Italy&Videogames. Corto Maltese e i segreti della Serenissima Venezia

Italy&Videogames. Corto Maltese


Corto Maltese: i Segreti di Venezia è un videogioco prodotto nel 2014 dalla Adventure Production (sviluppatore Bulkypix) in cui mi sono imbattuto per puro caso, mentre cercavo ispirazioni per il mio nuovo personaggio a tema Harry Potter… ma questa è un’altra storia che non racconterò qui, vi basti sapere che il mio precedente magimafioso è morto “sparato” da un Avada Kedavra e quindi devo farmene un’altro.

Italy&Videogames - Corto Maltese e i Segreti di Venezia

Liberamente ispirato al fumetto di Hugo Pratt “Corto Maltese – Favola di Venezia”, l’avventura grafica di cui oggi vi parlo racconta le avventure di un povero turista prima avvelenato in un locale di Venezia e poi costretto al recupero di un prezioso smeraldo per avere in cambio un antidoto. Si, anch’io sono concorde nel dire come questo sia un incipit di trama già visto e banale ma personalmente credo anche risulti, sempre e comunque, funzionale e godevole: un grande classico, insomma.

Italy&Videogames. Corto Maltese e i segreti di Venezia -Bar di VeneziaLa cosa invece interessante del titolo è che durante la nostra ricerca saremo aiutati –  oltre da una bussola magica e una rivista a fumetti proprio di Corto Maltese – da tutta una serie di personaggi provenienti dall’universo creato da Hugo Pratt, creando cosi un continuo gioco di rimandi tra strisce a fumetti e artwork di Venezia in grado di allietare la partita dei più romantici e nostalgici tra noi.

A fare da sfondo all’avventura saranno, come avrete facilmente intuito, le calli e i canali di una onirica Venezia in veste notturna realizzata per l’occasione con elaborati di fotografie reali, cosi da ottenere un effetto acquerello in grado di unire location reali e personaggi fittizi.

Italy&Videogames. Corto Maltese e i segreti di Venezia - Pontile San Michele
Un ottima commistione di stili permettono di mescolare sapientemente fotografie e artwork, adattando perfettamente luoghi reali e esigenze di gioco

Avremo quindi modo di visitare luoghi realmente esistenti come il Sestiere di Cannaregio, l’Isola di Sant’Erasmo, il Ponte di Rialto, o pure rivisitazioni come nel caso del Cimitero di San Michele e la Libreria Acqua AltaMenzione d’onore per la suggestiva Porta dell’Arsenale, vera protagonista di una sequenza di gioco.

Italy&Videogames. Corto Maltese e i segreti di Venezia - Cimitero San Michele
Ecco come appare una delle ricostruzione del gioco, in questo caso quella del cimitero di San Michele reso si creepy… come se già non lo fosse

Per concludere, se siete appassionati lettori di Corto Maltese filate immediatamente a procurarvi una copia de “i Segreti di Venezia” perché son certo non ve ne pentirete. Tanto più se amate quelle atmosfere magiche che solo la Serenissima sa donare.

Articolo a cura di Andrea De Bellis

Appassionato da sempre di gioco di ruolo, intervallo per anni la mia vita tra questi, lo studio e il lavoro. Dopo un periodo da giornalista professionista decido di laurearmi in storia, mia altra grande passione. Da qui il passo alla scrittura è breve.

Comprendendo come l'intrattenimento non possa essere in alcun modo scisso dal provare emozioni, mi propongo quale recensore emozionale per Player.it, ideando e curando nel frattempo le rubriche "Italy&Videogames", "Interviste Impossibili", "LARP: A Night With..." e "Autori di Ruolo: D12 domande a...", scrivendo il romanzo "Il diario del dott. Flammini" e ideando e lanciando le rubriche "Venerdì Oldies" e "Recensioni Emozionali", sostenendo sempre quanto sia più interessante parlare di "cosa suscita un titolo quando lo si gioca" piuttosto che l'evergreen "cosa è e come come funziona questo gioco".

Il gioco è intrattenimento, l'intrattenimento è emozione, l'emozione è vita.

Soluzione Amo I Cruciverba | Tutti i livelli risolti per iOs e Android

devil may cry 5

Devil May Cry 5 avrà le microtransazioni