Diciamocelo chiaramente: giocare a costo zero è sempre stato il sogno di qualsiasi giocatore. Nonostante lo scetticismo iniziale, col passare degli anni, un numero sempre maggiore di giochi free-to-play è approdato sul mercato; e se in un primo momento si poteva parlare di giochi a basso budget e, conseguentemente, a basse pretese, ora la tendenza si è decisamente invertita. Il panorama attuale dei free-to-play comprende un numero considerevole, ed in costante aumento, di titoli che possono regalare ore e ore di intrattenimento senza dover sborsare neanche un euro. Tuttavia, anche in questo caso, giochi gratis non è sempre un sinonimo di giochi di qualità.

Proprio per questa ragione, abbiamo stilato una lista dei migliori titoli free-to-play attualmente disponibili. Sia chiaro, non si tratta di una classifica, proprio per la grande eterogeneità di ciò che vi proporremo, ma solo di un piccolo elenco di videogame che, secondo noi, riusciranno a catturarvi.

Giochi gratis: tanto divertimento a costo zero

League of Legends

patch 7.14 di league of legends
Ecco a voi il re dei MOBA.

Iniziamo subito con quello che ad oggi è, senza mezzi termini, il re incontrastato dei free-to-play. Con oltre 70 milioni di utenti registrati, oltre 67 milioni di giocatori mensili, oltre 27 milioni di giocatori giornalieri e con più di 7,5 di utenti contemporanei nelle ore di punta, League of Legends (LoL per i più frettolosi) è riuscito nell’impresa di scalzare dal trono degli MMO anche un mostro sacro come World of Warcraft. Per chi non lo conoscesse, League of Legends è forse il Multiplayer Online Battle Arena (MOBA) più famoso al mondo. Divisi in due team di tre o cinque campioni, i giocatori dovranno partire da una determinata area della mappa, nota col nome di Nexus, e recarsi a distruggere il Nexus avversario, evitando, ovviamente, che il proprio venga distrutto.

Ogni campione avrà, ovviamente, le sue peculiarità, relegando l’elemento strategico ed il gioco di squadra ad un ruolo di primissimo rilievo. Non è quindi un caso il suo approdo nel panorama degli esports. Il nostro elenco di giochi gratis non poteva che aprirsi con uno dei protagonisti indiscussi dei free-to-play.

Dota 2

dota 2
Uno dei fiori all’occhiello di Valve.

Da un MOBA a un altro. Nato come sequel stand-alone di Defense of the Ancients, una custom map di Warcraft III: Reign of Chaos, il gioco presenta alcune somiglianze con LoL, ma anche delle meccaniche differenti. Il giocatore potrà scegliere tra ben 113 eroi, tutti diversi per look, abilità e statistiche. Una volta scelto l’eroe, i giocatori dovranno posizionarsi sulla mappa ed attendere le varie ondate di Creeps, degli NPC via via sempre più forti, che si dirigeranno contro le strutture ed i Creeps avversari, con lo scopo di distruggerli. I giocatori dovranno raccogliere, durante la partita, un numero sufficiente di monete, ottenute uccidendo i Creeps avversari, arrivando così a distruggere le torri di difesa della base avversaria e la base avversaria stessa.

Fortnite

fortnite nintendo switch
Uno dei due re della battle royale.

Il nostro elenco di giochi gratis si sposta ora su uno dei fenomeni di massa degli ultimi tempi: i battle royale. Se PlayerUnknown’s Battlegrounds (PUBG) ha rappresentato il vero best seller della categoria, Fortnite sta riuscendo, pian piano, ad insidiare il suo trono. In che modo? Semplicemente non facendo pagare il prezzo del biglietto d’ingresso! Spieghiamoci: Fortnite è un gioco a pagamento, ma la modalità battle royale è, invece, completamente gratuita. Giocare a Fortnite è semplice quanto intuitivo: verrete catapultati su una mappa insieme ad altri giocatori, e lo scopo sarà rimanere l’ultimo personaggio in vita. Ci saranno varie armi con cui combattere e, a differenza di PUBG, si potranno costruire anche delle fortificazioni, al fine di ottenere vantaggi di vario genere, come protezione o anche di poter sparare da una posizione più elevata.

