HOME » news

No Man’s Sky riceverà una modalità cooperativa

No Man's Sky update next atlas rises


Ne aveva già parlato durante gli scorsi mesi ma questa volta l’annuncio è arrivato in veste ufficiale. Il nuovo aggiornamento che Hello Games sta preparando per la sua creatura No Man’s Sky sarà chiamato NEXT (e questo lo sapevamo già) e conterrà una delle feature più desiderate dai videogiocatori: il multiplayer cooperativo, quello di cui i ragazzi di Hello Games parlavano nei trailer prima del disastroso lancio.

Vediamo con ordine di che si tratta.

Come sarà struttura il multiplayer di No Man’s Sky?

Al momento della stesura di questa news va segnalato che No Man’s Sky già possiede una qualche forma di gameplay multigiocatore: i giocatori possono vedersi l’un l’altro sotto forma di globi lucenti nel mondo di gioco senza però poter interagire in modo alcuno tra di loro.

L’update NEXT prevede di cambiare pesantemente le cose permettendo di esportare l’intero gameplay del titolo in una forma multigiocatore: sarà possibile costruire edifici, esplorare i pianeti utilizzando veicoli di terra o semplicemente la forza motrice delle proprie gambe, partecipare a combattimenti spaziali con le proprie astronavi e così via.

Non sono state rilasciate dichiarazioni in merito alla forma dei giocatori: non è dato sapere se questi avranno forme fisiche ben definite (quindi personalizzabili) o se il titolo utilizzerà qualche artificio come i sopracitati globi luminosi. L’aggiornamento NEXT ha un release prevista per il 24 Luglio, giorno in cui il titolo approderà finalmente su XBOX ONE.

No Man's Sky next update

Tutto queste informazioni sono trapelate durante un Inside Xbox, stream a cui Sean Murray in persona ha partecipato.

Il futuro di No Man’s Sky promette bene.

Come si concluderà la parabola di No Man’s Sky ? Dopo un inizio a dir poco disastroso il titolo ha ricevuto una lunga sequela di aggiornamenti atti a migliorare ogni sua componente cercando di rispettare le promesse fatte durante lo sviluppo.

Con l’arrivo di Atlas Rises, ultimo update del titolo in ordine cronologico, il titolo si carica di un quantitativo tale di migliorie da giustificarne un eventuale acquisto. Parliamo dell’aggiunta di minuzie come una storyline da seguire, un sistema di missioni, un overhaul grafico con tanto di migliorie all’interfaccia e così via.

Con NEXT c’è il rischio che No Man’s Sky viva una seconda giovinezza, stavolta tutta dovuta a una rinnovata qualità ludica.

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

state of decay 2 guida

Guida State of Decay 2 – Come uccidere tutti i tipi di Zombie del gioco

state of decay 2 guida consigli

State of Decay 2: come costruire il campo base guida completa