Tutti i giochi in arrivo su GamePass nel 2023 | Lista completa e consigli

    game pass 2023 la lista completa dei giochi

    Microsoft Gaming ha pubblicato su Twitter il trailer presentato durante i TGA dei giochi che atterreranno su Xbox e Game Pass nel corso del 2023, preparandoci ad un anno di attesissime uscite.

    Nel trailer, oltre alcuni titoli importantissimi e già entrati nel gigantesco catalogo Game Pass, possiamo dare un’occhiata ai giochi pronti ad approdare sui nostri schermi durante il prossimo anno. Se siete tra quelli che stanno ancora valutando se comprare PlayStation 5 o Xbox Series S/X, il calendario di Microsoft potrebbe togliervi ogni dubbio.

    Il grande 2023 di Xbox

    Il 2023 si prospetta un grande anno per il Game Pass, pronto più che mai ad accogliere uscite anche molto attese dalla community. Titoli come Starfield, Redfall, Forza Motorsport sono solo alcuni dei videogiochi più attesi pronti ad entrare al lancio sul catalogo della piattaforma verde.

    La fame degli amanti di strategici potrà essere placata da Age of Empires 4, mentre per chi aspetta un action dal sapore orientale c’è l’adrenalinico Wo Long: Fallen Dynasty, dimostrando il forte interesse di Microsoft riguardo le nuove perle sviluppate da studi esterni, così da imbastire un catalogo non solo numeroso ma soprattutto adatto ad ogni palato.

    Tutti i giochi in arrivo sul Game Pass

    Il trailer ci presenta più di 15 titoli, ve li andiamo a illustrare di seguito in modo tale da potervi prepararvi al meglio al calendario 2023 di Xbox:

