WoW: Le voci italiane delle razze alleate

updated at 28-12-2017 13:12Diego Del Buono

Lo scorso 17 e 18 dicembre il canale Youtube Noone182 ha caricato 2 video con i file audio di alcune razze alleate.

Si tratta delle frasi che generalmente le varie razze di World of Warcraft dicono se si scrive /silly o /flirt nella chat di gioco. In questi video possiamo sentire anche le voci tedesche, francesi e portoghesi (Brasile).

Tauren di Altomonte

Min. 8:29 italiano.

Draenei Forgialuce

Min. 10:29 italiano.

Prossimamente aggiorneremo questo articolo anche con le voci delle altre razze.

Se volete saperne di più sulle razze alleate, in arrivo con la prossima espansione di WoW Battle for Azeroth, potete dare una lettura a questo articolo.

 

World of Warcraft: Arriva la Vigilia di Grande Inverno

updated at 17-12-2017 12:14Diego Del Buono

Dal 16 dicembre al 2 gennaio Azeroth si tinge di bianco con la festa più magica dell’anno, cercate il grande albero nelle vostre capitali, scartate i regali e partecipate alle tante attività.

Babbo Inverno è venuto a visitare le città di Forgiardente e Orgrimmar, per gentile concessione della Masseria Buongusto. Che tutta Azeroth si unisca ai festeggiamenti della Vigilia di Grande Inverno!

I regali di quest’anno includono:

Tutti regali saranno in versione Orda o Alleanza a seconda del vostro personaggio. Tutte le ricompense degli anni passati saranno comunque ottenibili come la cavalcatura Servitore di Brontolus.

minion of grumpus
La fantastica cavalcatura introdotta in Warlords of Draenor.

Leggi anche dell’addon dedicata ad Owen Wilson!

 

World of Warcraft: Addon trasforma critici in Owen Wilson

updated at 16-12-2017 11:27Diego Del Buono

Dopo una lunga permanenza nei bar a bere Crodino, il biondo che non impegna approda su Azeroth grazie ad una addon creata da un utente.

Uno dei tormentoni che accompagna Owen Wilson è sicuramente il suo “wow” diventato quasi un intercalare in ogni suo film e da anni il pubblico si diverte a sostituire questa esclamazione agli effetti sonori più svariati, come ad esempio il rumore delle spade laser.

L’utente reddit SweetsourNostradamus non è da meno e ha creato una addon che inserisce la famosa esclamazione tra i file audio del gioco ogni qualvolta venga messo a segno un colpo critico. Avere ben 16 clip audio, raccolte dai film più famosi dell’attore americano è come essere accompagnato dalla propria squadra di Owen Wilson che si stupisce dei danni che facciamo!

 

 

World of Warcraft: Raggiunge il livello 60 uccidendo cinghiali

updated at 13-12-2017 19:33Diego Del Buono

Il mondo di Warcraft è bello perchè e vario, c’è chi rimane un bravo Pandaren neutrale, chi hackera i propri compagni di gilda e chi invece arriva al livello 60 uccidendo esclusivamente cinghiali come nel famoso episodio di South Park.

Grazie allo scaling mondiale e al rinnovato sistema di livellamento che verrà introdotto dalla prossima patch 7.3.5 (già disponibile su PTR), un utente di reddit è riuscito nella singolare impresa scrivendo anche una piccola guida:

Cominciate uccidendo i cinghiali nella foresta di Elwynn e Marche Occidentali fino al livello 20. Dopodichè dirigetevi a Boscovespro e fate lo stesso coi cinghiali locali fino ad arrivare al livello 60!

Stonetusk Boar

In South Park, Cartman e compagni escogitarono questo stratagemma per contrastare un giocatore senza vita sociale che si divertiva ad uccidere i loro personaggi e quelli di tanti altri giocatori.

L’impresa dell’utente reddit sicuramente non avrà avuto gli stessi risvolti epici ma sicuramente è un modo divertente per fare i primi 60 livelli in World of Warcraft accompagnati da Live to Win di Paul Stanley.

 

 

Giocatore di WoW hackera i compagni di gilda per entrare in raid

updated at 11-12-2017 17:20Diego Del Buono

E’ successo ai Limit una delle più importanti gilde americane di World of Warcraft, dove alcuni membri hanno ricevuto ripetuti attacchi DDOS per scoprire poi che la fonte veniva direttamente dai loro ranghi.

E’ risaputo che nelle gilde da raid c’è un’organizzazione certosina dei ruoli, con giocatori “titolari” e altri che aspettano in panchina ma che bene o male riescono sempre a partecipare alle attività e al progress della gilda, è difficile che qualcuno venga escluso soprattutto in realtà come questa.

Come si legge dal Tweet di Jeathebelle, uno degli ufficiali e guaritori della gilda, il colpevole è Adois che ha hackerato l’IP di un altro giocatore costringendolo a cliccare su uno shortlink e quindi rimanere offline. Così facendo rimaneva un posto libero da guaritore per Adois.

