Nel corso degli anni il medium videoludico ha finito per includere al suo interno produzioni audiovisive di livello sempre più alto.

A partire dagli anni novanta l’arrivo del CD-ROM come mezzo di supporto ha permesso agli sviluppatori di includere all’interno di un videogioco musiche non originali in grado di impreziosire scene o caratterizzare ancor meglio le atmosfere del titolo.

Qui di seguito troverete quindici videogiochi che si sono distinti sul resto delle produzioni per una colonna sonora non originale di alta qualità.

Per quanto possibilità si cercherà di selezionare un capitolo per saga.

Wipeout 2097 (1997)

Classifica soundtrack

Wipeout 2097 è stato lo spartiacque. Il secondo capitolo del racing game futuristico più famoso in casa Sony è un tripudio di grafica, design e sopratutto musica.

Una colonna sonora che pesca a piene mani dall’inghilterra elettronica dei primi anni novanta con tanto di Fluke, Chemical Brothers e Underworld

Traccia consigliata: Firestarter (Instrumental)

Fifa 2000 (1999)

Classifica soundtrack

Sò che tu, lettore, ti stai chiedendo perché Fifa 2000 e non Fifa 98 che includeva l’indimenticabile Song 2.

La risposta è presto detta: Alice Deejay, Liquido, gli italiani Apollo 440, Fatboy Slim e addirrittura Iggy Pop. Tutti pezzi entrati in un modo o nell’altro nella storia e arrivati sino ai giorni nostri.

Traccia consigliata: Tubthumping, così rimangono solo belle canzoni da ascoltare all’interno della playlist.

Tony Hawk’s Pro Skater 2 (2000)

Classifica Soundtrack

Molta, moltissima gente ha iniziato il suo viaggio nel mondo della musica rock & punk partendo dalle canzoni contenute all’interno di questo videogioco.

Dallo stoner rock dei Fu Manchu allo Ska dei Goldfinger, lo skateboarding game più famoso della storia accompagnerà i suoi giocatori in un mondo ancora fermamente ancorato alla seconda metà degli anni novanta.

Traccia consigliata: Bring The Noise

Grand Theft Auto: Vice City (2002)

classifica soundtrack

Con l’arrivo della terza dimensione la creazione di Rockstar ha iniziato a macinare imponenti introiti. Il successo di Grand Theft Auto III è stato utilizzato per foraggiare una delle migliori colonne sonore della storia dei videogiochi: Grand Theft Auto: Vice City

Sette stazioni radio diverse, ognuna con un genere riconoscibile on-air 24/7.
Si passa da V-Rock con Ozzy Osbourne a Wave 103 ed il suo carico di 80’s con tanti artisti tra cui Tears For Fears, Gary Numan e così via.

Traccia consigliata: l’intera stazione radio Flash FM

 

Need For Speed Underground 2 (2004)

Classifica soundtrack

Entrare in contatto con il mondo delle corse clandestine figurate nel corso della prima metà degli anni duemila era facilissimo complici due brand: Fast & Furious e Need For Speed Underground

Need For Speed, dopo un cursum honorem a base di tracciati e belle macchine decide di strizzare l’occhio al mondo del tuning e diventa un po’ più zarro. L’aggiunta dell’open world fa volare la saga su punteggi di critica altissimi che encomia anche la splendida colonna sonora che mischia l’industrial rock, il nu metal, lo stoner rock e tanto hip hop.

Traccia consigliata: ovviamente Riders On The Storm

SSX On Tour (2005)

Classifica soundtrack

Ultimo capitolo in esclusiva per Sony per la saga di sport invernali più bella degli anni 2000, SSX On Tour offre al giocatore due ore di musica dei generi più svariati mischiati e mixati direttamente in gioco a seconda dei movimenti del giocatore. Dal downtempo di Bonobo ai Motorhead in un solo videogioco.

Traccia consigliata: Run To The Hills, protagonista dello splendido filmato introduttivo.

Guitar Hero 3: Legends Of Rock (2007)

Classifica soundtrack

La storia dei Rhythm Games passa per Guitar Hero 3: Legends Of Rock. Sponsorizzato moltissimo da Neversoft per essere il primo capitolo della saga a non contenere cover ma solo brani originali, GH3 presenta oltre tre ore di musica nella sua versione standard. Dalla storia del rock made in ZZ Top, ai Kiss, passando per musica più recente come i Killers o metallo pesante come gli Slayer.