    • Minecraft Legends: strategico in tempo reale con elementi ruolistici, ambientato nella dimensione dell’iconico “sandbox squadrettato” di Minecraft. Il titolo è atteso al lancio nel 2023 su PC, Xbox One, PlayStation 4, Nintendo Switch, PlayStation 5 e Xbox Series X/S, con approdo dal day one su Xbox e PC e Game Pass.
    • Forza Motorsport (2023): seguito di Forza Motorsport 7, intitolato semplicemente Forza Motorsport, rappresentando così un reboot della serie Forza, l’iconica serie di videogiochi di simulazione di guida sviluppati da Turn 10 Studios e Playground Games e pubblicati da Xbox.
    • Atomic Heart: action rpg in prima persona ambientato in una realtà alternativa in cui della tecnologia iper avanzata è arrivata tra le mani di una futuristica unione sovietica. Il protagonista di Atomic Heart è un ufficiale di una sezione speciale del KGB ed è suo compito (e del giocatore) esplorare ciò che resta dell’impero sovietico, sovrastato da robot e ologrammi.
    • Flintlock – The Siege of Dawn: divinità e pistole si scontrano in una nuovissima avventura RPG a mondo aperto. La Porta dell’Aldilà è stata aperta e gli eserciti di non morti degli antichi Dei sono fuggiti. I vivi sono sull’orlo dell’estinzione. È tempo che le armate della coalizione riconquistino il mondo. Parti per un epico viaggio tra vendetta, magia e polvere da sparo, per guidare l’ultimo assedio dell’umanità contro le orde di morti.
    • Starfield: ennesimo grande rpg open world di Bethesda, Starfield è l’avventura sci-fi che porta il giocatore ad esplorare pianeti e galassie con liberà assoluta, portandolo a incontrare personaggi sensazionali e ingaggiando combattimenti all’ultimo blast. Starfield è il gioco che conta più linee di dialogo tra tutte le IP di Bethesda, sono state dichiarati più di 250.000 dialoghi, un numero maggiore di quelle di Fallout 4 e Skyrim messi insieme. Starfield si prepara a proporre le quest più profonde e dettagliate di ogni altro titolo Bethesda, permettendo una progressione anche caratteriale del protagonista. Starfield è il titolo sci-fi più ambizioso degli ultimi anni, una sorta di Star Citizen più narrativo e maggiormente votato a un’esperienza single player.
    • Wo Long – Fallen Dynasty: gdr d’azione sviluppato dal Team Ninja e ambientato nel 184 d.C., in una Cina in cui la pace è oramai un lontano ricordo. In Wo Long: Fallen Dynasty ci ritroveremo nel mezzo della rivolta dei Turbanti Gialli, che sta dilagando in ogni angolo della nazione, mentre la dinastia Han ha appena imboccato la strada del suo lungo ed inesorabile declino: la Guerra dei Tre Regni sta per iniziare. Come se tutto ciò non fosse sufficiente, un’orda di demoni è improvvisamente sorta, portando ancora più scompiglio in un paese già devastato dal conflitto in essere.
    • Party Animals: picchiaduro competitivo in cui la fisica ha un ruolo centrale e i giocatori potranno utilizzare animali di svariato genere: cuccioli, gattini, anatre, coniglietti, squali, dinosauri e persino unicorni. Gli animali possono colpirsi, lanciarsi, saltare, calciarsi e darsi una testata a vicenda, utilizzando anche una svariata lista di armi.
    • Replaced: ambientato in America, precisamente una versione fantascientifica degli anni ’80 rappresentata con un gusto rétro-futuristico, realizzato con uno splendido 2.5D in pixel art. Replaced racconta una storia distopica, come da tradizione del genere, in un contesto di violenza e soprusi il giocatore deve combattere ed esplorare ambienti ricchi di dettagli. Vestiremo i panni di R.E.A.C.H., un’intelligenza artificiale intrappolata in un corpo umano contro la propria volontà, che si sforza di adattarsi alla vita umana nella città distopica di Phoenix.
    • Redfall: sparatutto in prima persona cooperativo open world di Arkane Austin, il team pluripremiato che ha creato i due capolavori Prey e Dishonored. La città di Redfall è assediata da una legione di vampiri che hanno tagliato fuori l’isola dal mondo esterno. In trappola insieme a una banda di sopravvissuti, il giocatore è chiamato a fare gruppo con gli altri per creare la perfetta squadra di ammazzavampiri in un gioco d’azione in pieno stile Arkane.
    • Monster Hunter Rise: nuovo capitolo del celebre fanchise, Monster Hunter Rise è dotato dello stesso mondo “aperto” reso popolare da quel successo commerciale chiamato Monster Hunter World. Il titolo riporpone il gameplay tipico del franchise, incentrato su combattimenti con boss enormi e cooperativa aggiungendo al tutto un sacco di piccole varianti che servono per speziare in maniera ulteriore l’esperienza di gioco.
    • Persona 3 Portable: gdr alla giapponese, il quarto spin-off della celebre saga prodotta da Atlus è pronto a tornare anche su Xbox.
    • The Last Case of Benedict Fox: Affronta l’ultimo caso di Benedict Fox e tuffati in un mondo contorto e caratterizzato da organizzazioni segrete, rituali proibiti e omicidi a sangue freddo. In questo Metroidvania lovecraftiano entreremo nei ricordi delle vittime decedute per cercare indizi e combattere i demoni, in arrivo nella primavera del 2023.
    • Age of Empires IV: quarto episodio della serie di RTS ad ambientazione storica più importante della storia del gaming: AoE IV arriva a ben quindici anni di distanza da Age of Empires III.
    • Ravenlok: nuovo gioco action adventure sviluppato da Cococucumber in cui utilizzeremo una ragazza che scoprirà uno specchio-portale per un regno magico: il suo scopo sarà quello di combattere con personaggi particolari e i numerosi nemici sparsi per il regno, armati di spada e scudo, fino ad arrivare a sfidare la Regina Bruco.
    • S.T.A.L.K.E.R. 2 – Heart of Chornobyl: seguito diretto dello sparatutto in prima persona con elementi horror che ha appassionato milioni di giocatori, affascinati dalla zona contaminata di Chernobyl, il territorio in terra ucraina colpito dalle terribili conseguenze dell’incidente occorso alla centrale nucleare nel 1986. S.T.A.L.K.E.R. 2 presenterà un open world vasto in cui il giocatore dovrà esplorare la zona contaminata in un’atmosfera lugubre e solitaria, affrontando nemici sia umani sia mostruosi.
    • ARK 2: in questo sequel, che vanta la presenza di Vin Diesel, il protagonista si risveglia improvvisamente in un mondo primordiale pieno di dinosauri e umani che lottano per il dominio.