Adois era il peggior giocatore dei Limit”, continua Jeathebelle confermando l’espulsione dell’hacker sempre in un tweet.

La gilda Limit, lo scorso weekend, ha gareggiato nel completamento dell’incursione Antorus, il Trono Infuocato. Che la competizione abbia dato alla testa ad Adois? Ci si può spingere a sabotare i propri compagni di squadra in un gioco in cui il singolo (almeno in PVE) conta poco?

 

WoW: Nuovi modelli per Baine, Nathanos e Faucisaure

updated at 30-11-2017 23:06Diego Del Buono

Come anticipato dal Red Shirt Guy i modelli di questi tre NPC riceveranno un nuovo modello con il lancio di Battle for Azeroth, la nuova espansione di World of Warcraft.

Andiamo quindi ad analizzare ogni personaggio:

Baine Zoccolosanguinario

Finalmente Baine ha un modello da vero Capotribù dei tauren molto più simile all’artwork usato nella schermata di caricamento.

Nathanos Selvamorta

Nathanos durante la sua non morte ne ha fatta di strada, da istruttore dei cacciatori di Sepulcra a Campione di Sylvanas in Legion. Nella prossima espansione abbandonerà lo stile incappucciato per un look più da principe delle tenebre.

Varok Faucisaure

Uno dei NPC più vecchi e più importanti di Orgrimmar si fa bello per Battle for Azeroth come abbiamo visto dalla cinematic. Il suo nuovo modello può essere considerato anche come un’anteprima della nuova opzione che ci permetterà di creare orchi “dritti” dalla prossima espansione.

Non perdetevi le novità riguardanti le nuove razze alleate!

 

World of Warcraft: niente set raid nella prossima espansione

updated at 15-11-2017 10:30Diego Del Buono

Tra le tante novità in arrivo con Battle for Azeroth ne emerge una che farà sicuramente discutere i veterani del titolo Blizzard e gli amanti del PVE.

In un’intervista su Gameinformer, Ion Hazzikostas ha affermato che molto probabilmente non ci saranno più i classici tier di classe nell’end-game della prossima espansione ma ci saranno molti più pezzi “estetici” influenzati dalla zona di provenienza (Zandalar/Kul Tiras).

E’ molto probabile che i bonus dati dai set potranno essere sbloccati tramite le nuove meccaniche del Cuore di Azeroth e dell’ Armatura di Azerite.

Cuore di Azeroth

Heart of Azeroth
Presentazione della nuova meccanica al Blizzcon 2017.
  • Nuovo medaglione “Artefatto” da portare per tutta l’espansione.
  • Il medaglione raccoglierà automaticamente l’Azerite.
  • Dopo aver assorbito una certa quantità di Azerite il medaglione salirà di livello e permetterà di sbloccare nuovi tratti e potenziamenti sulla vostra armatura.

Armatura di Azerite

azerite armor
Presentazione della nuova meccanica al Blizzcon 2017.
  • Elmo, spalle e torso potranno essere potenziati.
  • Pezzi con lo stesso nome presenteranno la stessa scelta di tratti.
  • Pezzi di livello più alto avranno potenziamenti maggiori.
  • Ogni pezzo presenta 3 cerchi da cui il giocatore può scegliere un tratto per ogni cerchio.
  • Scelta attenta del potere che si vuole acquisire.

Scelta azzardata? O interessante evoluzione? A voi l’ardua sentenza.

 

 

World of Warcraft: Red Shirt Guy colpisce ancora

updated at 10-11-2017 22:16Diego Del Buono
Ian Bates, meglio noto come “Red Shirt Guy” è un ragazzo che durante Blizzcon 2010 fece notare a Chris Metzen un’incongruenza tra il libro “La Distruzione” e la beta di Cataclysm, il suo intervento smosse tanto lo sviluppatore da guadagnarsi un NPC dedicato a lui in World of Warcraft.
Da quel momento Ian divenne ospite fisso del panel Q&A di World of Warcraft portando alla luce quesiti sempre più arguiti e notando particolari che i normali appassionati di WoW non noterebbero mai.red shirt guy

Dopo il Blizzcon 2017 Red Shirt Guy ha fatto notare, sul suo sito, alcune modifiche a Stormwind ed Orgrimmar nella demo provata in fiera.

Stormwind ed Orgrimmar sono pressochè identiche tranne che per un piccolo particolare, le ambasciate. Dentro questi edifici è possibile trovare i capi delle due fazioni:

Per l’Alleanza abbiamo Anduin Wrynn, Turalyon, Alleria Windrunner, Tyrande Whisperwind, Velen, Genn Greymane, High Tinker Mekkatorque, Muradin Bronzebeard, Aysa Cloudsinger, e… Wrathion.

Per l’Orda Sylvanas Windrunner, Varok Saurfang, Baine Bloodhoof, Lady Liadrin, Rokhan, Lor’themar Theron, Trade Prince Gallywix, Ji Firepaw, Eitrigg, and Nathanos Blightcaller.