Nonostante le accuse di plagio da parte degli sviluppatori di PUBG, Fortnite ha totalizzato oltre 40 milioni di download, ed il suo successo sembra essere ancora solo all’inizio.

Paladins

paladins
Chi ha copiato chi?

Se amate Overwatch, non potrete non aver mai sentito parlare di Paladins. La situazione è praticamente la stessa verificatasi con Fortnite e PUBG: i due giochi sono dannatamente simili, sotto moltissimi aspetti. L’unica differenza che fa rientrare Paladins nella nostra lista è che, ovviamente, il videogame in questione è free-to-play. Così come in Overwatch, anche in Paladins dovrete scegliere il vostro eroe e, insieme alla vostra squadra, affrontare e sconfiggere il team avversario. Il gioco di Hi-Rez Studios è un MMOFPS, così come il suo illustre rivale, ma caratterizzato dal fatto di avere mappe più strette e “concentrate”, in modo da rendere l’azione ancora più veloce e frenetica, rendendo le uccisioni ancora più spettacolari.

Non sappiamo dirvi chi abbiamo plagiato chi, ma vi consigliamo di dare una possibilità a Paladins.

World of Tanks

world of tanks giochi gratis

Se il vostro sogno è sempre stato quello di pilotare un carro armato, di sicuro avrete già fatto conoscenza con World of Tanks. In caso contrario, sappiamo che si tratta di uno degli MMORPG più giocati degli ultimi tempi. Ogni giocatore controllerà un proprio veicolo, da poter scegliere in un elenco comprendente oltre 300 veicoli, con cui dovrà distruggere i carri armati avversari e conquistare la base nemica. I team sono composti da 15 giocatori ciascuno, e le varie modalità di gioco studiate dal team di sviluppo regaleranno ore e ore di intrattenimento a costo zero. Consigliato a tutti gli appassionati di giochi di guerra “alla vecchia maniera”.

Team Fortress 2

Team Fortress 2 map
La banda di Mercenari di Team Fortress 2 torna per una nuova avventura al parco tematico Yeti Park, rinominato per l’occasione Mercenary Park!

È ora il turno di soffermarci su uno dei giochi di maggior successo che possiate trovare su Steam. Nato, anche in questo caso, da una mod di Quake, è sotto l’ala protettrice di Valve che il videogame acquisisce notorietà nel pubblico dei videogiocatori, fino a diventare un free-to-play lo scorso 24 Giugno 2011. Il gioco si presenta come uno sparatutto in prima persona online, in cui il giocatore si troverà a vestire i panni di un mercenario del team BLU o del team RED, scegliendo con cura il proprio ruolo tra ben nove classi disponibili, ognuna con i propri vantaggi e svantaggi. Le tante modalità di gioco e l’ottimo bilanciamento dei personaggi hanno reso Team Fortress 2 uno dei titoli più apprezzati dall’esigente community dei PC Gamer. Se amate gli shooter frenetici e con una generosa dose di umorismo, Team Fortress 2 è il gioco che fa per voi.

Gwent

Gwent Masters
Un tuffo nel bellissimo mondo di The Witcher.

È arrivato il momento di tuffarci nel mondo dei card game. Sotto questo aspetto, Gwent rappresenta forse una delle più grandi sorprese di questi ultimi mesi. Nato come mini gioco di quel capolavoro di The Witcher 3, il successo ottenuto dal Gwent fu tale da spingere CD Projekt Red a realizzarne un gioco a sé stante. Così come in The Witcher, i match si svolgeranno tra due giocatori, che si affronteranno con i loro rispettivi mazzi, costruiti in modo da rispecchiare il loro stile di gioco. La partita si svolge in round, sarà importante sfruttare i vantaggi conferiti dalle carte schierate, in modo da rimanere il giocatore con più punti ed aggiudicarsi il round. Risulterà vincitore colui che riuscirà ad accaparrarsi due round su tre. Se sentivate la mancanza di Geralt di Rivia, amerte Gwent alla follia.

