Scheda Tecnica di The Witcher: Monster Slayer

Disponibile su: Android, iOS

TI PIACERÀ SE

NON TI PIACERÀ SE

Dettgli:
Sviluppatore: Spokko
Publisher: Spokko
Disponibile per: Android | iOS
Genere: Action
Data di rilascio: 22/07/2021
Tempo di gioco stimato: Potenzialmente infinito

In breve

The Witcher: Monster Slayer è un gioco in AR per iOS e Android ambientato nel celeberrimo mondo di Andrej Sapkowski e della saga CD Projekt Red.

Armati del nostro smartphone saremo chiamati a setacciare le nostre città a caccia di mostri nei panni di uno strigo, sulle orme del grande Geralt di Rivia.

Il gioco unisce l’approccio esplorativo e social già visto in prodotti simili con meccaniche rpg, permettendo di personalizzare diversi aspetti dell’avatar e di collezionare punti esperienza, nuovi pezzi di equipaggiamento e risorse per craftare pozioni e armi.

Il fulcro dell’esperienza è ovviamente sull’esplorazione, ma soprattutto sui combattimenti, che ci metteranno di fronte mostri e altre minacce di difficoltà crescente superabili solo attraverso pratica e sviluppo del personaggio.

Gli ultimi articoli

Annunciato The Witcher: Monster Slayer, il gioco in AR dedicato alla saga

CD Projekt RED ha annunciato The Witcher Monster Slayer, un nuovo gioco in realtà aumentata dedicato alla saga dello strigo Continua

Il free-to-play The Witcher: Monster Slayer annunciato per iOS e Android

E’ stato annunciato il primo mobile games free-to-play dedicato al mondo dello strigo: The Witcher Monster Slayer sarà disponibile per iOS e Android Continua

Iscriviti alla Newsletter dedicata a The Witcher: Monster Slayer

Consento l'utilizzo della mia email per ricevere gli aggiornamenti inerenti 'The Witcher: Monster Slayer', i dati forniti saranno protetti rispettando i termini presenti nel documento sulla privacy.
Scheda tecnica a cura di:

Articolo a cura di Pia Colucci

Barese born & raised, sono nata a pane e videogiochi. Il mio battesimo è stata l'Amiga 500 di mia sorella, con l'arrivo di Playstation non ho mai più lasciato il joypad.

Sono una psicologa e mi occupo di divulgazione in materia di psicologia, videogiochi e digital media. Non ho molte passioni a parte i gatti rossi, le birre e il Giappone.

I miei videogiochi preferiti? Sicuramente troppi, ma spero sempre in un remake di Xenogears. Lo ribadisco almeno una volta all'anno e su qualsiasi mia bio presente in rete.

videogiochi indiani per promuovere la cultura del paese

Il primo ministro indiano vorrebbe più videogiochi sul folklore dell’India

pokémon unite

Pokémon Unite