Guida God of War PS4: le migliori abilità da sviluppare

god of war ps4 guida alle abilità

Se vi siete già tuffati a capofitto nel nuovo God of War, vi sarete immediatamente resi conto della grande ventata di freschezza apportata da questa sua ultima avventura. Sono veramente tante le novità rispetto ai precedenti capitoli della saga, che di sicuro aumentano la longevità del gioco. Una tra le tante innovazione apportate è senza dubbio la possibilità di acquistare delle abilità collegate alle varie armi troveremo nel corso della trama. In questa nostra guida, vi diremo quali sono le migliori skill da acquisire, nonché quali abilità prediligere per rendere Kratos e Atreus due vere macchine da guerra.

God of War PS4: le migliori abilità di tutte le armi di gioco

Iniziamo subito col dire che, nel corso della nostra avventura, avremo quattro diverse armi a disposizione: l’ascia Leviatano, lo Scudo del Guardiano, le Lame del Chaos e Artiglio, l’arco di Atreus. Ognuna di queste armi avrà il proprio albero delle abilità, consentendoci di poter scegliere le skill che più ci aggradano per riuscire ad avere la meglio sui tanti avversari che dovremo sconfiggere. Nonostante sia lecito volere acquistare tutte le abilità di ogni singola arma, nel corso del viaggio di Kratos e Atreus dovremo fare delle scelte, prediligendo alcune abilità piuttosto che altre. Proprio per questa ragione, vi elencheremo di seguito quali skill prediligere di ogni arma precedentemente elencata, in modo da assicurarvi la miglior resa possibile nei tanti combattimenti che dovrete affrontare.

God of War PS4: le migliori abilità dell’Ascia Leviatano

god of war ps4 abilità ascia leviatano
Ecco l’albero delle abilità dell’Ascia Leviatano.

L’ascia Leviatano sarà praticamente la prima arma che avrete a disposizione. I suoi attacchi sono molto forti ed efficaci e, acquistando le opportune abilità nell’apposito skill tree, potremo renderli ancora più letali.

  • Ammazza Cacciatori = questa abilità, presente nel ramo “Attacco a Distanza” dello skill tree dell’Ascia Leviatano, vi consentirà di poter colpire ben tre bersagli diversi con un singolo lancio. Nel caso in cui invece foste intenti ad affrontare un nemico di dimensioni maggiori, potrete colpire tre zone diverse del suo corpo con un singolo lancio dell’ascia. Sarà un’abilità di vitale importanza in alcuni scontri, soprattutto con i nemici che dovranno essere combattuti a distanza come, ad esempio, l’Antico. Farete bene a spendere i vostri punti esperienza per acquisire i livelli I, II e III di questa abilità;
  • Scoppio Glaciale = l’abilità ora menzionata costituisce il modo migliore per “rompere il ghiaccio” con i vostri nemici, nel vero senso del termine. Lanciando la vostra fidata ascia, infatti, causerete un sacco di danni gelo ai vostri avversari, rendendoli più vulnerabili ai vostri attacchi successivi;
  • Fendente del Boia = come forse avrete già inteso dal nome, si tratta di una skill votata al combattimento corpo a corpo. L’abilità in questione consentirà a Kratos di impugnare l’Ascia Leviatano con due mani, aumentano tantissimo i danni che andrà a causare con i suoi attacchi. Gli attacchi caricati potrebbero richiedere un po’ di tempo per essere effettuati, ma costituiscono la miglior risposta possibile ad un avversario dopo aver schivato un suo colpo. Si tratta un “must have”, da utilizzare soprattutto nei combattimenti in cui non dovrete eccessivamente preoccuparvi di non ricevere danni;
  • Tempesta Polverizzante = questa skill andrà a generare un potente attacco che potrà all’occorrenza anche immobilizzare i nemici. Utilizzatela di continuo, in modo da avere la meglio sui vostri nemici facendoli rimanere immobili, senza il timore di essere attaccati;
  • Permagelo = si tratta di una delle abilità più utili dell’Ascia Leviatano. Caricando l’arma in questione, andrete a generare una serie di attacchi, ognuno dei quali “porterà in dote” anche dei danni da congelamento;
  • Tempesta Rotante = questa abilità, con tutti i suoi upgrade, da il meglio di sé nei combattimenti contro orde di nemici, riuscendo a colpirne in grande quantità. Vi consigliamo, tuttavia, di prediligere altro nelle boss fight;

God of War PS4: le migliori abilità dello Scudo del Guardiano

god of war ps4 abilità scudo
Ecco l’albero delle abilità dello Scudo del Guardiano.

