Wolfenstein: Youngblood | Guida ai Collezionabili

posizione dei collezionabili di wolfenstein youngblood


Wolfenstein: Youngblood | Posizione dei collezionabili. Wolfenstein: Youngblood propone un’esperienza frenetica e ricca di azione in un mondo occupato dalle forze naziste. Machine Games ha cambiato però un po’ le carte in tavola, offrendo ai giocatori un prodotto che non si basa sul single player, come avvenuto con i capitoli precedenti, ma sulla modalità cooperativa e la possibilità di portare a termine le missioni di gioco grazie all’aiuto di un’altra persona, che controlla una delle due figlie di Blazkowicz.

Come da tradizione, sono rimasti i collezionabili, oggetti che si possono trovare nel mondo di gioco e che, in alcuni casi, hanno anche un effettiva utilità durante l’esperienza, ad esempio trovare codici per aprire zone segrete.

Il mondo di Wolfenstein: Youngblood è diviso in aree raggiungibili anche utilizzando le metropolitane. Girovagando in queste aree è possibile imbattersi in oggetti come occhiali 3D, videocassette, documenti e floppy disk da inserire nei computer per trovare codici e segreti, casse di vario tipo e colore.

In questa guida, vi mostriamo in video la posizione di tutti i collezionabili di Wolfenstein: Youngblood.

SOMMARIO

Wolfenstein: Youngblood | Guida ai Collezionabili

La guida ai collezionabili di Wolfenstein: Youngblood è divisa in aree. Cliccate sull’area desiderata nel sommario in alto per visionare il video corrispondente.

Collezionabili | Der Nachtfalter

 

Collezionabili | Riverside

 

Collezionabili | Catacombe

 

Collezionabili | Little Berlin

 

Collezionabili | Area di detenzione 4

 

Collezionabili | Area di detenzione Underground

 

Collezionabili | Victory Boulevard

 

Collezionabili | Brother 1

 

Collezionabili | Brother 2

 

Collezionabili | Brother 3

 

Collezionabili | Lab X

https://www.youtube.com/watch?v=OnMzaisIxuo

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

beyond: due anime guida ai finali

Beyond: Due Anime – Guida ai Finali

trailer di savior per steam

Savior | Trailer di annuncio del meraviglioso action-platform in arrivo su PC