Sonic Sneakers: l’idea per l’anniversario della mascotte Sega

sonic sneakers anniversario sega

Chiunque ami i videogiochi non può non amare Sonic. La storica mascotte Sega è stata, per anni, l’unico rivale di Mario nel contendersi il trono di icona videoludica. Nonostante l’astro di Sega si sia decisamente offuscato, il porcospino più veloce al mondo rimane uno dei personaggi più amati del mondo dei videogames. Proprio per questa ragione, Sega sta pensando ad un suo rilancio in grande stile. Se l’uscita di Sonic Mania è un ritorno nostalgico al 2D dei primi anni ’90, i festeggiamenti per il 26mo anniversario non sono che all’inizio. Proprio per questa ragione, Sega ha appena annunciato i Sonic Sneakers. Le scarpe di Sonic the Hedgehog saranno in vendita a partire da oggi.

Sonic Sneakers: come celebrare al meglio un anniversario

sonic sneakers anniversario sega
Ecco le scarpe più “veloci” al mondo.

Se la statua da collezione dedicata al porcospino più famoso al mondo era una celebrazione tardiva del suo 25mo anniversario, i Sonic Sneakers nascono proprio per festeggiare i ventisei anni dalla prima avventura dell’iconico personaggio Sega. Le inconfondibili scarpe rosse con la striscia bianca sono in vendita sul sito di ANIPPON, una società specializzata nella realizzazione di gadget ispirati alla pop culture.

I Sonic Sneakers saranno realizzati in poliestere e gomma sintetica. Le taglie disponibili vanno dalla JP23 alla JP28, corrispondenti alle misure americane dalla 5 alla 9, che, in ambito europeo, equivalgono alle taglie dal 37.5 al 42.5. Il prezzo di acquisto è di ¥6,500, circa $58. A questo prezzo sono da aggiungere, ovviamente le spese di spedizione.

La rinascita di un marchio

Come detto in precedenza, Sonic the Hedgehog sta vivendo una “seconda giovinezza”. La gigantesca (e costosissima), statua del 25mo anniversario è stata solo l’antipasto di questo ritorno in grande stile. Subito dopo il calo delle vendite subito da Dreamcast, Sega è quasi scomparsa dal mercato hardware. In compenso, la compagnia giapponese non ha mai interrotto la sua attività sul versante software, continuando a sfornare nuove IP. Tuttavia, di recente sembra che il vento sia decisamente cambiato. Ne sono testimonianza l’annuncio di una versione mini del celebre Sega Mega Drive, quello di SEGA Forever e, come detto in apertura, di un nuovo gioco 2D su Sonic.

Il futuro, per il nostro amato porcospino, sembra essere radioso e pieno di sorprese. Eccovi una piccola gallery dei Sonic Sneakers.

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Outcast – Second Contact svelato il 2° episodio della Serie di Adelpha

Saldi Estivi Steam: I migliori titoli in offerta – Parte I