Fantasian è davvero l’ultimo videogioco su cui lavorerà Nobuo Uematsu?

In tanti si sono affezionati alla saga di Final Fantasy, ma anche ad altri RPG minori come Chrono Trigger e The Last Story, grazie alle musiche di Nobuo Uematsu, compositore giapponese specializzato proprio nelle creazioni musicali per il medium videogioco. Purtroppo, pare che l’autore sia arrivato all’ultimo incarico della sua carriera: Fantasian, un JRPG mobile ispirato proprio a Final Fantasy.

Fantasian è un JRPG per ora in sviluppo solo su mobile, che ricalca proprio i vecchi Final Fantasy con un overworld e schermate a parte per i combattimenti a turni. La particolarità più evidente di Fantasian è la realizzazione a mano degli scenari tramite diorama. I modelli 3d di gioco si muovono quindi in un mondo realizzato dalle dita di Sakaguchi e dei suoi collaboratori, come potete vedere dal video in alto.

Dal trailer è possibile ascoltare anche brani della colonna sonora composta dal maestro Uematsu. In totale ci sono una sessantina di composizioni, ma pare che nelle fasi iniziali dello sviluppo l’affidamento delle soundtrack all’autore giapponese fossero state in serio dubbio. L’indiscrezione sarebbe comparsa in un’intervista dei colleghi di Mobile Syrup con Hironobu Sakaguchi, ex creatore di Final Fantasy adesso al lavoro con Apple Arcade proprio per la realizzazione di Fantasian.

Prima che contattassimo [Uematsu] per lavorare a Fantasian, stava attraversando alcuni problemi di salute, e c’erano preoccupazioni se sarebbe stato in grado di comporre tutto o se fosse possibile per lui lavorare su questo. Tuttavia, alla fine, Uematsu ce l’ha fatta a comporre l’intera colonna sonora orchestrata di 60 pezzi.

Hironobu Sakaguchi

Sakaguchi ha detto inoltre che Uematsu ha dedicato tutto sé stesso per comporre la colonna sonora si Fantasian, dichiarando addirittura di essersi commosso in più di un’occasione per il cuore e la passione del musicista.

Non sappiamo di quale malattia abbia sofferto Uematsu, ma da quando ha rivelato di avere problemi di salute nel 2018 ha già composto delle tracce singole come il tema principale di Final Fantasy VII Remake. Adesso, con la conferma della composizione di un’intera colonna sonora di 60 tracce, ci auguriamo che il peggio sia passato e che questo non sia davvero il suo ultimo lavoro della carriera come invece sembrano paventare molte voci sul web.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Mobile Syrup

Articolo a cura di Alessandro Colantonio

Game designer in erba e chitarrista a tempo perso. Nasce all'ombra del Vesuvio nel 1991, muove i suoi primi passi nel mondo dei videogiochi su un Windows 95 all'età di 5 anni, e diventa presto un Allenatore di Pokémon.

Bazzica tra radio web e band durante i suoi studi universitari tra Napoli, Roma e Milano, per diventare un mittente di mail professionista per annunci di lavoro che non avranno mai risposta.

Prima di approdare a Player.it si è distinto nella fan-community di Pokémon Millennium diventandone rapidamente editorial supervisor e simultaneamente PR, garantendo alla redazione del portale un flusso costante di videogiochi per Nintendo Switch da recensire.

I suoi generi preferiti sono i gestionali, gli strategici, i tattici e i GDR. Tuttavia, essendo un accumulatore seriale di videogiochi, cerca sempre di giocare ogni titolo che gli capita sotto mano.

Ha una perversione per le pratiche fandom, i cani e la birra artigianale. Adora D&D, va in ira e carica.

it takes two nuovo trailer

It Takes Two: ecco il nuovo trailer del gioco

The movies wandavision copertina

Avete apprezzato WandaVision? Cercate di recuperare The Movies!