Saurfang, Baine e Nathanos hanno dei modelli tutti nuovi. Saurfang è uguale alla cinematic mentre Nathanos ha un look più vampiresco.

In queste strutture troveremo i leader che discutono dei nuovi alleati da reclutare nella grande guerra in corso e proprio da lì cominceremo la nostra avventura in Battle for Azeroth.

 

 

World of Warcraft Classic: l’arrivo è ancora lontano

updated at 06-11-2017 08:56Redazione Player.it

Nel corso della cerimonia di apertura della BlizzCon 2017 (tenutasi due giorni fa) è stato annunciato World of Warcraft Classic, nuova versione dell’MMORPG che riporterà alla ribarta i server Vanilla, ovvero i server privi di aggiornamenti ed espansioni. Ma quando sarà possibile (ri)giocarci?

Il produttore esecutivo di Blizzard Entertainment e di World of Warcraft, J. Allen Brack, è intervenuto ai microfoni di Eurogamer per rispondere a tale domanda, fornendo una risposta non molto “positiva”:

“Questo è uno sforzo enorme… Non mi aspetto che lo vedremo tanto presto. In realtà non sappiamo quando lo rilasceremo. So che si tratta di una risposta troppo generica che forniamo verso tutti i titoli Blizzard, ma con questo gioco non sappiamo realmente quanto tempo ci vorrà.”

 

BlizzCon 2017 | World of Warcraft Classic annunciato ufficialmente

updated at 04-11-2017 09:12Redazione Player.it

L’impensabile è davvero accaduto durante la cerimonia d’apertura che Blizzard Entertainment ha tenuto in occasione della BlizzCon 2017. World of Warcraft sta per tornare alle sue origini!

world-of-warcraft-classic-annunciato

Blizzard ha annunciato World of Warcraft Classic, ovvero il ritorno dei server Vanilla. Questi server permetteranno agli utenti di giocare l’MMORPG nella sua versione originale, ovvero priva di alcuna espansione. Al momento non sono stati divulgati ulteriori dettagli, ma è possibile dare uno sguardo al trailer mostrato durante la cerimonia:

 

La Veglia delle Ombre ritorna su World of Warcraft

updated at 18-10-2017 18:47Diego Del Buono

Come ogni anno gli abitanti di World of Warcraft festeggiano la Veglia delle Ombre ovvero la liberazione dei Reietti dalla piaga del Flagello. Dolcetti e scherzetti vengono regalati dai locandieri di Azeroth a chiunque ne faccia richiesta.

Dal 18 ottobre al 1 novembre Azeroth si riempirà di zucche e addobbi spaventosi ma segnerà anche il ritorno del temuto Cavaliere Senza Testa, che minaccerà in rima gli abitanti di Borgo d’Oro e Brill.

hearthstone halloween

Per la prima volta sarà possibile mettersi in coda per l’incursione speciale contro il Cavaliere Senza Testa a partire dal livello 23, finalmente tutti potranno affrontare questo boss speciale e sperare di ottenere la sua bellissima cavalcatura (vola anche se non lo sapete!).

Inoltre sarà possibile acquistare nuove mascotte e giocattoli come:

Naxxy

Costume Formidabile da “Xavius”

xavius wow halloween

Costume da cavallo in due pezzi

cavallo wow halloween
Immagine fornita da MMOCHAMPION.

 

5 piatti ispirati dal mondo di World of Warcraft cucinati per voi

updated at 15-10-2017 11:25Diego Del Buono

World of Warcraft è forse l’MMO più longevo di sempre, grazie anche ad un’attenta cura per i dettagli ed un substrato di usi, costumi e tradizioni delle varie razze che rendono vivo il mondo di Azeroth. Ci siamo divertiti a riprodurre alcuni dei piatti tipici che è possibile trovare in gioco ed oggi ve li proponiamo in questa gustosa galleria!

Uovo Strapazzato alle Erbe

uovo wow world of warcraft cooking

Veloce e piuttosto semplice da preparare, questa ricetta è perfetta per gli chef che vogliono salire di livello. Può essere un’ottima colazione per sfamarvi prima di affrontare qualsiasi avventura, missione o battaglia che incontrerete lungo il cammino.

Caprino Stagionato

ricetta caprino stagionato di world of warcraft

Niente è meglio del semplice e cremoso formaggio di capra, e Jaina Proudmoore sarà felice di confermarvelo, visto che questo è uno dei suoi spuntini preferiti. Delizioso sia al naturale che condito con saporite erbette, è proprio quello che ci vuole quando ci si perde nella lettura di qualche tomo arcano.

Pollo Fritto di Ogri’la

ricetta pollo fritto di world of warcraft

Se viaggiando per le Montagne di Spinaguzza avete contratto un brutto caso di fame selvaggia, la cura migliore è una bella montagna di pollo fritto di Ogri’la!

Chili alla Ruttafuoco

richetta chilli alla ruttafuoco di world of warcraft

Anche se questo chili non vi farà davvero sputare fuoco, il suo nome è quantomeno azzeccato. Denso e saporito, viene spesso consumato dai guerrieri prima delle battaglie più importanti.

