HOME » news

Ghost ‘n Goblins Resurrection: tutte le feature del reboot

ghost n goblins resurrection tutte le informazioni

La release di Ghost ‘n Goblins Resurrection si avvicina e, man mano che ci approssimiamo al day one, cominciano ad essere pubblicati i primi coverage del remake del celebre titolo Capcom. In un’intervista comparsa su Famitsu, viene fatta una panoramica di molte delle nuove feature che compariranno nel gioco che, come prevedibile, cercheranno di rendere l’esperienza di gioco meno ostica per i nuovi giocatori. Ma non scoraggiatevi: ci sarà pane anche per i denti dei “puristi del genere” e per i fan della prima ora!

Nelle prime zone, i giocatori saranno in grado di scegliere tra lo stage basato su Ghosts ‘n Goblins o quello ispirato a Ghouls ‘n Ghosts per passare al livello successivo. Ecco elencate alcune delle caratteristiche principali del remake targato Capcom:

  • All’inizio, ogni zona sarà divisa in due stage (in stile Ghosts ‘n Goblins o in stile Ghouls ‘n Ghosts);
  • Il team ha spinto molto su fattore rigiocabilità: sarà sempre possibile tornare ad uno stage precedente (magari con un personaggio più forte);
  • Sono stati aggiunti i checkpoint per regolare il livello di difficoltà per i nuovi giocatori;
  • Il livello di difficoltà più alto sarà tale da farvi ricordare l’originale Ghosts ‘n Goblins, uscito nell’oramai lontano 1985;

Gli sviluppatori hanno confermato che i giocatori possono rivisitare le fasi ripulite con le abilità sbloccate in qualsiasi momento senza dover iniziare un nuovo playthrough. Il team ha anche spiegato come hanno regolato i livelli di difficoltà che possono essere goduti da persone di tutti i livelli di abilità, dai nuovi arrivati ai veterani.

Svelato in occasione dei The Game Awards 2020, Ghost ‘n Goblins Resurrection è un reboot ufficiale del celebre gioco Capcom, contenente anche elementi provenienti da Ghouls ‘n Ghosts, sequel di Ghost ‘n Goblins, pubblicato nel 1988. Il reboot si avvarrà di una grafica moderna, che fonderà alla perfezione la grafica 2D con elementi 3D.

Ghost ‘n Goblins Resurrection uscirà il prossimo 25 Febbraio su Nintendo Switch. Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

google stadia non produrrà più esclusive

Stadia non produrrà più esclusive? La “colpa” è di Microsoft e Bethesda

persona 5 strikers bonus preorder

Persona 5 Strikers, tantissimi contenuti e bonus da scoprire con il preorder