Scheda Tecnica di Empire of Sin

Disponibile su: PC, PS4, Switch, Xbox One

TI PIACERÀ SE

NON TI PIACERÀ SE

Dettgli:
Sviluppatore: Romero Games
Publisher: Paradox Interactive
Disponibile per: PC | PS4 | Switch | Xbox One
Genere: Strategia
Data di rilascio: 01/12/2020
Tempo di gioco stimato: 25 ore

In breve

Empire of Sin è un nuovo gioco di strategia di Paradox Interactive in collaborazione con Romero Games, che trasporta il giocatore nel cuore dello spietato mondo criminale nella Chicago dell’era del proibizionismo nei ruggenti anni 20.

Calandosi nei panni di uno dei tanti boss mafiosi come Al Capone o Goldie Garneau, il giocatore mette insieme una banda di gangster, crea e gestisce il suo impero criminale e difende il territorio dalle bande rivali. Tra raid, vendette e truffe, il gioco unisce l’essenza gestionale e strategica dei titoli Paradox ai combattimenti tattici a turni dei giochi come XCOM e Mario + Rabbids: Kingdom Battle, il tutto racchiuso in una cornice storica accompagnata da musica jazz e swing.

Trailer ufficiale

Gli ultimi articoli

Empire of Sin: confermata la presenza di DLC

Brenda Romero ha confermato la presenza di DLC e patch in arrivo per Empire of Sin in un comunicato sui social. Continua

Empire of Sin: un nuovo trailer mostra gli aspetti GDR di boss e gangster

Un nuovo trailer di Empire of Sin mostra gli aspetti gdr dei boss e dei gangster del gioco, tra abilità, background, promozioni e scelte. Continua

Paradox esce dalla sua zona di comfort con Empire of Sin

Paradox nel suo report finanziario parla di Empire of Sin, un gioco strategico a tema gangster che esce un po’ dalla sua comfort zone. Continua

Empire of Sin: mafia e gangster arrivano il 1 dicembre

Romero Games e Paradox Interactive hanno annunciato la data di Empire of Sin, un gioco tattico ambientato a Chicago tra mafia e gangster. Continua

Iscriviti alla Newsletter dedicata a Empire of Sin

Consento l'utilizzo della mia email per ricevere gli aggiornamenti inerenti 'Empire of Sin', i dati forniti saranno protetti rispettando i termini presenti nel documento sulla privacy.
Scheda tecnica a cura di:

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

Hogwarts Legacy, Harry Potter, Harry Potter Hogwars Legacy, JK Rowling, WB Games, Avalanche

Hogwarts Legacy: JK Rowling non è coinvolta nell’rpg di Harry Potter

Hitman 3