Apple Spring Loaded: i cinque annunci più importanti

apple spring loaded

Nel corso dell’evento Apple Spring Loaded, l’azienda californiana ha annunciato diversi nuovi prodotti hardware tra cui: iPad Pro, iMac, Apple TV, AirTag e un iPhone 12 di colore viola. l’aggiornamento software iOS 14.5, che ci aspettavamo che Apple avrebbe annunciato durante l’evento, sarà reso disponibile la prossima settimana.

Di seguito tutto ciò che Apple ha annunciato durante l’evento:

Nuova colorazione per iPhone 12 e 12 mini e aggiornamenti per Apple Card e Podcast

Apple ha annunciato che alla fine del mese sarà possibile acquistare uno dei device appartenenti alla famiglia di iPhone 12 nella colorazione viola.

Inoltre è disponibile un nuovo aggiornamento alla Apple Card collegata al proprio iPhone. Ora, Apple consentirà a partner e coniugi di condividere e unire i propri limiti di credito in un unico account. Apple Card Family consentirà ai bambini di età superiore ai 13 anni di condividere una Apple Card con la famiglia e darà ai genitori il controllo sui limiti di spesa.

Anche Apple Podcasts ha ricevuto un update. La nuova interfaccia semplifica la ricerca e la condivisione dei podcast. Sono in fase di lancio anche gli abbonamenti ai podcast, che consentono agli utenti di podcast di iscriversi e pagare per i loro programmi preferiti. Il servizio sarà lanciato a maggio in 170 paesi.

iPhone 12 e 12 mini colorazione viola

AirTags

Uno dei device sicuramente più interessanti della mela morsicata. Gli AirTags sfruttano la tecnologia Ultra Wide Band, ovvero l’interconnettività tra dispositivi. Si tratta di placchette rotonde collegabili a qualsiasi oggetto/dispositivo che rivelano immediatamente all’utente dove questo si trovi, il tutto sfruttando l’applicazione “Dov’è” su iPhone, iPad e iMac (Precision FInding). Lo smartphone infatti vi darà un feedback visivo, audio e tattile, portandovi direttamente all’AirTag smarrito. Gli AirTags possono essere collegati alle chiavi di casa, a quelle della propria auto o dove si vuole. Costano 39 euro cadauno e 119 euro se si opta per la confezione da quattro.

AirTags

Nuova Apple TV 4K con Processore A12 Bionic e nuovo telecomando

Dopo aver mostrato un’anteprima della seconda stagione del programma di successo Ted Lasso, che verrà lanciato il 23 luglio, Apple ha annunciato la nuova Apple TV 4K con un processore A12 Bionic.

La Apple TV aggiornata riprodurrà contenuti HDR e permetterà di guardare i video da iPhone 12 registrati in Dolby Vision HDR.

Un’altra caratteristica interessante è che utilizzerà la fotocamera dell’iPhone e il sensore di luminosità per scansionare il bilanciamento del colore della TV e quindi trasferire quei dati alla nuova Apple TV. In questo modo dovreste vedere una qualità dell’immagine e colori migliorati senza dover settare la TV.

Ancora più importante, il telecomando di Apple TV ha un design completamente nuovo. Finalmente! C’è un cerchio che ricorda molto il sistema di controllo degli iPod il quale permette di accedere a tutta una serie di funzioni: dall’accendere e controllare la TV, passando per l’assistente Siri e molto altro ancora.

I preordini saranno attivi a partire dal 30 aprile, con il modello da 32 GB che costerà 199 euro mentre la variante da 64GB, 219 euro. Le spedizioni inizieranno nella seconda metà di maggio.

Apple TV 4K con Processore A12 Bionic

Nuovo iMac con processore Apple Silicon M1

Apple ha anche aggiornato la sua gamma di iMac con la più grande riprogettazione che il desktop all-in-one abbia visto negli ultimi anni. Non solo l’esterno del nuovo iMac ha un aspetto diverso con sette nuovi colori, ma l’interno ora vanta un processore Apple Silicon, l’M1.

