forno per trovare i popcorn.

Fame
Tanti snack per un ragazzo in crescita. Nel Capitolo 3, l’Ospedale, all’inizio, dopo aver superato i letti sospesi ed essere saltati sopra l’ascensore sfuggendo alla caduta dalla grata di sinistra, proseguite fino a raggiungere un distributore automatico di snack. Dovrete usarlo obbligatoriamente per ottenere uno snack da lanciare contro l’interruttore di destra. Per il trofeo dovrete invece continuare a tirare la leva del distributore fino a terminare le merendine.

Dei raggi X amici
Ti vedo dentro… Nel Capitolo 3, l’Ospedale, dopo aver sintonizzato la TV andate a destra, tirate la leva del macchinario e poi prendete Six per mano e portatela dietro il vetro della radiografia. Continuate a rimanere per mano per sbloccare il trofeo.

…e resta morto!
meglio prevenire che curare. Nel Capitolo 3, l’Ospedale, alla fine del combattimento (obbligatorio) con la mano continuate a colpirla con il tubo finché non otterrete il trofeo.

Mira
Alcuni buchi sono più difficili di altri. Dopo aver superato la stanza con i manichini, andate a sinistra ed entrate nel condotto di areazione. Vi ritroverete in una cella con un letto e un water, ai piedi di questi c’è un pezzo di formaggio: prendetelo. Uscite dalla stanzetta, andate in fondo verso il cancello che sembra chiuso, in realtà c’è una fessura: oltrepassatela. Entrate nell’unica stanza disponibile (c’è anche un fantasmino seduto) e gettate il formaggio nel buco nel pavimento.

Non arrecare danno
E’ più crudele lasciarlo in vita. Alla fine del capitolo dell’Ospedale, ci sarà l’inseguimento finale con il boss. Questo terminerà in una fornace, ma NON accendetela, limitatevi ad andare via dalla zona con l’ascensore.

Bambini malati
Non c’è traccia di fantasmini nell’ospedale. Trova e assorbi i fantasmini nell’Ospedale. Guarda il trofeo “Non c’è traccia di fantasmini” per la guida completa.

Posta industriale
Hai reso migliore la giornata di qualcuno. Magari se ne accorgerà! Nella Città pallida, quando cadrete su un ammasso di detriti, dopo aver saltellato sull’ostacolo che otturava il passaggio, aprite la valigia lì presente, prendete dal suo interno il pacchetto e andate a sinistra dove c’è l’ascensore. Andate all’estrema sinistra della stanza dove troverete una sorta di buca per le lettere. Interagiteci con il pacchetto nelle vostre mani. Dovete avere in testa il cappello da postino.

Poco signorile
Ciao, ci conosciamo? Nella Citta pallida, entrerete da una finestra dopo aver attraversato un cavo. Uscite da quella stessa finestra e andate verso sinistra entrando nell’altra finestra. Abbracciate il fantasmino, già che ci siete, prendete la statuetta e lanciatela per romperla.

Bambini pallidi
Non c’è traccia di fantasmini nella Città pallida. Trova e assorbi i fantasmini nella Città pallida. Guarda il trofeo “Non c’è traccia di fantasmini” per la guida completa.

Arbitro!
Tecnica insolita, ma valgono tutti! Nel cortile della Scuola, prima di salire usando le lenzuola arrotolate, andate sui cassonetti vicino alle scale dell’ingresso, lì c’è un cappello da palla (qui la guida ai cappelli). Prendetelo e indossatelo. Una volta indossato, entrate nella piccola porta da calcio facendo gol.

Mono-toni
Che strana la canzone che stai suonando! Nel Capitolo 2, la Scuola, dopo aver salvato Six proseguite fino a raggiungere un grosso pianoforte. Salite sui tasti e correte su di essi da destra a sinistra fino a sbloccare il trofeo.

Bullo dei bulli
Creatività, efficienza, brutalità. Top del top! Nel livello della Scuola, quando assistete alla lezione della Maestra, fatevi scoprire dai bambini seduti ai banchi per farvi inseguire nella stanza con la libreria. Saliteci sopra, questa cadrà uccidendo voi e i bambini sottostanti.

