Sonic Colours Ultimate: la remaster del classico si mostra al Future Games Show

sonic colors ultimate, sonic colors,sonic colors future game show e3 2021, e3 2021, sonic

SEGA ha offerto ai fan di Sonic uno sguardo esclusivo al gameplay di Sonic Colours Ultimate durante il Future Games Show nel corso dell’E3 2021.

Il gameplay dell’imminente remaster della vibrante uscita di Sonic del 2010 proviene dal livello Tropical Resort, e vede il porcospino blu preferito da tutti fare ciò che gli riesce meglio – sfrecciare attraverso il mondo andando davvero molto veloce. Il nuovo showcase ha mostrato il modo in cui la telecamera dinamica si adatta alle diverse situazioni: mentre Sonic si fa strada attraverso il livello la visuale si mantiene in 2D, ma più tardi si adatta al 2.5D, muovendosi per inquadrare meglio un ponte che crolla e un intricato percorso in stile montagne russe. Più tardi ancora, il livello passa a una prospettiva completamente in 3D quando Sonic vola via dallo schermo.

sonic colors ultimate, sonic colors,sonic colors future game show e3 2021, e3 2021, sonic

Se l’originale Sonic Colours-uscito nel 2010 e considerato uno dei migliori della serie-era limitato alle console Nintendo, la remaster sarà al lancio su PC, PS4 e Xbox One, oltre che su Nintendo Switch, il 7 settembre 2021. Inoltre, il mese corso Sega ha annunciato che il team dietro Sonic Generations è pronto a lanciare un nuovo titolo nel 2022, quindi questo classico rimesso al nuovo migliorato dovrebbe essere un bellissimo antipasto.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE GamesRadar

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

immortality, immortality future games fest, immortality sam barlow, immortality sam barlow autore di her story e telling lies e3 2021

Immortality è il nuovo gioco dell’autore di Telling Lies e Her Story

Copertina per la Parte 4 di Momenti BG 54

Momenti BG 54: Gli Antichi, i Necrontyr e la Guerra nei Cieli – Parte 4