Final Fantasy VIII compie 20 anni


L’11 febbraio 1999, in Giappone, viene rilasciato da Squaresoft Final Fantasy VIII per la prima PlayStation.  Ottavo capitolo principale della serie, così come Final Fantasy VII, è ambientato in un contesto fantascientifico con alcuni elementi fantasy. Il setting del mondo di gioco ricorda molto quello delle città europee, in particolare ci sono molti riferimenti alla città di Parigi. Tuttavia sono presenti anche alcune location che ricordano il nostro Bel Paese o la Grecia.

Il viaggio di Squall e dei suoi compagni


La storia narra le vicende di un gruppo di mercenari, guidati da Squall Leonhart, che affrontano un conflitto originato dalla strega Edea. Durante il viaggio Squall dovrà affrontare le sue paure per diventare un vero leader. Nel mentre dovrà relazionarsi anche con i compagni di squadra. Si tratta di una delle storie più emozionanti della serie di Final Fantasy.

Fondali prerenderizzati, come per Resident Evil

Il passaggio al 3D è avvenuto nel settimo capitolo, tuttavia Final Fantasy VIII è il primo in cui i personaggi hanno una proporzione realistica (aspetto poi abbandonato in Final Fantasy IX). Per compensare le limitate risorse hardware di PlayStation i fondali sono invece prerenderizzati, come avviene per i Resident Evil o, se vogliamo rimanere in ambiente Square, Parasite Eve.

Final Fantasy VIII è tra i capitoli di maggior successo

Il gioco è stato un enorme successo commerciale. Solo in 13 settimane il numero complessivo delle vendite ha raggiunto i 50 milioni di dollari diventando il Final Fantasy venduto più velocemente nella storia fino all’uscita del XIII.

Non aveta ancora giocato a Final Fantasy VIII, niente paura…

Se non avete ancora giocato questo fantastico capitolo, niente paura: il gioco è disponbile, oltre che nella versione originale, anche in versione rimasterizzata per PlayStation 3, PlayStation Portable, PlayStation Vita, PlayStation 4 e PC. Non ci spiacerebbe un giorno vedere un remake, così come quello che arriverà (chissà quando però) di Final Fantasy VII.

Ringraziamo Ghost Squadron95 per il video.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Amerigo "ilCirox" Cirelli

Sono nato nel 1995, gioco ai videogiochi da quando ne ho memoria. Più che una passione, per me il videogioco è un medium capace non solo di intrattenere ma, vista la sua natura interattiva, di creare vere e proprie esperienze.

Per questo motivo, dopo un'adolescenza passata a videogiocare ho deciso di iniziare a scriverne.

Attualmente sono impegnato negli studi giuridici-economici, scrivo su Player.it dal 2018 e gestisco la famosa pagina di meme "ilCirox" su Facebook ed altri social network dal 2015.

prime impressioni su the division 2

The Division 2 [Beta] – Provato per voi

Jump-force-requisiti-minimi-e-raccomandati

Jump Force, Bandai Namco rivela i requisiti ufficiali PC