Volo libero
Ribellione più pura! Nella Scuola, appena entrati dalla finestra grazie alla corda di lenzuoli, andate nel corridoio che sta proprio tra la leva che accende e spegne la luce e l’attaccapanni con i due giubbotti, entrate nella stanza in fondo con i letti a castello, prendete l’aeroplanino di carta, uscite, tornate alla finestra e lanciate fuori l’aeroplanino.

Colori Autentici
Non si può mai sapere quando avrai bisogno di proteggerti dagli elementi. Lo sbloccherete andando avanti nella storia verso la fine del Capitolo 2.

Bambini scolari
Non c’è traccia di fantasmini nella Scuola. Trova e assorbi i fantasmini nella Scuola. Guarda il trofeo “Non c’è traccia di fantasmini” per la guida completa

Preda corretta
Non è omicidio se sono cattivi, vero? Trofeo molto particolare perché vi richiede di uccidere il Cacciatore indossando un cappello specifico. Nella landa desolata, quando entrate nella casa del Cacciatore, attraversata la stanza da pranzo, andate nella stanza a sinistra del corridoio, prendete il cappello da cacciatore (qui la guida ai cappelli) per terra ed equipaggiatelo dal menu di pausa. Fatto questo, continuate il livello fino al capanno col fucile, una volta lì prendetelo e uccidete il Cacciatore.

Bambini selvaggi
Non c’è traccia di fantasmini nella landa desolata. Trova e assorbi i fantasmini nella landa desolata. Guarda il trofeo “Non c’è traccia di fantasmini” per la guida completa

Venti-Six
Rilassati, ti ha sentito! Chiamate Six con triangolo per 20 volte.

Palla medica
Qualche altro ultimo desiderio? Nell’Ospedale, superata la stanza piena di manichini e arrivati alla stanza con la sedia elettrica, prendete la palla e lanciatela ai nemici che nel mentre stanno protendendo le braccia oltre l’entrata da cui siete arrivati per acchiapparvi.

Cosa c’è lì dentro?
Cosa pensavi di vedere lì dentro? Nel Capitolo 1, subito dopo essere entrati nella casa, attaccatevi alla maniglia del frigorifero della cucina e apritelo.

Impresa benevola
Una vera tentazione… Nel capitolo della Scuola, NON uccidete il bambino legato di fronte alla lavagna.

Un ringraziamento a Michele Longobardi per il supporto nella costruzione della guida.

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Alvaro "Guybrush89" Segatori

Ritrovato in tenera età su una spiaggia pixelata le sue prime parole sono state "Voglio fare il pirata!"

In mancanza di un vero galeone è partito all'arrembaggio del mare della rete depredando le conoscenze di ogni isola su cui è approdato: Ha scritto per Games, VGN, Adventure's Planet, Badgames, FlopTV, Cinefilia Ritrovata, Ridble e creato qualche video per la ciurma di Game Series Network.

Nel mentre la taglia sulla sua testa è aumentata e dopo che l'Università di Viterbo lo ha ritenuto un pericoloso "Capitano della Comunicazione", l'Alma Mater Studiorum di Bologna lo ha classificato come "Minaccia Pirata esperta di Cinema, Televisione e Produzione Multimediale".

Per circa un anno è quindi rimasto nascosto nella Cineteca di Bologna, gestendo dall'ombra l'Archivio Videoludico e organizzando anche un ritrovo piratesco conosciuto come Svilupparty.

Dopo qualche tempo passato in mare tra cinema, fumetti, serie tv, libri, aspirapolvere e videogiochi, senza mai una vera casa, mette l'ancora alla fonda nella baia videoludica di Player.it, dove passa le giornate in compagnia di scimmie, balene e altri animali. Va spesso ad ubriacarsi nella taverna di Tom's Hardware, inoltre va all'arrembaggio di libri e fumetti su Frasix, di gadget e serie TV su Nospoiler e Cinematographe e svolge ricerche su antichi manufatti per conto di Ivipro.

Il richiamo dell'oceano però lo trascina continuamente tra le onde e anche se non sa dove lo porterà il vento quello che conta davvero è il viaggio.

the last of us tutti gli attori della serie tv

The Last of Us: ecco chi saranno Ellie e Joel nella serie HBO

PewDiePie da piccolo

L’avete riconosciuto? Faceva battute sugli stupri, è diventato un personaggio di South Park e la sua faccia è ovunque su YouTube