PlayStation 5: ecco il pad per il VR della console Sony

    Le notizie di un nuovo sistema per il gioco VR su PlayStation 5 sono state confermate poche ore fa dalla presentazione di nuovi controller pensati per questa modalità di gioco. Dalle pagine di PlayStation Blog, Hideaki Nihino, vice presidente della sezione Platform Planning & Management, ha raccontato le caratteristiche di un nuovo prototipo che unisce un design adatto la gioco in realtà virtuale con alcune caratteristiche di DualSense.

    In particolare il controller (la cui forma è stata studiata per ottenere bilanciamento ed ergonomia) erediterà dal DualSense i grilletti adattivi e il feedback aptico, cavalli di battaglia del controller e protagonisti della campagna marketing di PlayStation 5, oltre al resto dei tasti che possiamo trovare su un controller “canonico” (L1 e L2-sul controller di sinistra-e levetta analogica, croce, cerchio e R1-R2 su quello di destra).

    I controller avranno inoltre un sistema di rivelamento tattile delle dita del giocatore, in modo da favorire una salda presa da parte del giocatore durante le movimentate sessioni di gioco, e un sistema di compatibilità col visore VR.

    Si tratta come detto di un prototipo, che presto andrà in mano agli sviluppatori, quindi i primi annunci su giochi che li adottino potrebbero arrivare tendenzialmente a fine anno, o all’inizio del 2022.

    L’incontro fra caratteristiche del DualSense e VR sembra molto promettente, e a questo punto non possiamo che attendere con curiosità nuovi sviluppi che, stando al comunicato, arriveranno nei prossimi mesi.