TimeSplitters 2: sì finalmente possiamo giocarlo per intero all’interno di Homefront

Homefront: Revolution TimeSplitters 2, TimeSplitters 2 Homefront: Revolution, come sbloccare Timesplitters 2 all'interno di Homefront: Revolution

Qualche giorno fa avevamo raccontato un caso curioso: uno degli ex programmatori aveva svelato che l’intero TimeSplitters 2 era teoricamente giocabile attraverso un cabinato presente in Homefront: Revolution, ma che i codici per sbloccare questa modalità erano stati tragicamente persi (qui la notizia). Fino a oggi.

Homefront: Revolution TimeSplitters 2, TimeSplitters 2 Homefront: Revolution, come sbloccare Timesplitters 2 all'interno di Homefront: Revolution

In seguito alla notizia-venuta fuori nel corso di una conversazione Twitter fra sviluppatori a proposito di easter eggs (sotto Pasqua, ovviamente)- alcuni utenti hanno iniziato a indagare sulla questione fino ad arrivare a scoprire che un utente Discord aveva diffuso i codici passando però inosservato. Provandoli, magia: i giocatori sono riusciti a sbloccare la modalità Storia, Arcede e Sfida di TimeSplitters 2, più alcuni codici aggiuntivi che gli utenti ipotizzano siano per gli Extra.

Ora quei codici sono stati resi pubblici:

Cosa vuol dire questo? Semplice: che da oggi potrete giocare TimeSplitters 2 su dispositivi “quasi contemporanei” (Pc, PS4 e Xbox One). Unico “problema”, per farlo dovrete procedere con Homefront: Revolution fino al punto in cui potrete accedere al cabinato, ma siamo certi non sarà tutto questo gran sacrificio.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Destructoid

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

disco elysium the final cut recensione

Disco Elysium: The Final Cut | Recensione (PS4)

resident evil Village mappa, Resident Evil Village madre miranda

Resident Evil Village: ecco la mappa di gioco (e molto altro)