Nonostante lo scudo in questione sia un validissimo mezzo di difesa, potremo utilizzarlo, all’occorrenza, anche come arma per attaccare i nostri avversari. Di seguito, troverete un elenco con le skill più utili legate allo Scudo del Guardiano.

  • Spezzaguardia, Colpo su Colpo e Urto su Urto = queste tre abilità devono essere considerate come obbligatorie per lo sviluppo dello scudo, in quanto ci garantiranno tante soluzioni aggiuntive nelle fasi combattimento, assicurandoci di poter trasformare la nostra difesa in attacco;
  • Spazzata del Guardiano, Giustizia del Guardiano e Giudizio del Guardiano = anche queste altre tre abilità sono assolutamente necessarie per il nostro Kratos. Acquistandole, infatti, potremo aumentare la velocità con cui andremo a stordire i nostri avversari. Come avrete facilmente compreso, queste tre skill ci torneranno particolarmente utili contro nemici di grandi dimensioni, in modo da poterli stordire più facilmente e poter infliggere loro danni più consistenti;
  • Sbarramento Muscolare = questa abilità ci tornerà particolarmente utile in tutti quei combattimenti che si svolgeranno a ridosso di un dirupo. Se decideremo di investire i nostri punti esperienza su questa skill, infatti, potremo scaraventare i nostri avversari giù nel precipizio, uccidendoli istantaneamente; decisamente un vantaggio non da poco;
  • Furia di Sparta = nonostante non sia esattamente un’abilità disponibile nello skill tree dello Scudo del Guardiano, non dimenticatevi mai di migliorare questo parametro, in quanto gli attacchi disponibili in questa modalità vi torneranno decisamente utili;

God of War PS4: le migliori abilità delle Lame del Chaos

Voce attualmente in costruzione. Restate sintonizzati per tutti gli aggiornamenti del caso.

God of War PS4: le migliori abilità dell’arco Artiglio

god of war ps4 abilità arco
Ecco l’albero delle abilità di Artiglio, l’arco di Atreus.

Lo sviluppo delle abilità di Artiglio, il fedele arco di Atreus, andrà di pari passo con lo sviluppo del personaggio in questione. Nonostante il comprensibile scetticismo iniziale, non preoccupatevi: con le varie skill che acquisirà, il ragazzo si trasformerà in una vera e proprio macchina da guerra. Proprio per questa ragione, in verità, ogni singola abilità disponibile nello skill tree di Atreus è un vero e proprio “must have”; in base a quanto ora detto, non dimenticate mai di sviluppare a dovere il nostro giovane arciere, in quanto ci accompagnerà per tutta la durata del gioco.

  • Potenza di Atreus = come avrete modo di capire a breve, questa abilità, insieme ai suoi relativi upgrade, è di vitale importanza. Nel momento in cui la acquisirete, e nel momento in cui la andrete a sviluppare, vi accorgerete che i danni causati dalle frecce del giovane Atreus saranno sempre maggiori, ed aumenterà anche la sua capacità di stordire i nemici con i suoi colpi. Va da sé che, in questo modo, il ragazzo potrà esserci di grande aiuto nei combattimenti più concitati;
  • Tiro Abile = investendo punti esperienza in questa abilità andrete ad incrementare il rateo di fuoco del nostro Atreus, facendogli così scagliare più frecce nello stesso lasso di tempo. Inutile sottolineare, quindi, quanto questa skill, insieme alla precedente, possa rivelarsi un elemento chiave in tantissimi scontri;

Non perderti le nostre guide!

Scopri tutte le guide di God of War, clicca il bottone qui sotto!

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

god of war guida collezionabili

Soluzione God of War PS4: dove trovare tutti i collezionabili

Lady of the Lake: il design italiano al servizio dei giocatori di D&D (e non solo)