Brawlhalla

ubisoft acquista brawlhalla
L’ultimo acquisto di Ubisoft.

Torniamo a parlare di indie game e, nella nostra lista di giochi gratis, non possiamo non inserire Brawlhalla. Sviluppato da Blue Mammoth Studios, uno studio di appena 21 dipendenti, il gioco si è subito affermato come uno dei giochi più apprezzati da videogiocatori di mezzo mondo. Per chi non l’avesse mai sentito nominare, basti sapere che si tratta di un picchiaduro le cui meccaniche sono molto simili a quelle del celebre Super Smash Bros. Il giocatore potrà scegliere tra un roster di oltre 30 eroi, ognuno con le proprie statistiche, le proprie abilità e, soprattutto, le proprie armi. Così come avviene nella famosa esclusiva Nintendo, per vincere il match occorrerà o ridurre a zero la barra della vita del vostro avversario, o scaraventarlo fuori dal ring.

Brawlhalla è stato uno dei titoli più giocati su Steam, tanto da attirare l’attenzione delle major. Proprio ieri, infatti, abbiamo appreso dell’acquisizione del gioco da parte di Ubisoft, segno che ciò che era nato come un piccolo progetto è ora una realtà affermata.

Hearthstone

hearthstone switch nintendo
Hearthstone su Nintendo Switch?

Pensavate che ci fossimo dimenticati di Hearthstone? Ebbene, vi sbagliavate di grosso! Semplicemente volevamo tenerci il re dei giochi di carte collezionabili verso la fine del nostro elenco di giochi gratis. Si, perché Hearthstone, con i suoi 70 milioni di giocatori, è senza ombra di dubbio il leader di questo genere di giochi. Nato direttamente dall’immaginario di World of Warcraft, il card game porterà due giocatori ad affrontarsi, ciascuno con il proprio mazzo di carte completamente personalizzabile. I due contendenti inizieranno il match con 30 punti vita ciascuno, e riuscirà a spuntarla chi riuscirà ad azzerare i punti vita dell’avversario. Il gioco sfrutta il sistema di Mana, non molto diverso da quello adottato, ad esempio, da Magic the Gathering.

Se i giochi di carte collezionabili sono la vostra passione, giocate ad Hearthstone, ma con moderazione: potreste non essere più capaci di separarvene!

Warframe

Catene di Harrow è la nuova patch di Warframe
Uno dei free-to-play più giocati del momento.

Non potevamo chiudere la nostra lista di giochi gratis senza parlare di Warframe. Rilasciato per PC nel Marzo 2013, e successivamente anche su Playstation 4 ed Xbox One, il gioco targato Digital Extreme rappresenta, ad oggi, uno dei MMO più giocati su Steam, arrivando a raggiungere i 26 milioni di giocatori. In Warframe, il giocatore impersonerà un Tenno, una razza aliena un tempo dominatrice dell’universo. Una volta risvegliatosi dall’ibernazione, il protagonista si ritroverà nel bel mezzo di una guerra tra Grineer, una controparte futuristica della razza umana, i Corpus e l’Infestazione, una non meglio specificata piaga che mette a repentaglio ogni forma di vita nell’universo. Per riuscire a sopravvivere alle tante minacce che incontrerete, l’unico modo è ricorrere al Warframe, un avanzatissimo esoscheletro che garantirà abilità e resistenza sovrumane.

L’enorme quantità di contenuti, unita a degli aggiornamenti costanti da parte del suo publisher, hanno consentito a Warframe di diventare uno dei free-to-play più giocati del momento. Se amate i giochi con ambientazioni sci-fi, questo è il gioco che fa per voi.

4.25/5 (8)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!