God of War è stato rinviato al 2022

god of war rinviato al 2022

Il prossimo God of War, che probabilmente non si intitolerà Ragnarok, non uscirà entro la fine di quest’anno. Ad annunciarlo è stato proprio Santa Monica Studio attraverso i propri canali social. Stando alle dichiarazioni ufficiali, il team ha deciso di rinviare il gioco per il 2022 in modo da avere più tempo per realizzare al meglio quella che dovrà essere una fantastica avventura, il nuovo viaggio di Kratos e Atreus.

Inoltre, nel messaggio viene riportato che gli sviluppatori, i programmatori e tutti coloro che stanno lavorando al secondo capitolo della nuova serie di God of War, incentrata sulla mitologia norrena, vogliono preservare il benessere delle loro famiglie non togliendo del tempo ai propri cari.

L’annuncio di rinvio non è stato accolto con eccessivo stupore, a molti infatti l’uscita entro l’anno è sempre sembrata una vera e propria utopia, anzi, probabilmente sarebbe stato un miracolo il contrario.

A questo punto, speriamo che Santa Monica possa nei prossimi mesi mostrare molto di più di ciò che è stato presentato fino a oggi (un semplice teaser con il logo), in modo da far passare più velocemente quest’anno. Inoltre, è ufficiale la sua natura cross-gen, uscirà infatti anche su PS4.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

Nintendo Direct dell’E3 2021, data annunciata

days gone, bend studio, bend studio nuovi progetti, bend studio nuova ip, bend studio nuovo open world, bend studio days gone nuovi progetti

Days Gone: lo studio Bend è al lavoro su un’IP inedita