Fortnite Stagione 4 – Cerca tra i titoli dei film

fortnite esports
Fortnite: prize pool cento milioni di dollari tornei esports

Le solite sfide che Epic Games prepara per noi giocatori, per l’ultima settimana di questo Fortnite Stagione 4, hanno preso la via del cinema. Tra un salto nel vuoto alla ricerca dello skydiving perfetto ed un sacco di sfide a base di looting e uccisioni, troviamo anche la classica sfida di triangolazione.

Scoprire come affrontare con successo l’ultima sfida di questa stagione quattro di Fortnite leggendo questa guida.

Fortnite Stagione 4 – Cerca tra i titoli dei film.

Stavolta piuttosto che mandarci alla ricerca di location sempre differenti Epic Games ha pensato bene di farci cercare delle location filmiche all’interno del gioco. Per essere ancora più subdoli, stavolta le location andranno prima lette da qualche parte all’interno del gioco e poi decodificate.

Arrivati nel luogo cinematografico per eccellenza, aka il drive in di Rapide Rischiose, è possibile osservare la lista di film trasmessi l’ultimo giorno di attività della location. Questi film sono: White Lion, The Orange Crusher e Tv Dreams.

Il leone bianco (White Lion) a cui il titolo fa riferimento è presente sulla mappa di gioco, con esattezza nel nuovo campo da calcio che Epic Games ha allestito in onore dei mondiali di calcio di Russia 2018. L’orange Crusher è un macchinario presente a crocevia del ciarpame, mentre TV Dreams è un set televisivo presente in una location senza nome a nord est di Crocevia del Ciarpame.

Il luogo in cui spawnerà la stella della battaglia che ci permetterà di riportarci a casa il trofeo è nelle immediate vicinanze di Crocevia Del Ciarpame; per maggiore comodità seguite la seguente mappa.

Fortnite Stagione 4

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

my hero game project

My Hero One’s Justice arriverà ad ottobre

Fortnite Stagione 4

Fortnite Stagione 4 – ecco le sfide della settimana 10