Nintendo DSi: Scheda tecnica della nuova console


dsi-open_1
Venerdì 3 aprile si avvicina, è il gran giorno dell’ uscita della console portatile più venduta di sempre, quella che è riuscita ad appassionare, madri, ragazze e persone generalmente poco avvezze al gaming. La nuova Console DSi avrà nuove caratteristiche che potrebbero giustificare il passaggio dalla Nintendo Ds Lite a quella DSi. Vediamole nel dettaglio, con le differenze rispetto alle precedenti versioni:

  • Prima cosa: è più sottile del 12 %(2,6 centimetri di spessore) e più leggero del nintendo Ds Lite
  • E’ dotato di due fotocamere: una interna e una esterna. QUella interna servirà per il riconoscimento facciale e l’ interazione con alcuni giochi che verranno lanciato ad hoc con questa nuova periferica. Per quanto riguarda la fotocamera esterna invece si potranno scattare foto da conservare a risoluzione 640X480. Le foto potranno essere modificate, abbellite, ritagliate e moddate con un software interno al Nintendo DSi
  • Supporto Slot per le schede di memoria SD posizionato a posto dello slot per le cartucce GBA (Game Boy Advance)
  • Display più grandi di circa il 16% (da 3 a 3,25 pollici). Il touchscreen è più sensibile e la grafica di entrambi gli schermi è stata migliorata.
  • MIcrofono più sensibile tramite cui è possibile grazie ai software preinstallati nel Nintendo DSi registrare suoni
  • Lettore Mp3 integrato
  • Slot per il pennino spostato nella parte anteriore: lateralmente lo spazio è stato occupato dall’ ingresso slot SD
  • Pulsante di accensione posizionato sotto al croce direzionale
  • Apertura del canale DSi Shop, l’ omologo del Wii Ware per Nintendo Wii. In questo canale raggiungibile tramite connessione Wi Fi saranno disponibili ogni settimana diversi giochi e software da scaricare sia gratuitamente che a pagamento. Le applicazioni costeranno dai 200 ai 1000 Nintendo Point.
  • Browser integrato per la navigazione web

Le periferiche ( tipo la chitarra in miniatura usata per Guitar Hero on Tour) non saranno più compatibili. Per quanto riguarda le memorie R4 e M3 simply non sono compatibili con il Nintendo DSi, ma inutile dire che quando è presente uno slot di memoria è anche piuttosto facile per gli hacker trovare soluzioni alternative per crackare la console.
La promozione migliore la offre gamestop: passando dal vecchio Nintendo Ds lite al nuovo Nintendo DSì costa 59 euro portando console e due giochi originali. Il prezzo intero invece è di 179 euro. La console è disponibile per ora solo in bianco e nero. Secondo voi vale la pena o meglio tenersi strettoo il Lite? Sempre che non siate interessati a giocare ai giochi del GBA, in quel caso inutile dire che il DSi non fa per voi.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Splatterhouse

Resistance: Retribution