HOME » news

Rage 2: niente loot box nel gioco


Nonostante l’E3 2018 sia oramai alle porte, alcuni “botti di Capodanno” sono stati sparati con qualche giorno di anticipo. Tra questi senza dubbio spicca Rage 2, l’attesissimo sequel dello shooter in prima persona uscito per old gen lo scorso 2011, annunciato ufficialmente pochi giorni fa. Il gioco, sviluppato da id Software e che sarà pubblicato da Bethesda, che già si è occupata delle più o meno recenti release di Doom, Wolfenstein, Quake Champions, ecc., dovrebbe uscire, si suppone, nell’arco del 2019. Nonostante il trailer ed il gameplay diffusi siano decisamente promettenti, lo sviluppatore del titolo ha recentemente rilasciato una dichiarazione che farà tirare un sospiro di sollievo a tantissimi appassionati: nel gioco non saranno presenti le tanto detestate loot box.

Niente loot box in Rage 2

[amazon_link asins=’B07D3DG91L,B005LFV7YC,B005LFV9Q8′ template=’Carosello_prodotti’ store=’frezzanet04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1b2d7123-59ac-11e8-b325-6193331d13d3′]

L’esplosione della bufera che ha investito EA e Star Wars: Battlefront II ha reso chiara a tutti una cosa: le loot box sono un pericolosissimo campo minato. In base a quanto ora scritto, sono oramai tantissimi gli sviluppatori che non prediligono questo genere di microtransazione, soprattutto alla luce del fatto che alcuni Stati hanno iniziato ad equipararle al gioco d’azzardo. Proprio per questa ragione, molti developer stanno iniziando a pensare a diverse strategie per cercare di mantenere i propri fan “incollati allo schermo“, senza però ricorrere alle loot box. Tra questi c’è sicuramente id Software, che ha deciso di non ricorrere a questa tipologia di microtransazione nel suo Rage 2.

In una recente intervista concessa al sito tedesco Gamestar, Tim Willits, uno dei proprietari di id Software, ha dichiarato che le intenzioni dello studio di sviluppo sono quelle di voler spingere i gamer di tutto il mondo a rimanere nel mondo di gioco da loro creato per un lungo, lunghissimo periodo di tempo; il tutto, ovviamente, aggiungendo tanti contenuti nuovi e divertenti nel corso del tempo. Le loot box, quindi, sono state ufficialmente scartate dal developer, che sta studiando un approccio diverso con cui vendere il proprio gioco e fare in modo che i fan possano spolparlo al 100%. Di seguito, vi riportiamo uno stralcio delle dichiarazioni rilasciate da Tim Willits.

“Vogliamo che le persone giochino il più a lungo possibile a Rage 2, e pensiamo di poter realizzare alcune cose divertenti che rendano possibile tutto ciò, ma ne parleremo in modo più dettagliato nel momento in cui ci avvicineremo al rilascio ufficiale di Rage 2. Non avremo nessuna loot box, posso confermarlo con sicurezza. Abbiamo adottato questo nuovo approccio: acquisti il gioco e poi lo giochi. [ride ndr]”

Cosa ci aspetta in Rage 2

Di seguito, vi riportiamo le principali novità annunciate da id Software per il suo Rage 2.

BENVENUTO ALLO SHOOTERVERSE
Il pedigree di id Software sugli sparatutto e la competenza di Avalanche Studios nei gioco open world si sono unite, formando un vero e proprio dream team a lavoro su RAGE 2. È più di un semplice sparatutto, è più di un gioco open world: è uno shooterverse.

IL WASTELAND ATTENDE
Attraversa senza interruzioni un paesaggio vasto e variegato, da giungle lussureggianti e paludi infide a deserti bruciati dal sole, nella tua ricerca dell’Autorità. La terra desolata è enorme, ma non preoccupatevi: sarete in possesso dell’arsenale per combattere per ogni centimetro.

PEDAL TO THE METAL
Dai monster truck ai girocotteri, usa un assortimento di veicoli robusti e devastati per viaggiare attraverso la mappa di gioco. Se lo vedi, puoi guidarlo.

L’ULTIMO RANGER
Porta il dolore usando una serie di armi potenziabili, i poteri devastanti di Nanotrite, e Overdrive, la capacità di spingere i tuoi fucili oltre i loro limiti meccanici.

FAZIONI E AVVERSARI
Combatti contro feroci fazioni per il controllo del wasteland, ognuna delle quali conterrà una vasto assortimento di folli predoni, mutanti e mostri assetati di sangue.

Ricordiamo ai nostri lettori che Rage 2 sarà pubblicato entro la Primavera del 2019 per Playstation 4, Xbox One e PC. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti in merito.

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

[Aggiornato] Annunciato Lego: Gli Incredibili

Lego: Gli Incredibili, ecco il nuovo video Gameplay

Fortnite misteri patch 4.2

Fortnite – i misteri della Patch 4.2