Curioso notare come Guitar Hero 3: Legends Of Rock fece impennare le vendite dell’album dei Dragonforce che conteneva al suo interno il singolo Through The Fire And The Flames del 126% con la semplice inclusione di quest’ultima come bossfight opzionale.

Traccia consigliata: The Metal

Fallout III (2007)

Classifica soundtrack

Il viaggio tra i Vault di un’ America post-nucleare non sarebbe stato lo stesso senza la colonna sonora d’epoca che Fallout 3 contiene al suo interno.

Un sacco di doo-wop, di rhythm and blues e di pop d’annata che diventano compagni inseparabili mentre si cerca di scappare dai ghoul racimolando qualche tappo di Nuke Cola.

Traccia consigliata: Ascoltare I Don’t Want To Set The World On Fire mentre si decide il destino di Megaton ha il suo perché.

Burnout Paradise (2008)

Classifica Soundtrack

Ultimo capitolo di una saga storica (che ha da pochissimo ricevuto una versione rimasterizzata!), Burnout Paradise nel suo tripudio di scintille ed ipervelocità coccolava il giocatore con due ore di musica davvero niente male.

Dal metalcore dei Killswitch Engage all’emo rock dei Brand New passando per l’hard rock tutto cori degli Airbourne. La colonna sonora perfetta per far grattugiare le proprie portiere sugli chassis avversari!

Traccia consigliata: l’iconica Paradise City

 

Hotline Miami (2012)

Classifica soundtrack

 

Come sonorizzare un massacro lungo mezza dozzina di ore ambientato negli anni ottanta più violenti ?

Devolver Digital accorpa nella colonna sonora di Hotline Miami tutto il meglio della retrowave e dell’elettronica retrò uscita nel corso degli ultimi anni.  M|O|O|N, Perturbator, Jasper Byrne e molti altri accompagneranno i successi e le ripetute morti del giocatore con bassi prepotenti e linee melodiche al gusto di sintetizzatore offrendo un esperienze estetica davvero sopra le righe.

Traccia consigliata: Hydrogen

Bioshock Infinite (2013)

Classifica soundtrack

L’intera saga di Bioshock ha sempre avuto un particolare occhio di riguardo per la costruzione di ambientazioni indimenticabili anche attraverso le scelte musicali. Bioshock Infinite scavalca la mera musica d’epoca presente nei due capitoli precedenti per integrare musica moderna grazie all’incredibile trama che si ritrova.

Nel corso del gameplay di Bioshock Infinite ci si ritrova immersi in un mondo che danza a ritmo di swing senza disdegnare curiose distorsioni spazio temporali con protagonista Cindy Lauper.

Traccia consigliata: Will the circle be unbroken

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain (2015)

classifica soundtrack

Le avventure di Venom Snake in giro per il mondo durante l’ultimo capitolo della saga di Metal Gear Solid sono sonorizzate da una splendida colonna sonora originale e da una pletora di musicassette utilizabili all’interno del titolo.

Le musicassette contengono pezzi in grado di variare sensibilmente l’esperienza di gioco: distrarre le guardie in Afghanistan utilizzando il proprio altoparlantino per far suonare Born in the U.S.A o affrontare duelli all’ultimo sangue con Ennio Morricone in sottofondo non ha prezzo.

Traccia consigliata: Nuclear ed il suo refrain super catchy.

Forza Horizon 3 (2016)

classifica soundtrack

Il terzo capitolo della versione arcade della saga di Forza trasporta il videogiocatore in Australia accompagnandolo con una colonna sonora tra le più variegate ed evocative che ci siano.

Una volta scelta la propria macchina preferita sarà possibile passeggiare dolcemente sulle spiaggie australiane accompagnate dal Valzer dei fiori o affrontare la città animati dalla rabbia dei Touché Amoré. Andare ad affrontare le notti piovose delle montagne australiane accompagnati dalla drum n’ bass delicata dei London Elecktricity è un esperienza.

Traccia consigliata: l’introduttiva Costellations

 

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!