Hyrule rivive in un set Polly Pocket dedicato a Zelda (più o meno)

zelda polly pocket, breath of the wild polly pocket, the legend of zelda: breath of the wild Polly Pocket, Link, Nintendo

C’è ben poco che la comunità di Legend of Zelda non possa fare e questa fanart di un set Polly Pocket ispirato a Breath of the Wild è la prova delle loro incredibili capacità.

Creati da Chris Wiggs nel 1983 per sua figlia Kate, i set Polly Pocket hanno visto la loro fortuna negli anni ’80 e ’90 arrivando anche in TV e al cinema, portando nelle case di migliaia di bambini dei deliziosi diorami racchiusi all’interno di comodi gusci portatili.

Una delle tante emozioni di The Legend of Zelda: Breath of the Wild è il livello di dettagli che si trovano all’interno del suo bellissimo mondo aperto, quindi perché non ritrarlo in una splendida illustrazione sotto forma di “setting” per un set Polly Pocket finemente realizzato?

Il creatore di questo meraviglioso pezzo è Britt, un’infermiera che spende il suo tempo libero facendo l’illustratrice. Anche se fare dell’arte una carriera non è mai stata sua intenzione, Britt si è concentrata di più su di essa e i risultati sono davvero bellissimi.

Guardando l’Instagram di Britt, lo vedrete inondato di illustrazioni assolutamente stupefacenti che mostrano incredibilmente la sua attenzione ai dettagli.

zelda polly pocket, breath of the wild polly pocket, the legend of zelda: breath of the wild Polly Pocket, Link, Nintendo

Britt ha certamente un alto livello di abilità per la stupefacente arte isometrica – grafica impiegata nei videogiochi e nella pixel art che angola il punto di vista per rivelare sfaccettature dell’ambiente che non sarebbero visibili da una prospettiva dall’alto o laterale, producendo così un effetto tridimensionale.

Come si può vedere dall’immagine, Britt ha incorporato molti aspetti di un tipico scenario di Breath of the Wild in un piccolo e adorabile mini-mondo.

Con una pentola sul fuoco, una biblioteca piena di libri, una spada e persino un piccolo Koroks felice, questo mondo che Britt ha creato fa semplicemente desiderare di vivere qui.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE DualShockers

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

wow patch 9.1 catene del dominio

WoW Shadowlands | La patch 9.1 arriverà presto sul PTR

nioh 2 complete edition

Vale la pena acquistare Nioh 2: Complete Edition a due mesi dall’uscita?