Cari avventurieri l’attesa è finita! Dopo le preoccupazioni per una lunga pausa tra la stagione 10 e la stagione 11 di quasi un mese Blizzard Entertainment ha finalmente annunciato la data d’uscita di Rise of the Necromancer, il nuovo DLC di Diablo III che andrà a colmare l’enorme buco tra queste due stagioni.

Dal 27 giugno potremo ristabilire l’ordine grazie ai poteri oscuri del Negromante, la nuova classe giocabile introdotta da questo DLC. Avremo quindi di affinare le nostre tecniche mortali in vista dell’arrivo della stagione Stagione 11.

Individui controllati e calcolatori, i Sacerdoti di Rathma sono stati a lungo i depositari dei segreti dell’Eterno Conflitto. Conosciuti dai meno eruditi come negromanti, questi maestri del sangue, delle ossa e delle arti oscure sono spesso fraintesi. Spinto dalla necessità di proteggere l’Equilibrio a tutti i costi, chi percorre questa strada non conosce bene né male, ma solo obbedienza al ciclo dell’esistenza.

Il pacchetto avrà un costo di 14,99€ e, come vi abbiamo anticipato negli scorsi articoli, includerà:

  • Mascotte
  • Un paio di ali cosmetiche
  • Stendardo, fregio e stemma del negromante
  • Cornice ritratto del negromante
  • Vessillo
  • Due slot personaggio aggiuntivi
  • Due schede del forziere personale*

*Oggetto non disponibile per console.

Con la patch 2.60 oltre al pacchetto del Negromante verranno aggiunti gratuitamente alla vostra versione di Diablo III: Reaper of Souls i Varchi di Sfida e le nuove zone, la Brughiera Fosca, il Tempio dei Primogeniti e i Regni del Fato.

Il gioco sarà disponibile per PC, PlayStation4, Xbox One.

Per maggior informazioni visitare il sito ufficiale.

Leggi anche “A quanto pare Blizzard rimasterizzerà Diablo 2 e Warcraft 3”

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!