La ricetta è originaria di Acquemorte ma in questo caso nessun drago è stato maltrattato durante la preparazione!

Torta Celebrativa al Cioccolato

ricetta torta celebrativa di world of warcraft

Perfetta per celebrare le occasioni speciali, ad ogni morso si assapora un mix di spezie mentre la dolcezza della crema alle nocciole mantiene il dolce leggero.

Leggi anche le ricette ispirate ad Hearthstone!

 

“The Fine Art of Fan Art” nuova serie per la community di WoW

updated at 12-10-2017 17:07Diego Del Buono

Blizzard Entertainment lancia un nuovo format dedicato alla community di World of Warcraft, in particolare agli artisti che popolano Azeroth.

In questo primo episodio conosciamo Thomas Karlsson, artista svedese appassionato del MMORPG più famoso al mondo.

Ho iniziato con Warcraft II, non conoscendo bene l’inglese avevo difficoltà a seguire la storia ma fui subito rapito dai disegni di Samwise Didier e Chris Metzen, da quel momento diventarono i miei modelli.

Nel video Thomas ci presenta la sua interpretazione di Re Varian Wrynn durante la battaglia contro la Legione.

Iniziativa davvero lodevole per celebrare una delle community più longeve di sempre!

 

 

 

Giocatrice di World of Warcraft sconfigge da sola Gul’dan

updated at 12-10-2017 06:53Fabiana Tedeschi

Non è la prima volta che Mionee, storica giocatrice di World of Warcraft, riesce a sconfiggere da sola un boss. Anzi, lei stessa si descrive come una “giocatrice che ha la stravagante abitudine di uccidere da sola boss impossibili da abbattere”. Sul suo canale youtube carica le riprese delle sue performance (la più famosa è quella contro il Re dei Lich nel 2011), aggiungendo qualche informazione interessante sotto al video.

La sua vittima più recente è Gul’dan, potentissimo Stregone e figura centrale nell’immensa storia di Warcraft. All’inizio di quest’anno è diventato il boss finale dell’incursione “Rocca della Notte” e tutt’ora viene considerato uno dei nemici più difficili da abbattere.

Nella descrizione del video, Mionee spiega come il vero problema consistesse nel fatto che Gul’dan all’inizio fosse immune ai danni e che, successivamente, entrasse in uno stato di furia. Durante questa fase il boss è fermo ma evoca tre mini-boss e degli occhi che fanno notevolissimi danni. Il segreto è, quindi, evitare per ben trenta minuti tutti i loro attacchi in modo perfetto ed uccidere gli occhi.

Mionee e la sua Cacciatrice di Demoni (con specializzazione Vendetta), dopo innumerevoli prove, errori e una attenta selezione dell’equipaggiamento, sono riuscite ad averla vinta.

 

WoW: Turalyon, Alleria e la guerra millenaria

updated at 22-09-2017 12:41Diego Del Buono

Con la patch 7.3 di World of Warcraft abbiamo fatto la conoscenza di Turalyon e Alleria, due personaggi di cui si era tanto sentito parlare in questi anni ma che nessuno aveva mai visto fino ad ora.

I due generali dell’esercito della Luce hanno abbandoanto Azeroth dopo gli avvenimenti di Warcraft II per combattere una guerra perenne contro la Legione Infuocata su Argus.

Per venire incontro principalmente ai fan più “giovani” di WoW, Blizzard Entertainment ci racconta con un audiolibro in 3 capitoli tutta la storia di questi due eroi e della loro guerra millenaria contro una delle più grandi minaccie di Azeroth.

Parte Uno: Due luci brillanti

Mille anni di guerra – Parte Due: La stella di smeraldo

Mille anni di guerra – Parte Tre: Ombra e Luce

Questo audiolibro costituisce un pezzo importantissimo nell’enorme puzzle della lore di World of Warcraft che, a distanza di anni, tiene ancora legata a se milioni di appassionati da tutto il mondo.

 

Le Ombre di Argus: arriva la patch 7.3 di WoW

updated at 30-08-2017 15:45Sebastiano Pezzile

Il viaggio per porre fine alla crociata della Legione inizia oggi con Le
ombre di Argus, la patch 7.3 di World of Warcraft.

Gli eroi di Azeroth verranno messi a dura prova come mai prima d’ora, quando approderanno su Argus, la fonte del potere della Legione e la sua fortezza meglio difesa, con l’uscita de Le ombre di Argus (patch 7.3).
Originariamente pianeta natale dei Draenei, Argus è stato devastato dalla vilmagia oscura e ora incombe nei cieli di Azeroth, sfidando gli avventurieri a vendicare i propri alleati caduti.

