Deathloop si mostra allo State of Play in un nuovo gameplay trailer

deathloop nuovo trailer

Tra gli annunci di chiusura dello State of Play del 25 Febbraio 2021, non poteva di certo mancare Deathloop. La creatura di Arkane Studios torna a mostrarsi in un nuovo trailer che dimostra, se ancora ce ne fosse bisogno, che lo studio di sviluppo è oramai diventato un punto di riferimento per quanto riguarda la realizzazione di gameplay freschi ed originali. Purtroppo non è stata ancora rivelata la data di uscita del videogame in prima persona, ma bisogna riconoscere che posare gli occhi su questo shooter in prima persona non è veramente mai una perdita di tempo.

Per chi non avesse mai sentito parlare del gioco (male, molto male), basti sapere che saremo chiamati ad impersonare Colt, un assassino bloccato in un loop temporale e, per questa ragione, bloccato sull’isola di Blackreef. In questo luogo sperduto, in cui sono stati fatti strani esperimenti, i suoi loschi abitanti danno una festa alla fine di ogni giornata che, a causa del summenzionato loop, è destinata a ripetersi in eterno, cancellando la memoria di tutti i partecipanti.

Tuttavia, il nostro protagonista ricorderà ogni singola azione dei vari figuri che incontrerà, e l’unico modo per cercare di sfuggire a questo supplizio eterno consiste nell’eliminare ben otto diverse persone entro la fine della giornata. Starà a noi capire quale sarà il giusto ordine in cui eliminare i nostri bersagli, evitando però di venire uccisi perché, qualora accadesse, ci ritroveremmo nuovamente all’inizio del loop, essendo costretti a ricominciare tutto daccapo.

Ma le sorprese non finiscono qui: ciclicamente, potrebbe comparire una donna di nome Julianna, un agente speciale che ha lo specifico compito di salvaguardare il loop e che, proprio per questa ragione, avrà l’incarico di uccidervi. Riuscirete a sfuggire al vostro gramo destino? Probabilmente si, ma dovrete morire tante, tantissime volte.

Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti in merito.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

ff-7-integrade-copertina

Annunciato Final Fantasy VII Remake Intergrade per PS5

Il body painting è rivoluzionario in questo cosplay del Gigante Martello di Attack on Titan