WhatsApp: nuovo metodo per bloccare i contatti, risparmierai tantissimo tempo

    whatsapp blocca velocemente i contatti

    Con WhatsApp non è mai stato così facile bloccare i contatti, anche senza nemmeno aprire l’applicazione

    WhatsApp è utilizzato da miliardi di persone in tutto il mondo, il che lo rende un bersaglio redditizio per gli spammer, quei numeri che tendono ad inviare in continuazione messaggi pubblicitari o, addirittura, contenenti virus.

    Sebbene offra alcuni strumenti di base per gestire la messaggistica indesiderata, bloccare i contatti che generano spam è di gran lunga il modo migliore per mantenere pulita la propria casella di posta.

    Per mantenere questo stato di cose, WhatsApp sta lavorando all’aggiunta di un paio di nuove scorciatoie per rendere più semplice il blocco di persone e aziende fastidiose. Del resto, bloccare sui social non è solo un modo per tutelarsi dallo spam, ma anche da contatti indesiderati di persone non più gradite.

    Bloccare sarà facilissimo!

    Come al solito, la soluzione è arrivata da WABetaInfo, il blog alla costante ricerca di funzionalità in fase di sviluppo volte a migliorare il sistema Android e, soprattutto, l’utilizzo di WhatsApp.

    Questa volta, WABetainfo ha trovato nell’ultima versione beta dell’app di messaggistica più utilizzata al mondo due nuovi e semplici modi per bloccare i contatti indesiderati.

    Con WhatsApp beta v2.23.2.5 installato, vedrete un nuovo pulsante Blocca accanto a Rispondi e Silenzia nelle notifiche dei messaggi.

    Schermata che mostra la possibilità di bloccare direttamente dalla notifica

    Generalmente, quando appare la notifica di un messaggio è possibile premere su Rispondi per aprire una piccola finestra della conversazione e scrivere immediatamente un messaggio in risposta, oppure Silenzia per impedire qualunque notifica da parte di quel contatto. Già quest’ultima opzione era un modo rapido per non essere disturbati, ma il contatto poteva comunque continuare a scrivere.

    La nuova aggiunta, invece, vi permetterà di bloccare rapidamente qualsiasi nuova attività commerciale o persona sconosciuta per non disturbarvi più. Pensiamo, giusto per fare un esempio, a quando siamo in compagnia ed iniziano ad arrivarci messaggi che la persona accanto non dovrebbe mai leggere: grazie a questa funzione sarà possibile bloccarli sul nascere senza nemmeno aprire l’app mostrandone il contenuto.

    Non solo dalle notifiche

    Inoltre, è possibile selezionare le chat esistenti dalla scheda Chat predefinita e fare clic sul menu a tendina nell’angolo in alto a destra per visualizzare la nuova opzione di blocco.

    Schermata che mostra il nuovo menù per bloccare un contatto

    Questo metodo comporta un paio di passaggi, ma è comunque molto più semplice del processo originale. Così, la prossima volta che un messaggio di spamming vi disturba mentre utilizzate il vostro telefono Android preferito, saprete esattamente cosa fare.

    Come ottenere subito questa funzione

    Entrambi i metodi di blocco sono disponibili nell’ultima versione beta di WhatsApp. È possibile iscriversi al programma beta dal Play Store o scaricare l’ultima versione beta di WhatsApp da APK Mirror per accedere subito a queste funzioni. Speriamo che coloro che utilizzano la versione stabile dell’applicazione non debbano aspettare troppo a lungo per ottenere queste pratiche opzioni.