Caratteristiche della patch 7.3

In Le ombre di Argus (patch 7.3), i giocatori potranno:

  • Viaggiare in un nuovo mondo ostile, dove esplorare per la prima volta la corruzione della Legione su Argus e i resti infranti dell’antica patria dei Draenei.
  • Unirsi alle forze dell’Armata della Luce, un esercito di combattenti caduti votati all’annientamento della Legione, insieme a due campioni del passato di Azeroth: Alleria Ventolesto e Turalyon, creduti morti nell’ultima crociata della Legione su Azeroth.
  • Esplorare tre diverse regioni su Argus, attraversando la superficie del pianeta piagata dalla magia vile (Krokuun), le antiche rovine di una città eredar (Mac’aree) che fluttua nel cielo e il nucleo stesso del pianeta (Distese degli Antoran).
  • Conquistare il Seggio del Triumvirato (nuova spedizione), l’antico centro della cultura dei Draenei, da cui un tempo governavano Velen, Kil’jaeden e Archimonde.
  • Personalizzare le reliquie dell’Artefatto grazie al Crogiolo di Lucefatua.
  • Chiudere i Punti di Invasione della Legione verso altri mondi.
  • Comandare una nave draenei, la Vindicaar, e farne una base delle operazioni.
  • …e molto altro.

 

World of Warcraft: in arrivo la nuova patch

updated at 28-08-2017 16:23Redazione Player.it

Tempo di novità per World of Warcraft, con la patch 7.3 sono in arrivo parecchi contenuti per lo storico MMORPG di Blizzard.

world-of-warcraft-in-arrivo-la-nuova-patch

Gli eroi di Azeroth verranno messi a dura prova come mai prima d’ora, quando, con l’uscita de “Le ombre di Argus“, approderanno su Argus, la fonte del potere della Legione e la sua fortezza meglio difesa. Originariamente pianeta natale dei Draenei, Argus è stato devastato dalla vilmagia oscura e ora incombe nei cieli di Azeroth, sfidando gli avventurieri a vendicare i propri alleati caduti.

In “Le ombre di Argus”, i giocatori potranno:

Viaggiare in un nuovo mondo ostile, dove esplorare per la prima volta la corruzione della Legione su Argus e i resti infranti dell’antica patria dei Draenei.
Unirsi alle forze dell’Armata della Luce, un esercito di combattenti caduti votati all’annientamento della Legione, insieme a due campioni del passato di Azeroth: Alleria Ventolesto e Turalyon, creduti morti nell’ultima crociata della Legione su Azeroth.
Esplorare tre diverse regioni su Argus, attraversando la superficie del pianeta piagata dalla magia vile (Krokuun), le antiche rovine di una città eredar (Mac’aree) che fluttua nel cielo e il nucleo stesso del pianeta (Distese degli Antoran).
Conquistare il Seggio del Triumvirato in una nuova spedizione, l’antico centro della cultura dei Draenei, da cui un tempo governavano Velen, Kil’jaeden e Archimonde.
Personalizzare le reliquie dell’Artefatto grazie al Crogiolo di Lucefatua.
Chiudere i Punti di Invasione della Legione verso altri mondi.
Comandare una nave draenei, la Vindicaar, e farne una base delle operazioni.

Vi ricordiamo che World of Warcraft è disponibile su PC e lo potete provare gratuitamente creando un account Blizzard. La versione di prova vi permetterà di raggiungere il livello 20, senza limitazioni di tempo.

 

World of Warcraft: un leak rivela la nuova espansione?

updated at 10-08-2017 16:18Redazione Player.it

Blizzard Entertainment non ha mai smesso di supportare World of Warcraft, dal lancio del gioco fino ad oggi. A quanto pare sarebbe in arrivo una nuova espansione e, grazie ad un leak, scopriamo che dovrebbe chiamarsi “Veil of Shadows“.

world-of-warcraft-un-leak-rivela-la-nuova-espansione

Questa nuova espansione dovrebbe introdurre molti contenuti, tra i quali nuove skill e un sistema di progressione delle specializzazioni. Oltre a questo dovrebbero essere incluse nuove armi, animazioni di combattimento, nuove combinazioni classi/armi un nuovo mondo e molto altro.

Novità anche per il level cap che raggiungerà il livello 120, per affrontare una serie di nuovi dungeon, raid e boss. Tutte queste informazioni sono comunque da prendere con le pinze, dato che si tratta solamente di un leak. Rimaniamo in attesa di una conferma da parte di Blizzard.

World of Warcraft è sicuramente uno dei MMORPG più popolari in assoluto ed è disponibile su PC.

 

World of Warcraft: nuova espansione rivelata?

updated at 20-05-2017 20:18Giulio Capone

Saranno davvero i Naga i protagonisti della prossima espansione di WoW?

Prendete con le dovute pinze quanto stiamo per scrivere ma a quanto pare, grazie ad un leak, sembrerebbe che la prossima espansione del MMORPG di casa Blizzard sarà incentrata sui temibili Naga.
Come detto prendete con delle gigantesche pinze questa news dato che l’ultima parola l’avrà sempre mamma Blizzard ma, leggendo questo post su Reddit, la prossima espansione di WoW dovrebbe chiamarsi The Rise of the Naga Empire.
Questa nuova espansione tra le principali novità dovrebbe introdurre una nuova razza neutrale giocabile, i Naga appunto, una nuova classe (il Tinker) per Gnomi e Goblin e un level cap alzato a 120.

