S.T.A.L.K.E.R. 2: ecco il commento dei dev al gameplay dell’E3

Stalker 2 heart of chernobyl, Stalker 2 heart of chernobyl gameplay commentato, Stalker 2 heart of chernobyl gameplay e3 commentato, Stalker 2 heart of chernobyl devlog, Stalker 2 heart of chernobyl caratteristiche gioco

Il ricco gameplay trailer di S.T.A.L.K.E.R. 2 è stato senza dubbio uno dei migliori mostrati all’E3 di quest’anno. Oggi, a qualche giorno d distanza, gli sviluppatori del gioco hanno diffuso una versione dello stesso filmato con un nuovo devlog, in cui si parla del setting, della storia, dei nemici e dell’armamento che avremo nell’FPS open world di GSC Game.

Stalker 2 heart of chernobyl, Stalker 2 heart of chernobyl gameplay commentato, Stalker 2 heart of chernobyl gameplay e3 commentato, Stalker 2 heart of chernobyl devlog, Stalker 2 heart of chernobyl caratteristiche gioco

Oltre a parlare delle (splendide) animazioni del gioco e dell’implementazione del motion capture, il trailer tocca anche alcune meccaniche, come la personalizzazione delle armi e la possibilità di recuperare la resistenza con le aberrazioni gelatinose presenti nel trailer. Gli sviluppatori rivelano anche di aver inserito qualche indizio su una delle fazioni del gioco nella sparatoria nel magazzino mostrata nel trailer di gameplay.

In generale, S.T.A.L.K.E.R. 2 Heart of Chernobyl promette di riportare molto in alto una serie amata, ma che forse fino a oggi non era riuscita a trovare una dimensione compiuta e matura (qui il nostro speciale in merito alla serie).

S.T.A.L.K.E.R. 2: Heart of Chernobyl uscirà il 28 aprile 2022 per Xbox Series X e PC.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE GamingBolt

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

Stranger of Paradise Final Fantasy Origin: com’è il soulslike targato Square Enix? | Provato (PS5)

super mario world, super mario world widescreen, super mario world hack per giocarlo widescreen

Da oggi potremo giocare Super Mario World in widescreen