Ghost ‘n Goblins Resurrection: in arrivo su PS4, Xbox One e PC

ghost n goblins resurrection ps4 xbox one pc

Ghost ‘n Goblins Resurrection è stato il ritorno in grande stile di uno dei platform che, più di tutti gli altri, hanno fatto la storia del medium videoludico che, a 35 anni dal suo debutto ufficiale, è approdato lo scorso 25 Febbraio su Nintendo Switch. Forte di una grafica totalmente rinnovata e di tante nuove feature, il gioco è stata l’occasione perfetta per recuperare una pietra miliare e, qualche ora fa, è arrivata la notizia che sono in arrivo anche le versioni PS4, Xbox One e PC del gioco ,anche se non c’è ancora una data ufficiale sulla release per le piattaforme menzionate.

Diamo uno sguardo alle nuove feature implementate nel gioco.

  • Un ritorno trionfale – Arthur ritorna per una nuova avventura platform ricca d’azione nell’iconica serie Ghosts ‘n Goblins, che ha debuttato nelle sale giochi nell’oramai 1985;
  • Grafica modernizzata da libro di fiabe – Con una nuova e affascinante grafica che ricorda le vivaci illustrazioni dei libri di fiabe, i giocatori possono sperimentare un universo Ghosts ‘n Goblins completamente reimmaginato, che colpisce con il perfetto equilibrio tra moderno e nostalgico;
  • Nemici vecchi e nuovi – Mostri “familiari” e nuovi terrori attendono Arthur nella sua avventura per sconfiggere il male. Oltre ai nuovi nemici, i giocatori potranno aspettarsi di affrontare nemici “storici” come Zombie, Skeleton Murderer e Woody Pig insieme a boss memorabili del calibro di Cyclops e Shielder;
  • Nuove armi, magie e abilità – Il gioco presenta le armi “classiche” di Ghosts ‘n Goblins, come la lancia e il pugnale, oltre ad armi nuove di zecca come il martello e la palla chiodata. L’arsenale aggiornato di Arthur includerà anche vari tipi di abilità e magia, permettendo ai giocatori di evocare incantesimi che cambiano il gioco, come Firewall e Thunderstorm;
  • Livelli di difficoltà – Che si tratti di un fan di lunga data o di un neofita, i giocatori potranno decidere quanto sarà pericoloso il viaggio di Arthur, selezionando una delle tre modalità di difficoltà: Scudiero, Cavaliere e Leggenda. Una novità del gioco è la modalità Pagina, che permette ai giocatori meno esperti di respawnare sul posto con vite illimitate;
  • Scegliete un partner – Con la modalità cooperativa locale per due giocatori, i giocatori potranno portare con sé un amico o un membro della famiglia nella loro avventura per il Regno dei Demoni. I giocatori di supporto potranno scegliere tra tre personaggi: Barry, capace di creare barriere di la protezione; Kerry, che accompagnerà Arthur attraverso ogni pericolo, facendolo anche volare; e Archie, che creerà ponti da attraversare;

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

outriders recensione playstation 5

Outriders | Recensione (PS5)

gabriel luna the last of us, the last of us serie tv, tommy the last of us HBO, interprete Tommy nella serie di The Last of Us HBO, The last of us HBO

The Last of Us: ecco il volto di Tommy nella serie HBO