Monster Hunter Rise 3.0 introdurrà altri 8 mostri secondo un rumor

Monster Hunter Rise è un successo su Nintendo Switch e Capcom ha dichiarato di voler continuare a supportare il gioco introducendo sempre più contenuti nelle sue patch. Secondo un rumor, il prossimo aggiornamento 3.0 potrebbe introdurre altri 8 mostri tra le tante novità. Oggi pomeriggio con il Monster Hunter Digital Event di maggio scopriremo la verità.

Tale aggiornamento 3.0 verrebbe rivelato in data odierna, 26 maggio, in occasione del Digital Event che andrà in onda alle ore 16 locali. Sappiamo che tale presentazione video sarà incentrata soprattutto su Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin, di prossimo arrivo questa estate, ma è chiaro che il capitolo Rise che tanto sta riscuotendo successo su Nintendo Switch riceverà una giusta attenzione. La stessa Capcom, in occasione dello scorso Monster Hunter Digital Event di aprile, aveva chiarito che prossimamente sarebbero arrivati ulteriori contenuti in gioco come nuovi mostri, nuovi equipaggiamenti e nuovi eventi narrativi.

A proposito dei nuovi mostri da introdurre in Monster Hunter Rise, alcune voci su Reddit parlano dell’arrivo di circa 8 mostri, provenienti da precedenti iterazioni della saga di Capcom. Si parla del Valstrax di Monster Hunter Generations Ultimate, del Narwa, dello Zinogre Apex, dello Zamtrios, il Gran Jagras, l’Agnaktor, il Bulldrome e il Gran Jaggi. Ovviamente sono informazioni da prendere con le pinze, di solito chi si abbandona a rivelazioni del genere cerca di mischiarle con argomenti inventati per non farsi beccare, sempre ammesso che ci sia qualcosa di vero nel resto.

Il rumor parla anche della presenza di una nuova area esplorabile, designata come “quella del boss finale“, indicando che Capcom voglia rilasciare ancora contenuti riguardo la storia di Monster Hunter Rise come accennato nel precedente Digital Event. Sarebbe presente anche la possibilità di camuffare le Armi Furia da… altre Armi Furia. Non mancheranno inoltre eventi per i mesi di giugno, luglio e agosto.

Non ci resta che attendere il Monster Hunter Digital Event tra pochissime ore, sperando che Capcom rilasci davvero così tanti nuovi mostri nel selvaggio mondo dei cacciatori di mostri.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Gaming Bolt

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

steam console portatile, SteamPal, Steam nuova console, steam console simile a Nintendo Switch, gabe newell

La prima console made-in-Steam sembra dietro l’angolo

C’è un videogioco di Marsupilami, vecchio cartone che andava in onda su Italia 1