Il nuovo iMac è disponibile con in dotazione un nuovo display Retina da 24 pollici da 4,5K. Internamente, il design è cambiato per diminuire le dimensioni delle ventole e renderle più silenziose.

La camera FaceTime ora registra in 1080p, migliorando le prestazioni complessive durante le videochiamate. C’è anche un array di tre microfoni, che rende più facile per il chiamante dall’altra parte di sentirvi e che è in grado di bloccare qualsiasi rumore di fondo.

Anche gli altoparlanti ricevono un aggiornamento, con un suono migliorato da un sistema a sei altoparlanti che porta per la prima volta l’audio spaziale sul Mac. Questa funzione era disponibile soltanto negli AirPods di Apple.

Ci sono diverse porte sul retro che consentono di collegare i propri accessori, ma la modifica più notevole all’iMac è il connettore di alimentazione magnetico che utilizza un hub per fornire una connessione Ethernet.

Apple ha anche annunciato una nuova Magic Keyboard con Touch ID. È la prima volta che Touch ID sarà disponibile sul Mac al di fuori della linea MacBook.

Il nuovo iMac sarà disponibile per il preordine a partire dal 30 aprile. Il prezzo parte da 1499 euro.

Nuovo iMac M1

Anche iPad Pro diventa Apple Silicon

Dopo l’aggiornamento dello scorso anno, Apple ha deciso di proporre una nuova versione di iPad Pro rispettivamente da 12,9 pollici e da 11 pollici.

L’aggiornamento aggiunge lo stesso processore M1 che Apple utilizza nella sua linea di Mac all’iPad Pro. È la prima volta che un iPad condivide lo stesso processore con un Mac. Il processore M1 del nuovo iPad Pro è il 50% più veloce rispetto a quello dell’iPad Pro 2020. Questo è un enorme salto prestazionale da un anno all’altro. Le prestazioni grafiche vedono invece un incremento del 40% rispetto all’iPad Pro del 2020.

Verrà lanciata una nuova configurazione da 2 TB, che consentirà di conservare fino a 60.000 foto RAW sul dispositivo.

La porta USB-C guadagna il supporto Thunderbolt 4, dandogli 4 volte più larghezza di banda. Anche l’archiviazione esterna e il supporto per i monitor trarranno vantaggio dalla nuova porta Thunderbolt.

L’iPad Pro avrà anche una connessione 5G.

Anche le fotocamere hanno ricevuto un upgrade non da poco con miglioramenti allo scanner LiDar per app AR e l’elaborazione delle immagini.

La fotocamera frontale non è stata spostata, ma è dotata di una nuova fotocamera ultra-wide che Apple chiama “Center Stage”. Durante una videochiamata, la camera ingrandirà e rimpicciolirà il soggetto e lo seguirà per la stanza.

Apple ha anche aggiornato il display dell’iPad Pro con un display Mini LED (Liquid Retina XDR). Il nuovo schermo arriva fino a 1000 nit di luminosità, con 1600 nit di luminosità massima e un rapporto di contrasto del colore di 1.000.000: 1.

Nello specifico: nel modello da 11 pollici, il display Liquid Retina ha una risoluzione 2388×1668 pixel a 264 ppi e luminosità massimo 600 nit mentre quello da 12,9 pollici ha una risoluzione 2732×2048 pixel a 264 ppi e luminosità 1600 nit (HDR) con contrasto da 1.000.000:1.

I Prezzi partono dagli 899 euro per la versione da 11 pollici e 1219 euro per la variante da 12.9 pollici. Disponibilità dal 30 aprile!

iPad Pro diventa Apple Silicon
Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
iPad pro, iPad Pro dualsense, iPad Pro supporterà il DualSense, iPad pro console next-gen

iPad Pro supporta il Dualsense (al contrario di PS4…)

star wars: knights of the old republic, Star Wars: KOTOR, Star wars: knights of the old republic remake, star wars: kotor remake, star wars knights: of the old republic remake jason schreier

Knights of Old Republic avrà un remake? Schreier dice la sua