Come trovare Ciri in Cyberpunk 2077 (potreste rimanere delusi)

come trovare ciri in cyberpunk 2077

Iniziamo subito con una semplice domanda: Ciri è presente in Cyberpunk 2077? Si, è presente, ma forse non nella maniera che desiderate voi e tutti gli altri fan di The Witcher 3. Come trovare Ciri in Cyberpunk 2077? Innanzitutto, dovrete fare la giusta “scelta di vita“.

Come chi ha giocato il titolo sicuramente saprà, ci sono tre diversi tipi di background da scegliere e, per potervi “imbattere” in Ciri, dovrete intraprendere la strada del Corporativo. In questo modo, inizierete la vostra vita in Cyberpunk 2077 come spia dell’Arasaka, una delle più grandi corporazioni della lore di gioco.

Dopo aver svolto le prime mansioni, vi verrà data la possibilità di dare uno sguardo al vostro ufficio ed alla vostra scrivania. A questo punto, non dovrete fare altro che aprire il cassetto sulla destra della summenzionata scrivania: sarà proprio lì che troverete una rivista di nome “Retro Gaming“, sulla cui copertina campeggia Ciri in bella vista.

La delusione dei fan di The Witcher 3

come trovare ciri in cyberpunk 2077
Una doccia gelata per tutti i fan.

Ma perché c’erano così tante aspettative sulla presenza di Ciri in Cyberpunk 2077? Forse non tutti ricordano che, in The Witcher3: Wild Hunt, è possibile sentire i suoi racconti riguardanti i suoi viaggi nelle dimensioni diverse dalla sua. Ebbene, in uno di questi racconti, Ciri parla di uno strano mondo che si è ritrovata a visitare, in cui le persone combattono con armi a lungo raggio e che hanno dei veri e proprio “pezzi di metallo” in testa.

Si trattava di un chiaro riferimento a Cyberpunk 2077, l’ambiziosissimo progetto di CD Projekt Red, che ha mosso i primi passi del suo travagliato sviluppo nell’oramai lontano 2013.

Proprio in base a quanto ora scritto, i fan dello sviluppatore polacco credevano di poter incontrare Ciri nel gioco, in maniera magari simile a quanto avvenuto con Hideo Kojima (anche lui presente nel gioco con un bel cameo).

Purtroppo, come è stato possibile constatare, l’apparizione di Ciri si limita ad un semplice ed estemporaneo easter egg , tra l’altro su una rivista di retro gaming, che fa quindi riferimento al videogame di provenienza, escludendo ogni altro possibile legame tra le due opere.

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Daniele Di Egidio

Daniele Di Egidio è il creatore di Player.it e vicedirettore della testata.

Videogiocatore da quando ha memoria, prese in mano il primo joypad nel lontano 1997 su un fiammante Super Nintendo regalato dal fratello, da li arrivò l'amore per il mondo del gaming.

Dai lontani primi anni 2000 fino ad adesso ha giocato oltre cinquecento titoli, dal retrogaming ai giochi contemporanei, predilige i moba come Dota 2, gli sparatutto classici e i giochi di strategia. La sua fissa attuale è per MTG Arena.

Decise di fondare Player con uno scopo ben preciso, portare i giocatori di ruolo "analogici" nel mondo del digitale e viceversa, infatti le due realtà difficilmente in Italia hanno un luogo dove incontrarsi e imparare vicendevolmente la magia che c'è dietro un GDR o un videogioco single play.

Al di fuori del mondo del gaming Daniele è un fotografo ben ambientato nel mondo della fotografia dei concerti, ha fotografato in lungo e in largo per l'europa più di 1000 band di caratura mondiale, ha seguito artisti di fama mondiale in tour, è stato fotografo ufficiale di diversi festival da 50.000 e più ingressi e ha avuto diverse pubblicazioni con Metal Hammer italia e con MetalManiac negli anni passati.
Ha militato per 8 lunghi anni in SpazioRock dove copre ancora il ruolo di fotografo ufficiale.

la guida completa alla realtà virtuale

La guida alla realtà Virtuale – Alla scoperta del VR

genshin impact

Genshin Impact, ovvero: come creare un blockbuster a tavolino