Il Tinker sarà una classe ibrida, che combinerà caratteristiche DPS ad altre più Tank.

Le nuove aree comprenderanno Drowned Reaches, Zandalar, l’isola di Kezan, Tel Abim, Kul’Tiras oltre alla zona di partenza per livellare i nostri nuovi piccoli Naga, chiamata Scintal Reef. Dovrebbe esserci anche una nuova città neutrale chiamata Undermine.

Verrebbero introdotte nuove zone di combattimento (è sempre il caso di usare il condizionale vista la precarietà della news) e nello specifico:
-una nuova arena
-2 nuovi battleground
-3 nuovi raid al lancio, che cresceranno successivamente in numero con patch
-12 dungeon, 10 dei quali nuovi di zecca e 2 ristrutturati dall’espansione precedente

Secondo il post, verrebbero introdotte nuove mounts e visto il “clima” marino dei nostri cari Naga, non potevano che essere delle…barche, che ovviamente richiederebbero l’aiuto da parte di Gnomi e Goblin per essere costruite.

Infine, sembrerebbe che ci sarà la possibilità di svolgere alcune quest in una sorta di Allegiance Mode tra Orda e Alleanza.

Verità o fake colossale? Difficile diro con esattezza ma a prima vista non sembrerebbero caratteristiche eccessivamente “esotiche” e quindi chissà che non si tratti di una gustosa preview della prossima espansione.

 

Rissa PvP World of Warcraft

updated at 19-05-2017 11:33Diego Del Buono

Come ben sapete con gli ultimi aggiornamenti sono arrivate le risse settimanali anche su World of Warcraft, protagonista di questa settimana è “Schiacciate a Ventotetro” una versione simil basket del classico PvP di WoW.

In questa rissa dovremo prendere il controllo di una palla al centro della mappa e portarla nella base avversaria e scegliere se schiacciare o fare un tiro da tre nel “canestro” avversario grazie a due pulsanti che compariranno una volta raggiunta la base avversaria. Di seguito la notizia ufficiale:

“SCHIACCIATE A VENTOTETRO: 17-24 MAGGIO

GARA DI RISORSE

“Siete capaci di giocare con la palla? Se volete vincere questa rissa, dovete imparare come funzionano le schiacciate di Pandaria. Dovrete correre per prendere la vostra palla dal centro della mappa, o dalle miniere settentrionali o meridionali, quindi portarla nella base del vostro nemico e poi fare un bel tiro da lontano… o andare a schiacciarla proprio sotto il suo naso.”

Se siete curiosi di come possa svolgersi una partita di basket tra Orda e Alleanza ecco un video esplicativo.

 

World of Warcraft: aumento dei prezzi per alcuni servizi

updated at 27-03-2017 09:42Redazione Player.it

Blizzard ha annunciato che a partire dal 5 aprile 2017 verranno aumentati i prezzi di alcuni servizi di World of Warcraft destinati agli utenti.

Come segnalato tramite il sito ufficiale da una speciale tabella, servizi quali cambio di nome, razza o trasferimento del proprio personaggio verso un altro server, subiranno un aumento di prezzo intorno al 25%. Alcuni esempi:

-Cambio di nome = 10 euro

-Cambio di razza = 25 euro

-Cavalcatura = 25 euro

-Traferimento personaggio = 25 euro

-Cambio fazione = 30 euro

-Boost del personaggio = 60 euro

 

World of Warcraft: Legion – 3.3 milioni di copie vendute al day-one

updated at 04-11-2016 11:47Redazione Player.it

Legion, la nuova espansione di World of Warcraft è online da circa due mesi, ma solo ora Blizzard ha deciso di divulgare i dati sulle vendite inerenti al nuovo contenuto aggiuntivo del suo MMORPG, che accoglie da anni milioni e milioni di utenti.

world-of-warcraft-legion-3-3-milioni-di-copie-vendute-al-day-one

Al momento sono stati diffusi i dati riguardanti le copie dell’espansione vendute al day-one: ben 3.3 milioni di unità acquistate dagli utenti il 30 agosto, giorno d’uscita del nuovo pacchetto. Al momento non è possibile effettuare una stima delle copie totali vendute, ma, supponendo che attualmente il numero di utenti registrati al gioco è di circa 5.5 milioni, il numero totale di unità vendute dovrebbe avvicinarsi a questa cifra.

 

World of Warcraft: Legion – nuovo trailer per il Demon Hunter

updated at 07-08-2016 09:40Redazione Player.it

Il 30 agosto si avvicina e per i giocatori di World of Warcraft, questo vuol dire una sola cosa: Legion. L’MMORPG abbraccerà la nuova espansione, che porterà una marea di novità.

wow-legion-blizzcon

Tra queste, vi è sicuramente la nuova classe del Demon Hunter (Cacciatore di demoni). Blizzard ha deciso di pubblicare su YouTube un nuovo filmato dedicato prorpio alla nuova classe: qui possiamo ammirare in azione una serie di Demon Hunter e parte delle loro abilità. Vi ricordiamo che coloro che hanno pre-ordinato l’espansione Legion, possono già accedere alla nuova classe.

