PS5 in Cina ancora non c’è, ecco quando arriverà

ps5 arriverà in Cina

Sono passati ormai svariati mesi dall’uscita sul mercato mondiale della PS5, la console di nuova generazione di Sony che, nonostante permangano i soliti problemi di approvvigionamento a causa della carenza di chip e non sia stata risolta la piaga del bagarinaggio, è riuscita a vendere molto bene nel 2020 e in questo inizio di 2021.

L’uscita di una console, però, non è uguale in tutte le parti del mondo, ci sono paesi in cui arriva prima o dopo; è il caso ad esempio della Cina, i cui giocatori non hanno ancora potuto vedere la console nei negozi.

Ebbene, Sony ha annunciato la data in cui la piattaforma di gioco verrà immessa sul mercato cinese: 15 maggio 2021. I preordini potranno partire proprio da oggi, 29 aprile alle ore 12.00 (equivalenti alle ore 19.00 nel nostro paese).

PlayStation 5 e PlayStation 5 Digital Edition verranno lanciate nella Cina continentale, cioè ad esclusione di Taiwan, Macao e Hong Kong, rispettivamente per 3.899 e 3.099 yuan (corrispondenti a 497 e 395 euro, centesimo più, centesimo meno). Gli accessori disponibili al lancio saranno il controller wireless DualSense per 529 yuan, le cuffie wireless PULSE 3D per 749 yuan, la videocamera HD per 449 yuan e la stazione di ricarica DualSense per 229 yuan.

I giocatori cinesi potranno avvalersi anche della PlayStation Plus Collection, se in possesso di un abbonamento al Plus, contenente 12 giochi, tra cui Horizon: Zero Dawn, Final Fantasy XV e Ratchet & Clank.

La finestra di lancio dovrebbe prevedere Sackboy: A Big Adventure, Genshin Impact e Ratchet & Clank: Rift Apart.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Gematsu

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

half-life black mesa, half-life, half-life black mesa xen museum, museo virtuale di black mesa, half-life remake,

Se amate Half-Life e il suo remake, c’è un “museo” virtuale che dovete visitare

dungeon & Dragons, Dungeons & DragonsDark Alliance, DUngeons & Dragons videogioco, D&D, D&D Drizzt do'Urden videogioco, Drizzt do'Urden D&D Dark Alleance

D&D Dark Alliance: 20 minuti di gameplay assieme a Drizzt & co.