Dall’uscita del PlayStation VR nell’autunno dell’anno scorso innovatori e creatori hanno avuto la possibilità di sperimentare interazioni tra giochi, film e molto altro. A quanto pare tra questi vi era Vince Gilligan il creatore dell’acclamata serie tv Breaking Bad.

Secondo un reportage di Variety (tramite IGN) il creatore di Breaking Bad Vince Gilligan è legato ad un’ esperienza in realtà virtuale dedicata alla serie in collaborazione con Sony e la sua divisione PlayStation.

E se ci fossimo noi nel laboratorio di Breaking Bad?
E se ci fossimo noi nel laboratorio di Breaking Bad?

Non sono state fornite ulteriori informazioni tranne che non sarà il tipico gioco per VR ma un’occasione unica per i fan di immergersi più a fondo nel mondo di Breaking Bad.

Andrew House di Sony Interactive Entertainment ha spiegato che:

“Sono stati riuniti sette dei migliori show runners con cui Sony abbia lavorato […] David Shore (The Blacklist), Ron Moore (Battlestar Galactica) sono solo due di questi che hanno provato le potenzialità di PlayStation VR. Tra questi Gilligan era uno dei più interessati a sperimentare la nuova tecnologia.”

A parte la partecipazione di Gilligan, Variety ha confermato che l’esperienza VR vanterà la tecnologia della computer grafica unita al game team Sony per far avverare la visione di Gilligan, sottolineando che non si tratterà di un corto live-action o qualcosa del genere. Non è stata confermata la presenza del cast della serie, ma non sarebbe male vedere Walter White, Jesse Pinkman ed altri personaggi iconici comparire nella VR Experience.

Fonti: Variety – IGN

Leggi anche “Annunciato Theseus, arriverà questa estate su PlayStation VR”.

 

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!