 

 

BlizzCon 2015: World of Warcraft: Legion sarà già giocabile

updated at 22-08-2015 15:01Redazione Player.it

Il direttore del gioco World of Warcraft, Tom Chilton, ha confermato recentemente che la nuova espansione del gioco, Legion, sarà già giocabile alla prossima BlizzCon 2015. L’evento, come sapete, raccoglie tutti i fan della serie e quale occasione migliore per mettere in mostra il nuovo capitolo dell’MMO annunciato al recente GamesCom di Colonia?

Arriva inoltre la notizia che ci saranno due fasi beta che saranno aperte prima della fine dell’anno per avere riscontri direttamente dai giocatori. La prossima BlizzCon 2015 si terrà il prossimo 6 e 7 Novembre ad Anaheim.

 

WoW: nuova espansione sarà annunciata al GamesCom 2015

updated at 01-08-2015 18:25Redazione Player.it

Siamo giunti, dunque, alla sesta espansione del titolo MMORPG più famoso al mondo: World of Warcraft. Blizzard, che ogni anno durante il GamesCom stupisce, anche quest’anno lo farà alla sua maniera: in grande. L’appuntamento, infatti, è per il prossimo 6 Agosto alle ore 18 quando verrà annunciata la nuova espansione di WoW.

wow-espansione-gamescom-2015

Il nuovo capitolo del gioco segue il giovanissimo Warlords of Draenor ma non ci sono, al momento, dettagli ulteriori. Non si sa, per esempio, il titolo dell’espansione così come non sono ancora noti i suoi contenuti. Tutti incollati allo schermo, dunque, il prossimo 6 Agosto quando, in diretta, sarà possibile seguire la rivelazione di Blizzard sul prossimo capitolo di World of Warcraft.

 

In World of Warcraft ora si possono fare i selfie!

updated at 27-01-2015 15:13Redazione Player.it

Patiti di selfie? Adesso potrete farli anche in World of Warcraft. Il famoso MMORPG li introduce da oggi grazie alla patch 6.1 recentemente aggiunta.

world-of-warcraft-selfie

Si tratta di un item ottenibile dopo aver completato la missione di livello 100 Field Photography. Completando invece la missione “Lens Some Hands” si ottiene una versione migliorata della fotocamera, con tanto di filtri e altri strumenti per la personalizzazione. Il premio sarà una fotocamera che si gira verso il nostro personaggio e gli permette di effettuare un selfie in piena regola, con tanto di smorfie e sorrisi. Ovviamente il tutto comprensivo di condivisione sui social network, altrimenti che selfie sarebbe.

 

World of Warcraft gratis fino al 26 settembre

updated at 03-09-2014 15:33Redazione Player.it
Da oggi e fino al 26 febbraio sarà possibile scaricare gratis World of Warcraft per PC/Mac e giocare liberamente, senza bisogno di pagare un solo centesimo di abbonamento e senza bisogno di carta di credito.
world-of-warcraft-film-finito-cinema-2016
Tutto quello che dovete fare per scaricare il gioco è effettuare il login con il proprio profilo Battle.net e cliccare sul tasto “Play”. La promozione è valida fino al 26 settembre, trascorso questo periodo di tempo sarà necessario abbonarsi per continuare a giocare. La promozione è riservata solo ed esclusivamente ai nuovi iscritti, coloro che possiedono già un account non possono usufruire del periodo di prova gratuito.
Ricordiamo che la prossima espansione di World of Warcraft, intitolata Warlords of Draenor, sarà disponibile a partire dal prossimo 13 novembre.

 

Dipendenza da World of Warcraft, genitori imprigionano le figlie

updated at 03-06-2013 15:28Redazione Player.it
Arriva dagli Stati Uniti, precisamente dalla California, l’ennesima cattiva storia che riguarda indirettamente il mondo dei videogiochi. Lester Louis Huffmire e sua moglie, Petra Huffmire, entrambi 41enni e originari di Anahemi, sono stati arrestati lo scorso venerdì dalla polizia locale con l’accusa di aver tenuto segregate in un edificio mobile le due figlie di 5 e 10 anni. La terribile prigionia sarebbe durata tre anni, dal maggio 2010 a oggi: le due bambine sono state trovate in condizioni al limite della dignità umana, denutrite, con sporco incrostato sui piedi, capelli arruffati e denti irreperabilmente danneggiati.
world-of-warcraft-mists-of-pandaria
Secondo quanto scrive il CBS di Los Angeles, la coppia, presumibilmente disoccupata, è accusata anche di aver sviluppato una vera e propria dipendenza per il MMORPG World of Warcraft, tale da aver scatenato questa situazione di totale menefreghismo nei confronti delle figlie. Le bambine non avevano il permesso di uscire dalla loro casa-prigione e non hanno mai frequentato la scuola, secondo l’ufficio del procuratore distrettuale. La svolta è arrivata dopo che, allertata da un vicino, la polizia ha effettuato un sopralluogo per verificare le condizioni della casa che è stata trovata zeppa di pile di spazzatura, detriti, muffa, urine e feci sparse per il pavimento, conseguenza dei servizi igienici non funzionanti. Sotto un peluche, sono stati ritrovati anche dei preservativi usati, cosa che fa temere per un eventuale abuso sessuale nei confronti delle piccole.

