Microsoft aggiunge i controlli touch ad alcuni titoli di Xbox Cloud Gaming

xbox cloud gaming

Microsoft ha annunciato una feature molto interessante che farà la gioia di quelli che hanno la fortuna e le possibilità tecnologiche per usufruire del cloud gaming.

La compagnia ha infatti aggiunto i controlli touch a tutta una serie di videogiochi presenti sul suo servizio xCloud. E non parliamo soltanto di giochini dal gameplay semplice ma anche di videogiochi in cui c’è una certa complessità di fondo e per cui sarebbe importante e interessante avere un controller.

Se però il controller manca e la voglia di giocare è tanta, grazie a questa scelta di Microsoft i giocatori potranno usufruire di una cinquantina di titoli con nient’altro che lo schermo del proprio smartphone.

Vediamo insieme quali sono questi videogiochi.

A cosa posso giocare direttamente sullo schermo del mio cellulare?

A questo link è disponibile una lista dei videogiochi presenti su xCloud giocabili direttamente con lo schermo del cellulare.

  • Sea of thieves
  • Gears 5
  • Hellblade: Senua’s Sacrifice
  • Celeste
  • Hello Neighbor
  • Yooka-Laylee
  • Dead Cells
  • Project Winter
  • Viva Pinata
  • Desperados 3
  • Monster Train
  • Xenocrisis
  • Stranger Things: The Gmae
  • Pillars of eternity: complete edition
  • Star Renegades (di cui abbiamo fatto la recensione)
  • Don’t Starve
  • Spiritfarer
  • What Remains Of Edith Finch
  • Monster Sanctuary
  • River City Girls
  • The Dark Crystal: Age Of Resistance (di cui abbiamo fatto la recensione)
  • Dragon Quest XI: Echoes Of An Elusive Age
  • Scourgebringer (di cui abbiamo fatto la recensione)
  • Ikenfell
  • The Touryst
  • Slay The Spire
  • Hotshot Racing (di cui abbiamo la recensione)
  • Guacamelee 2
  • Streets of rage 4 (di cui abbiamo la recensione)

Microsoft ha introdotto i controlli touch per la prima volta con Minecraft Dungeon durante lo scorso settembre, dichiarando poi di come tale caratteristica fosse molto importante perché rappresenta una delle richieste più comuni in ambito cloud gaming.

Al momento Xbox Cloud Gaming è attualmente disponibile solo su Android; le versioni iOS e PC sono invece previste per questa primavera.

Phil Spencer ha dichiarato di essere fortemente intenzionato a portare il mondo del Cloud Gaming firmato Xbox Game Pass su Apple, nonostante quest’ultima compagnia abbia messo diversi paletti sulla faccenda.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Gamesindustry

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

outriders tutte le armi leggendarie

Outriders | Guida alle armi leggendarie

App eBay, un nuovo aggiornamento abilita il riconoscimento automatico delle carte collezionabili