 

World of Warcraft: Mists of Pandaria – data di uscita e edizioni speciali!

updated at 25-07-2012 15:41Redazione Player.it

Blizzard Entertainment ha annunciato oggi che la quarta espansione del MMORPG più famoso al mondo, World of Warcraft: Mists of Pandaria, sarà disponibile dal 25 Settembre 2012. Ha, inoltre, specificato nel dettagli i contenuti delle edizioni speciali.

La versione digitale deluxe di Mists of Pandaria include una copia digitale completa dell’espansione e i seguenti contenuti in-gioco esclusivi:
    •    Cavalcatura di World of Warcraft: esplora i cieli di Azeroth in sella alla cavalcatura volante Quilen Imperiale
•    Mascotte in-gioco di World of Warcraft: esplora Pandaria con il cucciolo di Quilen Portafortuna al tuo fianco
•    Ritratti di StarCraft II per Battle.net: porta l’eterna rivalità tra Orda e Alleanza ai lontani confini del settore Koprulu con gli esclusivi ritratti per Battle.net dell’Orco Infestato e dell’Elfo della Notte Templare
•    Stemma e fregio per lo stendardo di Diablo III: dimostra di essere un vero eroe di Pandaria con i simboli unici della nuova razza di World of Warcraft, i pandaren.
L’edizione da collezione di Mists of Pandaria include invece la versione completa del gioco su DVD-ROM oltre ai seguenti contenuti bonus, che si aggiungono a quelli in-gioco offerti dalla versione digitale deluxe:
•    DVD e Blu-Ray “Dietro le quinte”: scopri tutto ciò che c’è da sapere sulla creazione di Pandaria con questi due dischi, contenenti oltre un’ora di commenti speciali e interviste con gli sviluppatori
•    Colonna sonora su CD: ascolta 20 brani orchestrali di Mists of Pandaria
•    Libro illustrato “L’arte di Mists of Pandaria”: scopri bozzetti e render 3D mai visti prima attraverso le 208 pagine del libro
•    Tappetino per mouse di Chen Triplo Malto: decora la tua scrivania con questa edizione speciale del tappetino per mouse raffigurante il leggendario mastro birraio pandaren

 

World of Warcraft: nuove espansioni dopo Mists of Pandaria!

updated at 23-03-2012 16:26Redazione Player.it

 

mists-of-pandaria-monk

World of Warcraft non conosce sosta, cedimenti o cali di utenza. Il fantastico mondo online dell’ MMO creato da Blizzard infatti è il gioco online più giocato di sempre e da poco si è arricchito dell’ ultimo Mists of Pandoria, un espansione che ha arricchito notevolmente la quantità e la qualità del gioco. Questa però non sarà l’ultima espansione del gioco: infatti il team sta già lavorando al prossimo contenuto perchè il futuro di WOW è assolutamente stabile e prolifico. Queste le parole di Paul Sams, COO della compagnia “Il futuro di World of Warcraft é radioso e Mists of Pandaria darà il primo alito di nuova vita a quello che ancora può essere considerato come il migliore MMO in circolazione”. Restate sintonizzati su Player.it perchè seguiremo sempre in tempo reale tutte le news su WOW!

 

Upper Deck annuncia le nuove card di World of Warcraft!

updated at 17-06-2009 12:09Redazione Player.it

loot-big-chicken_1

 

Continua il grande successo del gioco di carte collezionabili di World of Warcraft che dal 26 Giugno propone la sua nona espansione. La nuova release Le Lande dell’’Onore proporrà nuove meccaniche di gioco basate sull’’Onore includendo per la prima volta armi e armature del Cavaliere della Morte in un’espansione.

Con l’uscita di questa nona espansione di WoW GCC, Le Lande dell’’Onore, i giocatori potranno trovare tre nuove carte Loot le quali consentiranno di ottenere divertenti oggetti in gioco.


Percorso di Cenarius

La carta Loot consumabile e ultra-comune di questa espansione permetterà al tuo personaggio di spargere energia positiva con la benedizione della natura. Quando ti senti di avere attorno a te calore e gioia, attiva il consumabile per lasciare una notevole scia di fiori colorati a migliaia dovunque vai.

Piñata

Per i personaggi più festaioli di World of Warcraft è arrivata la carta Loot™ non-comune di questa espansione: Piñata. Il tuo personaggio può piazzare ovunque questa pentolaccia a forma di Ogre sul suo albero portatile.

The Big Chicken

Con la Loot epica, il tuo personaggio avrà una cavalcatura inedita.

 

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!